mercoledì, Luglio 6, 2022
Google search engine
HomeLifestyleMelanzane grigliate: calorie, la ricetta per prepararle velocemente

Melanzane grigliate: calorie, la ricetta per prepararle velocemente

Le melanzane grigliate sono il tipico contorno estivo, fresco e gustoso, perfetto per accompagnare sia i piatti di carne che di pesce. Sono molte leggere anche a chi segue una dieta, infatti contengono poche calorie. Ciò che va fatto assolutamente è il processo per spurgarle, in modo da fargli perdere de l tutto il loro gusto amarognolo. Le melanzane si prestano per essere utilizzate in tanti piatti diversi, quindi non solo per la classica parmigiana di melanzane. Ma è possibile provare anche, ad esempio, la pasta al pesto di melanzane, gli involtini o le polpette, ma anche usarle per farcire dei buoni panini.

Oltre che come contorno, si possono servire anche come antipasto e sono gradite alla maggior parte delle persone. La ricetta per prepararle è davvero semplice ma per ottenerle perfette è necessario averle mature e tagliarle del giusto spessore, ovvero circa mezzo centimetro. Una fetta troppo spessa infatti rischierà di non cuocersi in modo omogeneo. Inoltre, una volta tagliate a fettine, queste tendono ad annerire quindi è consigliabile procedere in maniera veloce.

Melanzane grigliate, la ricetta

Capiamo ora come preparare le melanzane grigliate in maniera semplice e veloce. Gli ingredienti per questa ricetta sono davvero pochi. Basta munirsi di una melanzana grande, uno spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva, rosmarino e, infine, del sale grosso.

Innanzitutto bisogno lavarle bene e togliere il picciolo, per poi asciugarle per bene. Come spiegato prima, fette sottili ma non troppo affinché non si romano durante la cottura. Per quanto riguarda la forma, una buona scelta è quella di tagliarle a mezzaluna perché così si riesce a grigliarne molto de più in una sola volta. Allargare adesso su un piatto con del sale grosso per eliminare l’acqua di vegetazione e togliere quel gusto amarognolo. In alcuni casi viene suggerito di lasciarle spurgare per mezz’ora. A questo punto si metta il rosmarino e un po’ di olio extravergine di oliva. Il tutto va inserito nel forno a microonde per 1 minuto, o in alternativa si scalda l’olio in una pentola e si aggiunge successivamente aglio e rosmarino.

Ora si proceda a togliere dalle melanzane il sale e si faccia scaldare una padella antiaderente o una bistecchiera in ghisa. Dopodiché mettete a cuocere le fette di melanzane per qualche minuto, prima da un lato e poi dall’altro, cosicché prendano bene il segno della griglia ma senza bruciarsi. Alla fine portatele su un piatto ben allargate e mette il condimento. Il vero segreto di questo piatto è proprio il condimento: un olio aromatico facile da preparare e conservabile per molto tempo. A questo punto è possibile servirle immediatamente oppure fredde in frigo.

Per quanto riguarda la conservazione, va saputo che le melanzane grigliate si possono conservare in frigo anche per due o tre giorni. Ci sono poi anche delle varianti per questa ricetta, come ad esempio marinare l’olio anche con il basilico.

 

 

 

 

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments