mercoledì, Luglio 6, 2022
Google search engine
HomeBorsa e CriptovaluteAzioni Bper Banca convengono? Ultime notizie, previsioni 2022

Azioni Bper Banca convengono? Ultime notizie, previsioni 2022

Sono molti coloro che nell’ultimo periodo hanno dimostrato un certo interesse nelle azioni di gruppi bancari, come nel caso specifico per la Banca popolare dell’Emilia. Fondata nel 1867, oggi Bper Banca è il quinto gruppo bancario per numero di sportelli sul territorio. È attualmente presente in molteplici segmenti di mercato attraverso società partecipate e joint venture in vari settori come credito al consumo, leasing, wealth management e molti altri. Questo rende particolarmente interessante il discorso sulla possibilità di investimento in azioni di questo gruppo bancario, proprio grazie alla grande diversificazione societaria e ad una serie di dati che andremo ora a vedere nel dettaglio per capire la solidità del gruppo e le previsioni per questo 2022. L’azione Banca popolare Emilia Romagna è quotata in borsa Piazza Affari dal 2009 con una capitalizzazione, ad oggi, di 2,70 miliardi.

Previsioni 2022 Banca Emilia Romagna

Prima di procedere con l’analisi previsionale dell’andamento della quotazione Bper, cerchiamo di capirne qualcosa in più. La banca nasce col nome di Banca Popolare di Modena per poi diventare negli anni Novanta la Banca Popolare dell’Emilia Romagna e dal 2015 assume la denominazione di BPER. Il Gruppo BPER Banca S.p.A. possiede attualmente 5 banche in Italia e 13 società controllate. Offre i suoi servizi ad distribuito il dividendo, tranne che nel 2020 dove la distribuzione è stata sospesa in ottemperanza delle raccomandazioni emanate dalla BCE. Nel 2021 la distribuzione dei dividendi è regolarmente ripresa con una cedola pagata agli investitori pari a 0.04 euro ad azione. Il 2021 ha fatto registrare nei primi tre trimestri dell’anno un miglioramento generale. Il raffronto tra 2020 e 2021 è eclatante in tal senso: i primi tre trimestri 2021, infatti, hanno registrato un utile netto pari a 586,22 milioni di euro contro i 199,1 milioni di euro nello stesso arco temporale ma nel 2020. L’anno passato si è quindi chiuso con un utile netto di 525,1 milioni di euro contro i 245,7 del 2020. Attualmente il target price ha una Bper quotazione che oscilla tra 2 e 3 euro ad azione. Nell’ultimo periodo registrato nel 2021, la cedola staccata per ogni azione è stata pari a 0,7 euro. Date le premesse, le previsioni 2022 suggeriscono ulteriori miglioramenti ma gli azionisti consigliano a chi è interessato all’acquisto di azioni Bper di inserirle nel proprio portafoglio di investimenti e tenerle ancora per un po’ di tempo. Il consiglio, come sempre, resta sempre quello di diversificare il proprio portafogli ed evitare di investire in una singola azione.

Come acquistare azioni Bper

Come per tutti gli investimenti di azioni, è possibile acquistare azioni Bper sia attraverso il canale tradizionale bancario sia online attraverso i vari broker disponibili, ovviamente autorizzati Consob. Il canale tradizionale potrebbe essere utile per chi ha intenzione di investire cifre superiori ai 4000 euro ma va tenuto in debita considerazione il prezzo più alto delle operazioni. Online si accede ai mercati in maniera più intuitiva e spesso anche più economica.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments