mercoledì, Luglio 6, 2022
Google search engine
HomeLifestyleFaccette buffe, quali sono quelle più divertenti per i bambini? Le idee...

Faccette buffe, quali sono quelle più divertenti per i bambini? Le idee dei genitori

I bambini cambiamo continuamente d’umore e spesso si intristiscono con poco, per questo motivo si cerca sempre di farli divertire. Ci sono davvero tanti modi per far divertire e ridere un bambino, dalle vocine ai rumori strani fino al solletico. Uno di questi modi è poi quello di fare delle faccette buffe, che è una cosa che li diverte davvero tanto.

Ridere fa bene per tantissimi motivi. Una risata per un’immagine buffa è in grado di mettere di buon umore soprattutto i piccoli. Quello delle facce buffe è uno dei metodi preferiti dai genitori per far calmare i bambini e farli smettere di piangere. Inoltre, la risata di ogni bambino è contagiosa e spontanea, piena di quell’ingenuità che gli adulti non ricordano più. Per questo i genitori adorano far ridere i loro figli. 

Se non si è tanto bravi in questo o si ha magari poca fantasia, è possibile cercare su internet delle immagini o dei meme simpatici dai quali prendere spunto. Perché non sfruttare infatti anche i moderni social network e le foto buffe che vengono condivise. Troverete online un’infinità di facce molto divertenti che potrete imitare per far ridere i vostri bambini.

Faccette buffe, le preferite dai bambini

Se quasi tutti i bambini imparano fin dai primi mesi a riconoscere un volto sorridente e a sorridere di rimando, figuriamoci con delle facce buffe o delle smorfie. I genitori si sono inventati tantissimi tipi di facce buffe e tra queste la più scelta è quella con la linguaccia. Si tratta di una mossa che fa sempre ridere a crepapelle i bambini e che

Un’altra bella idea è quella magari di contorcere la bocca. Sarà facile provocare una risalta al bambino che vede il proprio genitore trasformare il proprio volto in maniera bizzarra. Si può fare ancora di meglio facendo dei piccoli travestimenti o maschere, perché essere genitori è anche essere un po’ attoriCi sono tante che alla fine facciamo e che mai avremmo giurato di compiere.

Molto divertente è anche l’idea di passarsi una mano davanti al volto e cambiare espressione ogni volta che la togliamo. Questa situazione simpatica diverte sempre un sacco i bambini. Altrimenti si può anche gonfiare la faccia come se si stesse per soffiare fa sempre divertire i bambini

Insieme alle facce buffe si possono anche accompagnare dei versi, come ad esempio quelli degli animali, ma non solo. Può essere un gioco buffo ma che allo stesso tempo può avere finalità didattiche. I bambini imparano ad associare le facce e le imitazioni all’oggetto reale e l’esempio degli animali è perfetto. Insomma i metodi per fare facce buffe e divertire i propri bambini sono infiniti e basta avere fantasia e voglia di divertirvi anche voi.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments