giovedì, Maggio 23, 2024
HomeLifestyleChi era Liliana De Curtis, figlia di Totò? Biografia, Età, Madre

Chi era Liliana De Curtis, figlia di Totò? Biografia, Età, Madre

È venuta a mancare oggi Liliana de Curtis, unica figlia di Totò e Diana Bandini Rogliani.
È morta ad 89 anni di età, si è spenta nella sua casa a Roma, dove c’era la figlia Elena ad assisterla.
Sui funerali non si conoscono ancora i dettagli, sappiamo per certo solo che si svolgeranno a Napoli per volontà di Liliana, ma la data non è ancora nota.
Lei stessa ha espresso tale desiderio, di essere sepolta accanto al padre nel cimitero di Santa Maria del Pianto a Napoli, per essere sempre ricordata vicino al celebre padre attore.

Chi era Liliana De Curtis, figlia di Totò? Biografia, Età

Liliana sognava fin da piccola di seguire le orme del padre e diventare attrice cinematografica, contrariamente però al volere del principe Antonio de Curtis (1898-1967) che non glielo permise, impedendole di seguire quella carriera; però quando era bambina, proprio per volere del padre, fece una breve apparizione in un suo film del 1940, «San Giovanni decollato», l’unico accanto al papà.

Un altro cameo al cinema lo ebbe con un piccolissimo ruolo in «Orient Express» del 1954, di Carlo Ludovico Bragaglia; ma così terminò la sua fugace carriera cinematografica, ascoltando il volere del grande Totò.

Con Matilde Amorosi, Liliana ha scritto molti libri dediti al padre, tutti elaborati prendendo spunto proprio dai suoi ricordi, ma anche dai suoi rimpianti: noti i romanzi editi per Mondadori «Totò mio padre» e «Totò a prescindere».

Una volta raggiunta l’età adulta ha ripreso in mano il sogno e poi è riuscita a fare l‘attrice di teatro.

All’anagrafe il suo nome vero è Liliana Focas Flavio Angelo Ducas Comneno de Curtis di Bisanzio Gagliardi, nata a Roma il 10 maggio 1933.

Il nome Liliana fu scelto da Totò in ricordo di Liliana Castagnola: l’attore napoletano ha avuto una relazione sentimentalmente con tale Liliana prima di sposarsi con Diana Rogliani, madre della sua unica figlia, all’epoca la ragazza di cui si era invaghito, faceva l’attrice e, dopo poco che il celebre attore la lasciò, lei si suicidò per amore.

Questo avvenimento non riuscì mai a passare inosservato nella vita di Totò, che in onore della giovanissima attrice, suo primo vero amore, chiamò con lo stesso nome la figlia. 

diana de curtis	590	n/a	 54 figlia di toto	50	n/a	 41 toto figli

Liliana De Curtis Vita Privata

Liliana si sposò dapprima nel 1951, con il produttore cinematografico Gianni Buffardi, ed ebbe due figli: Antonello e Diana (morta nel 2011).
Dopo pochi anni il matrimonio con Buffardi naufragò, per poi risposarsi con Sergio Anticoli, con il quale ha avuto una figlia, Elena (nata nel 1969).
Liliana De Curtis ha fondato l’Associazione Antonio de Curtis e a lui ha dedicato diversi libri biografici:
  • «Totò a prescindere» (Mondadori, 1992);
  • «Siamo uomini o caporali? Diario semiserio di Antonio de Curtis» (Newton Compton);
  • «Totò. Ogni limite ha una pazienza» (Rizzoli, 1995);
  • «Malafemmena» (Mondadori, 2009);
  • Totò mio padre« (Rizzoli, 2016).

Il 21 settembre 2013 a Napoli partecipò alla festa di san Gennaro, dove ha ricevuto un premio alla carriera come custode delle memorie del padre.

mentre nella sua carriera teatrale, Liliana ha collaborato con l’autore-attore Antonino Miele, con cui ha recitato negli spettacoli »Pardon Monsieur Totò« (a fianco anche di Vito Cesaro) e »Totò dietro le quinte« (per la regia di Mario Di Gilio).

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments