Quando esce la seconda stagione di Fate? Data, cast, Netflix, anticipazioni

0
1052

L’attesa ormai sta per volgere al termine. Ancora una settimana e la seconda stagione di Fate, la serie dal titolo originale di The Winx Saga sarà visibile in streaming ed on demand per tutti gli abbonati alla piattaforma Netflix.

La serie è tratta dal popolare cartone animato Winx Club. Il successo della serie, annunciata per la prima volta a marzo 2018, ha convinto già un anno e mezzo fa Netflix ad organizzarsi per una seconda stagione, il cui varo è imminente.

La data d’uscita

La seconda stagione di Fate sarà disponibile da venerdì 16 settembre su Netflix. Il lancio della nuova season è molto atteso dalle fans, molte delle quali sono cresciute con le Winx, rivisitate in chiave di giovani e teenager nell’ambito di questa produzione. I sei episodi della prima stagione hanno riscosso un grande successo e la seconda promette di non essere da meno, nonostante alcune novità rilevanti. Rispettate in pieno le date del cronoprogramma stilato dal colosso internazionale dello streaming: le riprese della seconda stagione sono cominciate a fine luglio 2021 ed ad inizio novembre dello stesso anno era già terminate. Un lavoro importante portato a termine negli studi di Ashford in Irlanda.

Il cast e le novità

La apprendiste fate della scuola di Alfea Bloom, Terra, Musa, Aisha e Stella, saranno le protagoniste anche di questa stagione con le loro vite, i loro sogni e i loro primi amori. La seconda stagione racconta un anno delle loro vite e questo sembra preludere eventualmente ad altri capitoli successivi per la serie. Rispetto alla prima stagione c’è la novita del personaggio di Flora, interpretato da Paulina Chavez. Conferme per le altre attrici del cast della prima stagione: Hannah Van der Westhuysen (Stella), Abigail Cowen (Bloom), Elisha Applebaum (Musa), Precious Mustapha (Aisha),  ed Eliot Salt (Terra).  Possibili anche le conferme di altri personaggi: da Danny Griffin (Sky) a Freddie Thorp (Riven), da Theo Graham (Dane) a Sadie Soverall (Beatrix) fino a Jacob Dudman (Sam). C’è però un’assenza che peserà sullo sviluppo della storia e che ha fatto storcere il naso alle fans: non ci sarà infatti il personaggio di Tecna.

E’ lo stesso ideatore della serie Brian Young a lasciare la porta aperta a ulteriori colpi di scena per la stagione che sarà visibile da venerdì anche in Italia: “Nella prima stagione i sei episodi ci hanno fatto conoscere solo la superficie del mondo abitato dalle fate. Ci sarà una ulteriore evoluzione della storia di Bloom così come nuove scoperte da fare sui personaggi di Terra, Stella, Aisha e Musa. Il tutto senza trascurare la vicenda di Alfea. Peraltro da Netflix trapela la possibilità di un finale aperto anche di questa stagione in modo da proseguire nella saga che tanto successo sta regalando non solo ad autori e produttori, ma anche ad un cast giovane e di talento.

Per seguire la serie è necessario essere dotati di un abbonamento Netflix: il piano standard, con due dispositivi collegati, costa 12,99 euro al mese. Al momento non si hanno notizie di una trasmissione in chiaro della saga.