giovedì, Luglio 7, 2022
Google search engine
HomeBorsa e CriptovaluteCarte prepagate anonime, cosa sono? Convengono davvero? Tutte le info

Carte prepagate anonime, cosa sono? Convengono davvero? Tutte le info

Le svariate alternative che caratterizzano gli strumenti finanziari odierni consentono di scegliere una carta piuttosto che un’altra in base alle proprie esigenze. Inoltre, le realtà più affermate del settore finanziario accrescono la qualità delle loro proposte delineando una serie di vantaggi che tutelano i risparmi del cliente di turno. Le carte prepagate anonime appartengono a tale categoria e vantano una versatilità a dir poco straordinaria. Le carte ricaricabili anonime, le carte prepagate usa e getta, le carte prepagate senza documenti, le carte prepagate non intestate, le carte prepagate al portatore e le carte prepagate usa e getta tabaccheria compongono una gamma di opportunità che meritano di essere approfondite senza lasciare nulla al caso.

Carte prepagate anonime: cosa sono e come funzionano

La prima considerazione da fare sulla carta prepagata anonima è che si tratta di una carta di debito. Pertanto, è praticamente impossibile (oltre che illegale) avere una carta di credito anonima o una carta credito prepagata anonima. In Italia, si può attivare una carta ricaricabile anonima rivolgendosi a delle realtà che contemplano questa tipologia di servizio. Basti pensare alla Postepay anonima di Poste Italiane, che non è altro che la carta Postepay nella sua versione standard.

Tuttavia, per quanto una ricarica Postepay anonima sia fattibile, il nominativo di chi effettua le transazioni mediante quello strumento finanziario comparirà sempre. Difatti, per attivare una carta prepagata non intestata occorre comunque fornire le generalità del titolare o del richiedente di turno. In ogni caso, avere una carta credito anonima al 100% è possibile qualora ci si affidi a quelle società specializzate nell’emissione delle carte di credito estere anonime. Sebbene ciò garantisca la privacy desiderata, c’è da dire che una carta prepagata non tracciabile svizzera o britannica ha costi di gestione altissimi e non viene sempre accettata dai circuiti di pagamento internazionali attualmente in vigore.

Vantaggi e svantaggi di una carta prepagata anonima

Il primo vantaggio di una carta prepagata anonima svizzera (o italiana) è che un cattivo pagatore o un protestato può tranquillamente usare uno strumento del genere senza alcuna limitazione. A ciò poi, si aggiungono un livello di riservatezza che una comune carta di credito non garantirebbe e la possibilità di effettuare un buon numero di acquisti online. Nonostante ciò, la carta prepagata usa e getta e le carte di credito prepagate anonime non hanno i requisiti necessari per contrastare tentativi di clonazione o di manomissione dei dati del titolare. Per quanto il plafond massimo delle carte di credito anonime sia piuttosto basso (1.000 euro o poco più), resta comunque un obiettivo per chi agisce con lo scopo di utilizzare indebitamente i soldi altrui.

In più, se ci si affida a banche o a realtà digitali alquanto discutibili, i pericoli in tal senso aumentano a dismisura. Difatti, potrebbe addirittura capitare di ritrovarsi con una carta usa e getta che la presunta banca in questione utilizzerà per attingere dai risparmi del cliente di turno. Leggendo recensioni, pareri e commenti su una carta anonima piuttosto che un’altra, si potrà effettuare una scelta con una bassa percentuale di rischi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments