lunedì, Settembre 26, 2022
HomeNewsSerena Rossetti, chi è la seconda moglie di Eugenio Scalfari

Serena Rossetti, chi è la seconda moglie di Eugenio Scalfari

La dipartita di grandi personalità nazionali toccano il cuore di tutti; ma per i loro cari si tratta del dolore più profondo. Così accade oggi per Serena Rossetti che ha dovuto dire addio a suo marito Eugenio Scalfari. Il giornalista e scrittore, noto per aver fondato La Repubblica e per le sue inchieste, è venuto a mancare il 14 luglio 2022 all’età di 98 anni.

Un compagno della vita, come si dice solitamente in questi casi, ma qui la storia è più complessa. Il loro matrimonio durava “solo” da 16 anni; in realtà già raggiungere 3 lustri di unione è una meta ambita da molte coppie. Scalfari però veniva già da un precedente matrimonio di ben 56 anni, cui Serena non era estranea.
Insomma la loro è una storia unica: da qualcuno contestata, da altri ammirata per la tenacia con cui l’hanno vissuta, ma sicuramente non di quelle che passano inosservate.

Serena Rossetti, la seconda moglie

Serena quindi è la seconda moglie di Scalfari, uomo che ha sposato nel 2006, quando lui aveva già 82 anni. La loro storia però non è iniziata quel giorno. In realtà, come ha ammesso lo stesso giornalista, la loro relazione durava dalla fine degli anni ’90.

Scalfari però non ha mai divorziato dalla prima moglie, con cui ha avuto due figlie; anzi è riuscito a tenere in equlibrio una sorta di rapporto a tre, lui e le due compagne.

Il loro incontro è avvenuto nel più classico dei modi: sul luogo di lavoro. Serena infatti era segretaria di redazione de L’Espresso, e poi lo è stata anche di La Repubblica, i due giornali fondati proprio da Scalfari. Chi ricopre il ruolo di segretaria di redazione è un  riferimento per il direttore e la redazione stessa; evidentemente Serena ha davvero rappresentato un punto di riferimento per Scalfari, una compagna preziosa non solo sul lavoro.

La prima moglie. Simonetta De Benedetti

Che Scalfari credesse nell’amore sembra piuttosto evidente. Con la prima moglie, Simonetta De Benedetti, figlia del noto giornalista Giuglio. La donna era nata a Berlino nel 1921, mentre il padre era corrispondente del quotidiano La Stampa. Con una tale famiglia, anche Simonetta era esperta di giornalismo, in particolare di quello fotografico, tanto da fondare una agenzia del settore.

Fu anche direttore del giornale La Gazzetta del Popolo. Dopo una fuga in Svizzera, dovuta al clima anti ebraico, andò a Milano dove conobbe un giornalista in erba che sarebbe diventato suo marito per 56 anni. Simonetta si sposò nel 1950, e rimase la signora Scalfari fino al 2006 quando, a 80 anni, lasciò questo mondo.

Serena Rossetti e le figlie di Scalfari

Dalla loro unione sono nate Donata ed Enrica. Le due donne sapevano della presenza di Serena, che loro stesse hanno definito “a volte ingombrante”. Però sono riuscite a gestire la situazione, e hanno comunque accettato il secondo matrimonio del padre.

La figura paterna era fondamentale per il giornalista, e l’ha sempre reclamata a gran voce. Anche se magari non sempre in una famiglia del tutto tradizionale.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments