lunedì, Settembre 26, 2022
HomeSocietàOggi giornata mondiale della gioventù: storia, frasi, poesie

Oggi giornata mondiale della gioventù: storia, frasi, poesie

Il 12 agosto ricorre la Giornata Internazionale della Gioventù. Questo giorno nacque nel 1999 grazie alle Nazioni Unite, con lo scopo di sottolineare l’importanza del ruolo svolto dai giovani all’interno della società.

Spesso svantaggiati dall’assenza di occupazione o da forme di lavoro precario qui in Italia, che non permettono loro di costruire delle solide basi economiche per il futuro o una famiglia, la politica sembra non porre sufficientemente attenzione alle nuove generazioni.

In altre parti del mondo va anche peggio: ai ragazzi è negato il diritto all’istruzione o altri diritti fondamentali.

Ecco perché una giornata della gioventù (abbreviata gmg giovani o semplicemente giornata gioventù) come questa deve dare un forte segnale, per ricordare che se non ci si prende cura dei giovani, l’umanità non ha nessuna prospettiva.

Il potere delle giovani generazioni

Eppure dando voce a questi ragazzi si scopre tutta la forza rivoluzionaria e innovatrice di cui sono capaci: vedi ad esempio il fenomeno Greta Thunberg, portatrice di un messaggio ambientalista positivo e attuale.

Troppo spesso si sottovaluta chi non ha raggiunto ancora l’età adulta, supponendo che non abbia nulla da dire o insegnare, ma non è così.

La Giornata dei giovani si batte anche contro pregiudizi, discriminazioni e marginalizzazione, promuovendo al loro posto inclusione, sicurezza e soprattutto pace.

Sceglie dunque di commemorare, in questo 12 agosto, la capacità dei giovani di essere partner della trasformazione globale, celebrando il loro potenziale.

Migliori frasi e aforismi sulla giornata mondiale gioventù

“Quant’è bella giovinezza/ Che si fugge tuttavia!/ Chi vuol esser lieto, sia: Del doman non v’è certezza.”

(Lorenzo Il Magnifico)

“L’unico consiglio che mi sento di dare – e che regolarmente do – ai giovani è questo: combattete per quello in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Ma solo una potrete vincerne. Quella che s’ingaggia ogni mattina, davanti allo specchio.”

(Indro Montanelli)

“La giovinezza è felice, perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque conservi la capacità di cogliere la bellezza non diventerà mai vecchio.”

(Franz Kafka)

“Avveleniamo la festa della nostra giovinezza esagerando e complicando i piaceri dell’amore sino a farne risultare dei dolori.”

(Giovanni Verga)

“Al giorno d’oggi, i giovani immaginano che i soldi siano tutto, e quando diventano più vecchi sanno che è così.”

(Oscar Wilde)

“Le brave ragazze vanno in paradiso, le cattive dappertutto.”

(Ute Ehrhardt)

“Essere giovani vuol dire tenere aperto l’oblò della speranza, anche quando il mare è cattivo e il cielo si è stancato di essere azzurro.”

(Bob Dylan)

“Essere giovane e non essere rivoluzionario è una contraddizione perfino biologica.”

(Salvador Allende)

“Quando si è giovani e si sbaglia, si presume, si spreca, basta allungare la mano e prendere dal mucchietto un altro anno di vita.”

(Beno Fignon)

“Il tempo speso in malo modo durante la gioventù è talvolta l’unica libertà che una persona abbia mai avuto.”

(Anita Brookner)

“Se i giovani si organizzano, si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e con gli oppressi, non c’è più scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull’ingiustizia.”

(Enrico Berlinguer)

“Se la gioventù le negherà il consenso, anche l’onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo.”

(Paolo Borsellino)

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments