venerdì, Agosto 12, 2022
HomeLifestyleFrasi sui cani: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Frasi sui cani: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Tutti sappiamo che una delle più famose frasi sui cani recita: “il cane è il migliore amico dell’uomo”. Non a caso, è senza ombra di dubbio l’animale di compagnia, ma forse dovremmo dire il compagno di vita, più apprezzato tra quelli appartenenti al mondo animale. Se anche voi condividete l’amore per questi inimitabili animali, sicuramente apprezzerete le frasi d’amore per cani che abbiamo scelto!

Frasi belle sui cani: le più belle citazioni

Iniziamo la raccolta con tanti bellissimi aforismi sui cani che ne esaltano le qualità e l’importanza nella vita dei loro padroni. In queste aforismi cani sono infatti i protagonisti assoluti dell’amore di chi ha avuto la fortuna di averne uno al proprio fianco. Se cercate le parole giuste per rappresentare il vostro rapporto con il vostro cane, ecco delle frasi sui cani che fanno per voi:

  1. Il cane è un gentiluomo. Spero di andare nel suo paradiso, non in quello degli uomini. (Mark Twain)

  2. Ogni mattina il mio devoto cane presso la sedia silenzioso aspetta, finché io lo saluto con una carezza. Mentre questo leggero omaggio riceve, di gioia il suo corpo trasale. Fra tutte le creature mute, lui solo, penetrando il velo del bene e del male, ha visto l’uomo per intero. (Rabindranath Tagore)

  3. Fissa il tuo cane negli occhi e prova ancora ad affermare che gli animali non hanno un’anima. (Victor Hugo)

  4. Non ci sono cani da combattimento; ma solo proprietari. (Stefan Wittlin)

  5. Anche il più piccolo barboncino o Chihuahua ha il cuore di un lupo. (Dorothy Hinshaw)

  6. È bello girare la collina insieme al cane: mentre si cammina, lui fiuta e riconosce per noi le radici, le tane, le forre, le vite nascoste, e moltiplica in noi il piacere delle scoperte. (Cesare Pavese)

  7. Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango. Ma quelli che non amano né il cane né il fango… quelli no, non si possono lavare.(Jacques Prevert)

  8. Ho sempre ammirato la disinvoltura dei cani che entrano in un salotto, in pieno ricevimento. (Achille Campanile)

  9. Un gatto, dopo essere stato rimproverato, si fa gli affari suoi. Un cane scivola in un angolo e fa finta di fare un serio esame di coscienza. (Robert Brault)

  10. Se non hai un cane – almeno uno – non c’è necessariamente qualcosa di sbagliato in te, ma ci può essere qualcosa di sbagliato nella tua vita. (Vincent Van Gogh)

  11. Se pensate che i cani non sappiano contare, provate a mettere tre biscotti in tasca e poi datene a Fido solo due. (Phil Pastoret)

  12. Quanto più conosco gli uomini, tanto più amo i cani. (Madame de Sévigné)

  13. La creatura più affettuosa del mondo è un cane tutto bagnato. (Ambrose Bierce)

  14. Se non ci sono cani in paradiso, allora quando muoio voglio andare dove sono loro. (Will Rogers)

  15. Dio Stava assegnando i nomi a tutti gli animali mentre loro lo seguivano: giraffa, elefante, scimmia e cosi via. Poiché gli animali erano moltissimi, l’operazione durò giorni, finché non ne rimase solamente uno. Aveva le lacrime che gli scendevano giù per il muso, e Dio gli chiese perché piangesse. “Perché non ho un nome”, fu la risposta.“Vedi – disse Dio – il tuo l’ho tenuto per ultimo perché tu sarai il migliore amico dell’uomo, e quindi devi avere un nome molto speciale. Il tuo nome sarà uguale al mio, ma sarà scritto al contrario”.  (Graeme Sims)

  16. Gratta un cane sulla pancia e troverai un lavoro fisso. (Franklin P. Jones)

  17. Dietro ogni terranova, alano o san Bernardo c’è solo un cucciolo che desidera accoccolarsi nel tuo grembo. (Helen Thomson)

  18. Siamo soli, assolutamente soli su questo pianeta fortuito; e fra tutte le forme di vita che ci circondano non una, tranne il cane, ha stretto alleanza con noi. (Maurice Maeterlinck)

  19. Levo il mio calice in onore di quei cani che non hanno pedigree né parenti illustri, di cui la razza è dubbia e le maniere grezze, io bevo alla salute di questi semplici plebei. (Lord Alfred Tennyson)

  20. La vita dei cani è troppo breve. Questa è la loro unica, vera colpa. (Agnes Sligh Turnbull)

  21. Se un cane, dopo averti guardato in faccia, non ti corre incontro, dovresti andare a casa e farti un esame di coscienza. (Woodrow Wilson)

  22. I cani amano gli amici e mordono i nemici, a differenza degli uomini, che sono incapaci di amore puro e devono sempre mescolare amore e odio nelle loro relazioni con l’oggetto. (Sigmund Freud)

  23. Guarda quel povero cane di nessuno. Chiamalo, dagli un po’ della tua merenda, fagli una carezza. È il Signore che te lo manda perché tu possa fare una buona azione verso una sua creatura così abbandonata. (Don Bosco)

  24. Quello che ho sempre amato dei cani è l’immediatezza e l’intensità con la quale esprimono le loro emozioni. Ogni volta che dicevo alla mia cocker spagnel Tifano, il primo cane della mia vita, che saremmo usciti a fare una passeggiata, lei esplodeva in una danza di festeggiamenti che includeva una corsa frenetica tutt’attorno alla stanza, sempre in senso orario e a velocità sempre più alta, come se la sua gioia fosse incontenibile. (Jeffrey Masson)

  25. Il cane è l’unico mammifero in grado di vivere realmente con noi, e non semplicemente accanto a noi. (Irenaus Eibl-Eibesfeldt)

  26. Guardate gli occhi di un cane che dorme e vergognatevi della vostra profonda filosofia. (Elias Canetti)

  27. Visitare un canile, è un esperienza estenuante, tutte quelle creature disperate che abbaiano a gran voce per catturare la tua attenzione per chi è tenero di cuore non è difficile venirsene via con una muta intera. (Jilly Cooper)

  28. Sii amico del mio cane, e sarai anche il mio amico. (Proverbio nativi americani)

  29. Il pitbull è un cane con il quale non si ha il tempo di lanciare la palle che bisogna già dirgli “porta il braccio indietro a papà!” (Laurent Ruquier)

  30. Al fine di mantenere le giuste prospettive sull’importanza personale ciascuno dovrebbe avere un cane che l’adora ed un gatto che l’ignora. (Derek Bruce)

  31. Più imparo a conoscere l’uomo, più imparo a stimare il cane. (Alphonse Toussenel)

  32. I cani hanno bisogno di annusare il terreno: è il loro modo di tenersi aggiornati sui fatti d’attualità. Il terreno è un gigantesco giornale per cani, contenente tutti i tipi di notizie canine dell’ultima ora, che, se sono particolarmente urgenti, proseguono nel terreno successivo. (Dave Barry)

  33. Il cane è la virtù che, non potendo farsi uomo, si è fatta bestia. (Victor Hugo)

  34. Donne e gatti fanno quello che vogliono, gli uomini e i cani dovrebbero rilassarsi e abituarsi all’idea. (Robert A. Heinlein)

  35. Non è importante quanto tempo passate fuori con il cane, ma come. (Stefan Wittlin)

  36. Dopo aver avuto il cuore affranto per ore, approfittai del primo momento di solitudine per piangere molto amaramente. All’improvviso una testolina pelosa emerse da dietro il cuscino, premendosi contro la mia faccia, sfregando orecchie e musetto contro di me con sensibile agitazione e asciugando le lacrime a mano a mano che scendevano. (Elizabeth Barrett Browning)

Frasi sulla fedeltà dei cani

Molte altre frasi cani si concentrano su uno degli aspetti più famosi della loro natura: la fedeltà. Ecco cosa dicono le più famose frasi sui cani e sulla loro proverbiale fedeltà:

  1. Non crediate che sia crudele tenere un cane in un appartamento cittadino: la sua felicità dipende soprattutto dal tempo che potete trascorrere con lui, dal numero di volte che vi può accompagnare nelle vostre uscite… Al cane non importa nulla aspettare per ore e ore davanti alla porta del vostro studio, se poi ne avrà in premio dieci minuti di passeggiata al vostro fianco. Per il cane l’amicizia personale è tutto. Ricordate però che in questo modo vi assumete un impegno tutt’altro che lieve, perché dopo è impossibile rompere l’amicizia con un cane fedele e darlo via equivale a un omicidio.

  2. Una piena lealtà verso il leader si adatta semplicemente ai cani, non agli umani!

  3. Le donne sono belle, ma il cane è molto più fedele.

  4. Non c’è fedeltà che non tradisca almeno una volta, tranne quella di un cane.

  5. La fedeltà di un cane è eterna.

  6. Se vuoi imparare lo stile e la via dell’amore ti dico questo: impara la fedeltà amore e lealtà dai cani, o umano infedele, vieni ad ascoltare.

  7. Un cane mostrerà fedeltà al suo padrone fino al suo ultimo respiro.

  8. La fedeltà dei cani è il loro modo di esprimere amore incondizionato in ogni situazione.

  9. A dire il vero, il cane è leale. Ma perché, per quel motivo, dovremmo prenderlo come esempio? È fedele all’uomo, non agli altri cani.

  10. I cani sono amici leali e se potessero parlare, i tuoi segreti sarebbero comunque al sicuro.

  11. L’anima di un cane fedele va in Paradiso a raggiungere l’essere che ama.

  12. Il cane ama appassionatamente gli odori fetidi. Se il cane è fedele all’uomo, è perché l’uomo puzza.

  13. La fedeltà di un cane ci insegna che l’amicizia può durare per sempre.

  14. La fedeltà di un cane e un dono prezioso che impone obblighi morali non meno impegnativi dell’amicizia con una creatura umana.

Frasi sugli animali

Non potevamo comunque lasciare da parte gli altri animali! Ecco quindi che oltre alle frasi sui cani di seguito troverete molte frasi animali come protagonisti, di cui molte attualissime in tema di maltrattamenti e alimentazione. Non vi resta che scegliere la frase animali che sentite più vicina al vostro cuore.

  1. Per insultare qualcuno gli diciamo “bestia”. Per la crudeltà deliberata e il suo comportamento, “umano” dovrebbe essere il più grande insulto. (Isaac Asimov)

  2. Verrà il tempo in cui l’uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l’uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto. (Leonardo da Vinci)

  3. Se il Paradiso esiste è giusto che sia popolato di animali. Ve lo immaginate un Eden senza il canto degli uccelli, il garrire delle rondini, il belare delle caprette e l’apparire del buffo e curioso musetto di un coniglio? Di sicuro nel mio Paradiso ideale non possono non echeggiare miagolii da ogni angolo. Il festoso abbaiare di cani che giocano finalmente sereni. (Giorgio Celli)

  4. Maiali costretti in stambugi senza luce. Galline chiuse notte e giorno nell’incubatrice. Oche inchiodate con le zampe al pavimento. Vitelli che passano dalla prigione al macello senza aver mai visto un prato. Gli ultimi animali, superstiti di una moltitudine che riempiva festosamente la terra, sono ridotti a un’eterna notte. (Francesco Burdin)

  5. È tutto collegato. Quello che accade ora agli animali, succederà in seguito all’uomo. (Indira Gandhi)

  6. L’uomo non sa di più degli altri animali; ne sa di meno. Loro sanno quel che devono sapere. Noi, no. (Fernando Pessoa)

  7. Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali. (Mahatma Gandhi)

  8. I nostri nipoti un giorno ci chiederanno: “Dov’eri tu durante l’Olocausto degli animali? Che cosa hai fatto per fermare questi crimini orribili? A quel punto, non potremo usare la stessa giustificazione per la seconda volta, dicendo che non lo sapevamo. (Helmut Kaplan)

  9. Una volta arpionai una cernia in tana, ma questa non voleva saperne di venire fuori. Dopo una serie di immersioni ho introdotto il braccio nella grotta per cercare di trascinarla fuori. Toccandola, ho sentito il suo cuore che batteva. È come se improvvisamente mi fossi reso conto di qualcosa. I pesci non gridano, non ci fanno impressione, appartengono ad un mondo diverso dal nostro. Lo consideriamo un mondo non nostro e gli abitanti estranei. Eppure quando sparavo ai saraghi, questi si dibattevano. Dovremmo imparare a parlare dei pesci come entità viventi. Se potessimo sentire il loro grido di dolore, sono convinto che smetteremmo di mangiarli. (Enzo Maiorca)

  10. Una gran parte delle emozioni più complesse sono comuni agli animali più elevati ed a noi. Ognuno può aver veduto quanta gelosia dimostri il cane se il padrone prodiga il suo affetto ad un’altra creatura; ed io ho osservato lo stesso fatto nelle scimmie. Ciò dimostra che non solo gli animali amano, ma sentono il desiderio di essere amati. (Charles Darwin)

  11. Se parli con gli animali essi parleranno con te e vi conoscerete l’uno con gli altri. Se non parli con loro non potrai conoscerli, e ciò che non si conosce fa paura. Quando qualcosa fa paura, l’uomo la distrugge. (Don George)

  12. Se si guarda negli occhi un animale, tutti i sistemi filosofici del mondo crollano. (Luigi Pirandello)

  13. È solo per un eccesso di vanità ridicola che gli uomini si attribuiscono un’anima di specie diversa da quella degli animali. (Voltaire)

  14. Gli animali sono più pericolosi quando si svegliano in un uomo. (Brana Crneevic)

  15. Ci sono due cose che mi hanno sempre sorpreso: l’intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini. (Tristan Bernard)

  16. Riconosci nell’animale un soggetto, non un oggetto? Allora sii coerente, non domandare ‘che cosa’ mangiamo oggi, ma ‘chi’ mangiamo oggi. (Charlotte Probst)

  17. Gli animali stessi sono così meravigliosamente pigri: all’animale è assolutamente estranea la folle smania di lavoro dell’uomo moderno, cui manca perfino il tempo di farsi una vera cultura. Anche le api e le formiche, queste personificazioni della solerzia, trascorrono la maggior parte della giornata immerse in un dolce far niente. (Konrad Lorenz)

  18. Tutti gli animali diffidano dell’uomo, e non hanno tutti i torti, ma quando sono sicuri che non vuol fargli del male, la loro fiducia diventa così grande che bisogna essere più che barbari per abusarne. (Jean-Jacques Rousseau)

  19. L’intelligenza è negata agli animali solo da coloro che ne posseggono assai poca. (Arthur Schopenhauer)

  20. Amate gli animali: Dio ha donato loro i rudimenti del pensiero e una gioia imperturbata. Non siate voi a turbarla, non li maltrattate, non privateli della loro gioia, non contrastate il pensiero divino. Uomo, non ti vantare di superiorità nei confronti degli animali: essi sono senza peccato, mentre tu, con tutta la tua grandezza, insozzi la terra con la tua comparsa su di essa e lasci la tua orma putrida dietro di te; purtroppo questo è vero per quasi tutti noi. (Fëdor Dostoevskij)

  21. Gli animali ci regalano la spensieratezza. Ma noi li contagiamo con le nostre nevrosi. (Silvana Baroni)

  22. Mi si è posato una volta un passero sulla spalla mentre stavo zappando in un giardino del villaggio e ho sentito di essere più onorato in quella circostanza più di quanto lo potessi essere da qualsiasi mostrina avessi potuto indossare. (Henry David Thoreau)

  23. Vuoi essere simile alla natura degli dei? Sii misericordioso con gli animali: la dolce misericordia è il vero segno della nobiltà. (William Shakespeare)

  24. Il nostro amore per gli animali si misura dai sacrifici che siamo pronti a fare per loro. (Konrad Lorenz)

  25. Quattro gambe buono, due gambe cattivo. (George Orwell)

  26. Gli occhi di un animale hanno il potere di parlare un grande linguaggio. (Martin Buber)

  27. Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce. (Anatole France)

  28. L’uomo è l’unica creatura che consuma senza produrre. Egli non dà latte, non fa uova, è troppo debole per tirare l’aratro, non può correre abbastanza velocemente per prendere conigli. E tuttavia è il re di tutti gli animali. (George Orwell)

  29. Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali. (Immanuel Kant)

  30. L’uomo ha fatto della Terra un inferno per gli animali. (Arthur Schopenhauer)

  31. Fintanto che l’uomo continuerà a distruggere gli esseri viventi inferiori, non conoscerà mai né la salute né la pace. Fintanto che massacreranno gli animali, gli uomini si uccideranno tra di loro. Perché chi semina delitto e dolore non può mietere gioia e amore. (Pitagora)

  32. Non c’è animale più stupido della marmotta – disse l’etologo – sta ferma ore e ore a contemplare il sole. Non c’è animale più stupido dell’etologo – disse la marmotta – sta fermo ore e ore a contemplare me. (Enzo Costa)

  33. Cosa ci aspettiamo da una religione, se non abbiamo compassione per gli animali. (Richard Wagner)

  34. Tra tutti gli animali l’uomo è il più crudele. È l’unico a infliggere dolore per il piacere di farlo.(Mark Twain)

  35. L’importanza degli animali per l’uomo, specialmente ai primordi della civiltà, giustifica pienamente la venerazione religiosa di cui sono fatti oggetto. Gli animali sono stati per l’uomo esseri indispensabili, necessari; da loro dipendeva la sua esistenza umana. (Ludwig Feuerbach)

Frasi d’amore per cani

Per concludere, non solo frasi sui cani, ma anche frasi per cani che possono essere considerate vere e proprie dichiarazioni d’amore. Utilizzate queste frasi sui cani per accompagnare le foto con il vostro amico a quattro zampe!

  1. Entri in una certa quota di follia quando sposi una persona che possiede animali. (Nora Ephron)

  2. Il cane è quel che c’è di meglio nell’uomo. (Buffon)

  3. La scelta del padrone da parte di un buon cane è un fenomeno magnifico e misterioso. Con rapidità sorprendente, spesso in pochissimi giorni, si stabilisce un legame che è di gran lunga più saldo di tutti. (Konrad Lorenz)

  4. I cani sono il nostro tramite con il paradiso… sedersi con un cane su di una collina in uno splendido pomeriggio è come tornare all’Eden, dove non fare nulla non era noioso – era la pace. (Milan Kundera)

  5. Chi tiene un cane in casa vive in media più a lungo di chi non ne vuole accanto a sé. (D.Morris)

  6. Il cane è un gentiluomo. Spero di andare nel suo paradiso, non in quello degli uomini. (Mark Twain)

  7. Non dire mai al tuo cane che secondo molti uomini gli animali sono stati messi sulla Terra per servire gli uomini, potrebbe star male dal troppo ridere.

  8. Iddio creò l’uomo, poi, vedendolo così debole, creò il cane. (Alphonse Toussenel)

  9. È dolce sentire l’onesto abbaio del cane da guardia che ci lancia un profondo benvenuto quando ci avviciniamo a casa; è dolce sapere che c’è un occhio attento che cura il nostro ritorno e si illumina quando arriviamo. (Lord Byron)

  10. Il cane è la virtù che, non potendo farsi uomo, s’è fatta bestia. (Victor Hugo)

  11. Non importa se non avete denaro o possedimenti, il solo fatto di possedere un cane vi rende ricchi. (Louis Sabin)

  12. Dio si fermò un momento dopo aver creato il cane per guardarlo…e seppe che era buono, che non aveva tralasciato nulla, che non avrebbe potuto fare meglio. (Rainer Maria Rilke)

  13. Più conosco gli uomini, più amo i cani. (Nicholas De Chamfort)

  14. I cani non sono tutto nella vita, ma riempiono la nostra esistenza. (Roger Caras)

  15. Qui giacciono i resti di chi possedette bellezza senza vanità, forza senza insolenza, coraggio senza ferocia e tutte le virtù dell’uomo senza i suoi vizi. (epitaffio sulla tomba del cane di George Byron)

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments