giovedì, Luglio 7, 2022
Google search engine
HomeEconomiaDSO: cos'è, come si calcola, come ottimizzarlo

DSO: cos’è, come si calcola, come ottimizzarlo

In contabilità, i giorni di vendita in sospeso (chiamati anche D S O, day sales outstanding) sono un calcolo utilizzato da un’azienda per stimare l’entità dei propri crediti in sospeso. Questo calcolo non ha a che fare con le sole unità di valuta, ma con i giorni medi di incasso.

Cos’è un DSO?

I giorni di vendita in sospeso sono spesso interpretati erroneamente come “il numero medio di giorni per riscuotere completamente il pagamento dopo aver effettuato una vendita”.

Il calcolo si riferisce al saldo dei crediti in sospeso in un determinato momento, mentre le vendite medie giornaliere sono le vendite medie calcolate in un determinato periodo di tempo. Può essere annuale, come nella maggior parte dei casi , oppure può essere collocato in qualsiasi periodo di tempo ritenuto utile per l’azienda. Poiché si tratta di un KPI generale medio, tuttavia, la scelta di un periodo di tempo troppo basso può introdurre artefatti indesiderati nei dati. In genere si tratta di un anno o mese solare o di un anno o periodo fiscale.

Ricordiamo che le fluttuazioni nella durata dello sforzo medio di riscossione potrebbero influire sul saldo dei crediti di un’azienda, ma anche i giorni di vendita in sospeso sono influenzati dalle fluttuazioni nel volume delle vendite.

Come funziona?

I giorni di vendita in sospeso sono considerati uno strumento importante per misurare la liquidità. In un certo senso misurano l’equilibrio tra gli sforzi di vendita di un’azienda e gli sforzi di raccolta. Se le vendite diminuiscono isolatamente, il DSO aumenterà indicando che potrebbero incorrere in problemi di flusso di cassa in futuro quando il calo delle vendite scorrerà attraverso il ciclo di raccolta. Se le vendite diminuiscono proporzionalmente ai crediti, il DSO (days sales outstanding) non aumenterà. Anche se questa potrebbe non essere una buona notizia, non indica un cambiamento nel saldo delle vendite e dei crediti e quindi non influirà su DSO. Allo stesso modo, impiegare più tempo per incassare influirà negativamente sul DSO se le vendite rimangono le stesse (poiché il saldo dei crediti aumenterà), ma se è accompagnato da un aumento proporzionale delle vendite non cambia il saldo delle vendite a crediti e quindi non influisce DSO.

Calcolo Dso crediti

La formula per questo calcolo sarebbe Σ([Data vendite] – [Data pagamento]) / ([Conteggio vendite]). Questo calcolo è talvolta chiamato “True DSO”. Invece, i giorni di vendita in sospeso sono meglio interpretati come i “giorni di vendite (medie) che hai attualmente in sospeso”.

Come ottimizzarlo

Esistono diversi modi per migliorare e ottimizzare il DSO. Si può:

  • Negoziare termini di pagamento migliori
  • Rafforzare il processo di fatturazione
  • Gestire meglio la contablità dei clienti.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments