giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeLifestyleOrdine avvocati Reggio Calabria: come iscriversi, quote

Ordine avvocati Reggio Calabria: come iscriversi, quote

Cosa serve per iscriversi all’Ordine degli avvocati di Reggio Calabria (RC)? Scopriamolo insieme.

Cos’è un ordine degli avvocati?

Anzitutto c’è da dire che l’ordine degli avvocati (noto anche con il nome ordine avv rc) racchiude in sè tutti gli iscritti che svolgono la professione nella città di riferimento e nel tribunale di Reggio Calabria (tribunale Rc). L’ordine della città a sua volta fa riferimento all’ordine della Regione, che contempla tutte le province.

La componente più importante dell’ordine è il Consiglio dell’ordine, una sorta di organo che svolge funzioni previste dalla legge per valorizzare l’attività giuridica nel nome della deontologia professionale. Non è una novità del settore giuridico, esiste per tutti gli ordini.

Il Consiglio Ordine avvocati Reggio Calabria si pone come obiettivo anche quello di tutelare la libertà degli avvocati, e al contempo svolge il compito di salvaguardare, secondo l’art.29 della L.247/2012, tutti i consigli territoriali.

Di particolare rilievo è la potestà regolamentare dell’Ordine, che approva i regolamenti interni nonché quelli in materie non disciplinate dal CNF, ovvero di integrazione a questi ultimi, valorizzando in tal modo ulteriormente il carattere di autonomia degli ordini professionali in qualità di enti pubblici non economici.

Ordine avvocati Reggio Calabria: le sue funzioni

Quanto alle funzioni dell’ordine avvocati Reggio Calabria, come si legge sul sito, si riproducono sostanzialmente, in forza dell’art. 14 del r.d.l. n. 1578/1933, quelle esercitate da ogni consiglio territoriale degli ordini degli avvocati, ovvero:

  • la tenuta di albi, elenchi e registri (come ad esempio l’albo avvocati di Reggio Calabria);
  • la vigilanza sul tirocinio forense, affinché sia svolto in maniera corretta ed efficace (lett. c);
  • l’organizzazione e la promozione di eventi formativi (lett. d) nonché il controllo relativo all’assolvimento dell’obbligo di formazione continua (lett. i), in forza del regolamento vigente per la formazione continua adottato dal Consiglio nazionale forense il 13 luglio 2007 ,ovvero del regolamento da adottarsi ai sensi dell’art. 11, comma 3;
  • la vigilanza sulla condotta degli avvocati rc iscritti all’ordine (lett. f);
  • la funzione di c.d. opinamento delle parcelle, resa in forma di pareri sulla liquidazione dei compensi spettanti agli iscritti (lett. l);
  • l’adozione dei provvedimenti opportuni per la consegna di atti e documenti in caso di morte di un iscritto (lett. m);
  • la funzione conciliativa tra gli iscritti ovvero tra avvocati e clienti in dipendenza dell’esercizio professionale (lett. o);
  • la possibilità di costituire unioni regionali o interregionali (lett. p).

Come iscriversi

Ecco dei documenti necessari da portare con sè per l’iscrizione all’ordine degli avvocati di Reggio Calabria:

  • fotocopia di documento d’identità e codice fiscale;
  • dichiarazione su carta intestata rilasciata dall’avvocato;
  • ricevuta della tassa di €133,00 pagata per l’iscrizione c/o postale 2959551 o tramite IBAN;
  • IT54N0538716300000000938242 (inserendo nella causale: Cognome Nome, Anno) o tramite POS indiizzato al conto corrente della Segreteria dell’Ordine;
  • due fototessere.

Quote di partecipazione

In media, secondo un report dell’Ordine di Rc, ogni avvocato paga una somma di 130 euro. In totale il complessivo degli introiti ammonta a 552.466,55 euro.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments