domenica, Maggio 26, 2024
HomeEconomiaQuanto costa rimuovere un tatuaggio? Laser, chirurgia, prezzi

Quanto costa rimuovere un tatuaggio? Laser, chirurgia, prezzi

A molti è capitato di pentirsi dopo aver fatto un tatuaggio e i motivi sono davvero tantissimi. Può succedere infatti di aver preso la decisione sbagliata in un determinato momento della propria vita, o ancora, di essersi rivolti ad un tatuatore poco esperto che ha realizzato un disegno di cui non siamo soddisfatti. Un’amara verità è che alcuni tatuaggi non sono per sempre, ma come si fa a rimuovere un tatuaggio? E soprattutto, quanto costa?

Rimuovere tatuaggio

Alcuni si ritrovano con il nome dell’ex fidanzato sul braccio, altri con un disegno che non li rispecchia più. A tutti capita di fare errori e per fortuna esistono le soluzioni. Rimuovere un tatuaggio oggi è più facile di quanto si pensi, perchè a differenza di un diamante, non è “per sempre”. Il metodo più comune per eliminare un tatuaggio è quello di ricorrere alla tecnica laser. Viene effettuata anche dal medico dermatologo, che in pochi secondi toglierà piccole sezioni di pigmento dalla pelle, con una tecnica tramite la quale la luce va a “bersagliare” lo strato medio della pelle senza toccare quello superiore così da non creare cicatrici. Il laser, tramite brevi impulsi riesce a frantumare il pigmento, eliminando così il tatuaggio in poche sedute. In passato veniva adottato un metodo meno efficace ma soprattutto, più rischioso e doloroso per le infezioni: la cosiddetta diatermia tramite il bisturi della pelle.

Rimuovere tatuaggio con laser, quante sedute?

Normalmente servono più sedute per rimuovere un tatuaggio. Questo varia in base alla tipologia e alla grandezza del disegno o della scritta, ma soprattutto alla profondità dell’inchiostro all’interno dell’epidermide. Ogni professionista svolge un check-up prima della rimozione in cui comunica al cliente quanti incontri serviranno per togliere tatuaggi, l’importante è sapere che cancellare un tatuaggio è possibile in poche sedute. Il risultato dipende dal tipo di disegno sul quale si va ad intervenire ma una cosa è sicura, il colore nero è il più semplice da rimuovere perchè il laser riesce con facilità ad individuare il colore. I tatuaggi colorati sono invece più difficili da togliere poichè risultano più chiari e meno distinguibili dai colori naturali della pelle.

Quanto costa togliere un tatuaggio

In media una seduta da un esperto per cancellare tatuaggio costa dai 200 ai 500 euro ma anche in questo caso dipende dall’area in cui si va ad intervenire. Cancellare tatuaggi può essere anche molto costoso, specialmente al giorno d’oggi in cui i tatuatori e gli esperti hanno aumentato sensibilmente i prezzi delle loro prestazioni. Togliere un tatuaggio non è quindi economico come farselo fare, ma ne vale la pena qualora il disegno sulla pelle della persona sia fonte di ripensamenti. Per riassumere, il costo della rimozione dipende da molti elementi, tra cui la grandezza del tatuaggio, il colore dell’inchiostro e il colore della pelle (se l’epidermide è chiara sarà più facile). Tra i fattori determinanti per il costo ci sono anche l’età del tatuaggio e la presenza di colori differenti dal nero. Infine, il numero di sedute a cui ci si deve sottoporre varia da 1 a 8, anche se il processo può dilungarsi anche oltre l’anno.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments