Quanto guadagna una guardia giurata? In Svizzera, in Germania, 3 livello

0
167

 

Un lavoro di responsabilità ma uno stipendio non sempre adeguato almeno dalle nostri parti. Diverso il discorso nel resto d’Europa dove ormai il mestiere di guardia giurata viene premiato anche econonicamente. Molti si chiedono dunque come diventare guardia giurata anche oltre i confini nazionali.

Stipendio guardia giurata

In Germania lo stipendio medio di una guardia giurata è di 2mila euro, per le prime esperienze si può comunque toccare la cifra di 1500 euro al mese. Il tutto dipende però da esperienza e competenze: in Italia per dare un raffronto una guardia giurata di sesto livello percepisce 18mila euro lordi l’anno (circa mille al mese). Si tratta di impiegati che hanno compiti simili ad uscieri.

Nel caso del terzo livello, dove la paga anche in Italia supera i 20mila euro l’anno, si possono avere compiti vicini a quelli dell’ufficio commerciale o di supporto all’archivio per la fatturazione delle merci. In caso di dislocamento in aeroporti e stazioni si potrà fungere inoltre da interprete.

Come requisiti per diventare guardia giurata è necessario conoscere le lingue straniere ed avere la patente oltre all’ovvia disponibilità a lavorare nei turni di notte. La settimana lavorativa è basata sulle 40 ore settimanali e i giorni di ferie retribuiti sono 20, oltre a 9 festivi. Si lavora dal lunedì al venerdì.

Il discorso cambia (in meglio) in Svizzera dove una guardia giurata guadagna addirittura 3570 euro mensili ovviamente per figure importanti. Chi lavora negli scali aeroportuali o a supporto dei portavalori arriva a 1250 euro al mese, quasi 500 in più per chi è impegnato nell’antipirateria. A fronte di queste entrate ora vedremo come diventare guardie giurate.

Come diventare guardie giurate

I requisiti per fare la guardia giurata sono alla portata di una parte cospicua della popolazione almeno a guardare l’offerta di altri tipi di lavoro. Per lavorare nella vigilanza privata ed ottenere dunque l’abilitazione alla professione si deve avere un attestato di idoneità della Prefettura, necessario per il decreto di nomina di guardia giurata e l’eventuale porto d’armi che dura sei anni ma va rinnovato poi ogni biennio. Non serve un titolo di studio specifico ma la fedina penale pulita. Per fare la guardia giurata non occorre aver completato un percorso di studi universitario: basta la scuola dell’obbligo.

Guardia giurata cosa fa ? I compiti di guardia giurata sono molteplici e variano a seconda dei siti che devono essere salvaguardati. Possono essere impiegati in eventi ma anche in aree dall’elevato rischio come aeroporti o dove gli episodi di microcriminalità sono all’ordine del giorno come ad esempio nei centri commerciali, dove rappresentato un argine ai taccheggiatori e ai ladri.

Un altro aspetto del lavoro è quello legato agli uffici o ai presidi dove avvengono scambi di denaro e di oggetti di lavoro ed in particolare le Poste, gli istituti di credito e le gioielliere. Si muovono autonomamente ma le loro mansioni vengono spesso concordate in maniera sinergica con le forze dell’ordine soprattutto per quanto concerne i sopralluoghi, le ispezioni delle aree prima delle manifestazioni e la visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza a seguito di reati.