lunedì, Luglio 4, 2022
Google search engine
HomeEconomiaTroika, cos'è? Definizione, significato, a cosa serve

Troika, cos’è? Definizione, significato, a cosa serve

Sui quotidiani e in televisione abbiamo spesso sentito la parola Troika. Di cosa si tratta? A cosa si riferisce? Questo termine, che evidentemente fa riferimento a tre organismi politici, è diventato protagonista delle cronache nazionali a partire dalla famosa crisi dello spread, esplosa nel 2011, quando la Banca Centrale Europea cambiò le politiche di acquisto dei bond e Btp italiani.

Cos’è la Troika?

Di cosa parliamo quando facciamo riferimento a questa parola molto abusata dai media italiani? Ebbene, con Troika, parola che proviene dal russo trojka, facciamo riferimento ad un trio, ad un terzetto di organismi importanti dell’ecosistema finanziario internazionale, anche se dal punto di vista ufficiale questo termine fa riferimento all’insieme dei creditori durante le negoziazioni con i paesi Ue.

La famosa triade è composta da: Commissione Europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale. Cioè quei tre organismi che regolano la vita finanziaria ed economica di tutti i paesi europei e non. Scopriamo le loro funzioni:

  • Commissione Europea: organismo che controlla che le leggi dell’Unione siano rispettate dai paesi. È l’organismo comunitario più importante in assoluto, anche di più del Parlamento Europeo.
  • Banca Centrale Europea: è la banca dell’Unione ed è la responsabile della politica monetaria continentale. Attualmente è amministrata da Christune Lagarde, ex presidente del Fondo Monetario Internazionale
  • Fondo Monetario Internazionale: si tratta di un organismo internazionale con sede dal 1945 a Washington e ha il compito di assistere i paesi del mondo. Attualmente alla guida del FMI c’è la bulgara Kristalina Georgieva.

Troika definizione

Come detto la parola troika europea proviene dal russo e fa riferimento appunto alla triade, ad un organismo politico e diretto da tre forze. Nel nostro caso con troika abbiamo a che fare con i tre organismi economici prima menzionati.

A cosa serve?

Compito fondamentale è quello di stilare e far rispettare i piani di salvataggio della Zona Euro. Ci sono casi abbastanza recenti e molto controversi come quello greco a partire dal 2011.

La Troika è spesso accusata di portare avanti progetti fin troppo segnati dall’austerity, ossia quell’insieme di leggi ad hoc fatte per ottenere i risultati richiesti dall’Unione Europea.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments