lunedì, Luglio 4, 2022
Google search engine
HomeEconomiaRca base classico: cosa copre, che garanzie offre

Rca base classico: cosa copre, che garanzie offre

La responsabilità civile auto (rca) di base è la copertura classica proposta da ogni agenzia di assicurazione, al momento in cui si sigla la polizza auto. La formula non varia da società a società, ma è la stessa per ogni compagnia.

A variare è, invece, il prezzo (a parità del tipo di automobile acquistata, della regione di residenza e dei dati dell’assicurato). In particolar modo, occorre fare attenzione all’impresa assicurativa cui si vuole affidare il proprio veicolo: se è una compagnia datata con sede fisica, il costo dell’assicurazione auto sarà piuttosto elevato, se invece contrattiamo con un’assicurazione online, la quota da versare sarà, inevitabilmente, più ridotta.

Tale differenza di tariffe si spiega, semplicemente, tenendo presente che un’azienda assicurativa avente sedi fisiche, dovrà compensare affitti e un personale di gran lunga più numeroso rispetto al totale di dipendenti di assicurazioni online. Inoltre, le assicurazioni auto on line, non disponendo di stabilimenti fisici, non devono neppure provvedere a liquidare locazioni ingenti.

Nella sezione successiva, vedremo cosa prevede la copertura assicurativa di base di un’automobile.

L’assicurazione responsabilità civile auto o rca cosa comprende?

Di norma, la tua assicurazione rc auto include il risarcimento di spese, derivate da danni causati, accidentalmente, dal conducente a terzi. Questo corrisponde al minimo necessario che occorre per circolare liberamente all’interno del circuito autostradale.

Le assicurazioni rca sono, regolarmente, aggiornate, giorno per giorno. Come già evidenziato in precedenza, l’assicurazione macchina o rca assicurazione prevede la tutela economica del pilota, nel caso in cui questi provochi lesioni fisiche o materiali ad altre persone.

Va ricordato, per di più, che questa polizza di base può risarcire i passeggeri che subiscono danni, ma non il pilota stesso del veicolo.

Costi, prezzi e massimale

Per quel che concerne le quote del premio assicurativo da versare: queste ultime aumenteranno o diminuiranno, a seconda della storia dell’assicurato, della sua età e del mezzo posseduto.

Il patto assicurativo include, in ogni caso, un tetto oltre il quale la compagnia non può più erogare denaro. Tale tetto è più spesso designato come massimale. Il massimale è immutabile.

Infine, l’impresa di assicurazioni non può sempre intervenire a favore del conducente, ci sono alcune circostanze in cui viene applicata la rivalsa. La rivalsa consiste nel rifiuto della compagnia di risarcire l’assicurato.

La rivalsa può essere attivata nelle seguenti situazioni: se si è gravemente violato il codice stradale, se ci si è messi alla guida di un’auto in stato di ebbrezza o sotto uso di droghe o se il conducente ha trasportato un numero di passeggeri superiore al limite imposto.

Le cosiddette garanzie accessorie non rientrano nella copertura basica: occorre stipularle a parte e sono, in genere, anche onerose. Il loro prezzo varia da compagnia a compagnia, ma è possibile che siano comprese nel pacchetto base della rca, modalità sfruttata per attirare i clienti.

Le guarentigie aggiuntive avanzano risarcimenti in caso di furto e incendio, danni al parabrezza o ai vetri dell’auto (polizza cristalli), atti vandalici, eventi naturali ecc.

Cos’è la verifica rca o verifica assicurazione auto?

Navigando sul web, si può procedere alla verifica dell’assicurazione auto. Se, difatti, non risulta che la vostra auto sia assicurata, ma sapete bene che invece lo è, ci sono sezioni apposite, con campi di ricerca (piccoli riquadri) in cui inserire il numero di targa e scoprire cos’è successo.

Se il veicolo non risulta coperto, occorre contattare, nell’immediato, la propria compagnia.

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments