venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeSportNovak Djokovic vince il suo sesto titolo Paris Masters 1000 contro Daniil...

Novak Djokovic vince il suo sesto titolo Paris Masters 1000 contro Daniil Medvedev

Il numero uno al mondo Novak Djokovic ha vinto il Paris Masters 1000 per la sesta volta questa domenica, battendo il campione in carica e il numero 2 Daniil Medvedvev, 4-6, 6-3, 6-3.

Il numero 1 del mondo Novak Djokovic ha vinto per la sesta volta il Paris Masters 1000 domenica battendo 4-6, 6-3, 6-3 il campione in carica Daniil Medvedev (n. 2 del mondo) che lo ha privato del Grande Slam a settembre negli Stati Uniti Aprire.

Un 37esimo titolo Masters 1000 record
Per il suo primo torneo dopo il suo fallimento a New York, il serbo ha vinto un record di 37th Masters 1000, la categoria appena sotto i tornei del Grande Slam, uno in più di Rafael Nadal. Djokovic si era assicurato il giorno prima di chiudere la stagione in vetta alla classifica mondiale per la settima volta, record anche questo, che ora detiene da solo con un vantaggio su Pete Sampras.

Medvedev ha opposto una resistenza molto solida durante una partita spettacolare (38 tiri vincenti per Djokovic, 32 per Medvedev) tra i due migliori giocatori del mondo attuale, che ha infiammato il pubblico di Bercy.

Il russo ha iniziato la partita con il botto prendendo in gioco l’ingresso di Djokovic. Ma quest’ultimo ha approfittato un po’ più tardi di una partita di cattivo servizio dell’avversario per recuperare sul 2-2.

Medvedev, però, ha recuperato il vantaggio per staccare 4-3 e completare il primo set.

Il pubblico surriscaldato di Bercy
Il livello e la pressione sono aumentati di una tacca nel secondo set dove Djokovic ha staccato 4-1 e ha mantenuto il suo vantaggio per pareggiare un set ovunque. Il pubblico, surriscaldato, è stato a tratti imbarazzante per i giocatori, al punto da spingere l’arbitro Aurélie Tourte a lanciare all’attenzione di uno spettatore “Penso che per te sia ora di fare un giretto fuori! ”

Le palle sono state martirizzate ancora di più nel set decisivo, navigando ad altissima velocità da un capo all’altro, da una linea all’altra e da un angolo all’altro.

Il serbo ha messo la prima mano sul trofeo realizzando un doppio contropiede che gli ha permesso di uscire 5-2. Medvedev è riuscito una volta a riprendere il servizio da Djokovic, ma quest’ultimo ha concluso con il suo primo match point, al servizio del russo.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments