venerdì, Maggio 20, 2022
Google search engine
HomeLifestyleTachipirina, può essere assunta a stomaco pieno? Recensioni, pareri, effetti collaterali

Tachipirina, può essere assunta a stomaco pieno? Recensioni, pareri, effetti collaterali

La tachipirina 1000 è un farmaco comune utilizzato dalla maggior parte delle persone per abbassare la febbre , oppure per allievare dei dolori di lieve o forte entità. Ad esempio può essere assunta per diminuire il mal di gola o il mal di testa, oltre che problemi articolari. Questo farmaco al suo interno contiene un principio attivo. Il principio attivo tachipirina è il paracetamolo, a cui si deve l’effetto analgesico e antipiretico.

Tachipirina stomaco pieno o vuoto?

La prima cosa da chiedersi quando si assume un farmaco è se quest’ultimo può essere preso a stomaco pieno o a stomaco vuoto. Alcuni farmaci vanno assunti necessariamente a stomaco pieno, per evitare effetti indesiderati, mentre la Tachipirina può essere assunta anche a stomaco vuoto in quanto non irrita le pareti dello stomaco. Inoltre, a differenza per esempio dell’aspirina che potrebbe provocare dei coaguli nel sangue e il malfunzionamento dei reni, la Tachipirina non influisce sul sangue ne sui reni.

Tachipirina 1000 ogni quanto? Questo farmaco può essere assunto per massimo 3-5 giorni. Quindi bisogna stare attenti a non eccedere. Inoltre al suo interno, poichè è contenuto il paracetamolo, non è un medicinale indicato per chi soffre di insufficienza renale o epatica, ma anche di anemia. Non ci sono, invece, controindicazioni per chi è in stato di gravidanza o allattamento, ma prima di assumerlo è bene chiedere al proprio medico di fiducia.

Tachipirina prima o dopo i pasti?

La tachipirina paracetamolo è presente in tantissime formule: dall’assunzione per bocca, quindi tramite gocce, bustine, compresse o sciroppo, a quella rettale, le cosiddette supposte. Per quanto riguarda la prima formula il problema che potrebbe insorgere è se bisogna assumere la tachipirina prima o dopo i pasti. Il medicinale non presenta alcun tipo di controindicazione per la sua assunzione a stomaco vuoto, tutto dipenderà dal soggetto. Invece, qualora dovesse venire assunta a stomaco pieno, non c’è il problema del prima o dopo i pasti. L’assorbimento non dipende dalla presenza di cibo nello stomaco.

Tachipirina effetti collaterali

La tachipirina, come tutti i farmaci, se assunti per un periodo di tempo prolungato, può danneggiare il nostro organismo. Ad esempio il paracetamolo 1000 può causare danni al nostro fegato. In questo caso c’è bisogno subito di contattare un medico. Il parere di un esperto è importante quando notiamo delle anomalie sul nostro corpo come difficoltà nella deglutizione, oppure il gonfiore in diversi parti del corpo come volto, piedi, polpacci, occhi, labbra, lingua e gola. Il prurito, l’orticaria, gli arrossamenti della pelle etc.

Al fine di un uso sicuro del medicinale è opportuno non mischiarlo con altri prodotti a base di paracetamolo. É importante, invece, consultare tachipirina 1000 foglio illustrativo e non superare mai la dose indicata di 4.000 mg al giorno. Non abusare con le dosi (massimo 2 al giorno). Evitare di introdurre nell’organismo questo farmaco in contemporanea con altri medicinali per evitare effetti indesiderati.

Il parere degli esperti

Sono diversi i consigli degli esperti sull’assunzione del paracetamolo tachipirina. Il primo è quello di evitare la sua somministrazione ai bambini piccoli. Il secondo è quello di evitare il suo utilizzo durante la fase di vaccinazione. Il terzo è quello di preferire medicinali naturali in caso di febbre e il quarto e, forse il più importante, è quello di seguire una dieta sana ed equilibrata per evitare l’insorgere di febbre o altre malattie.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments