Chi è Renato De Maria marito di Isabella Ferrari? Vita privata, figli, età

0
502

Sono una delle coppie più note del cinema italiane e recentemente sono stati insieme anche sullo schermo per la sua ultima opera. Andiamo a vedere chi è Renato De Maria, marito di Isabella Ferrari e regista di Rapiniamo il Duce, film uscito su Netflix la scorsa settimana.

Nel cast c’è proprio la sua compagna che è intervenuta, come ospite di Rai 1, nella puntata dell’8 novembre di Oggi è un altro giorno, il talk show pomeridiano condotto da Serena Bortone, per un ricordo della grande attrice Virna Lisi.

Le storie di Isabella

La Ferrari recitò da giovanissima accanto a Virna Lisi nel film Sapore di mare dei fratelli Vanzina e conserva un ricordo dolcissimo di quell’esperienza e di quella pellicola diventata di culto. Proprio quel film diretto nel 1983 da Carlo Vanzina le regalò notorietà, permettendole di avviare una carriera passata prima per le commedie e poi per pellicole impegnate. Nel corso della sua ormai lunga esperienza nel cinema, Isabella Ferrari ha recitato con alcuni tra i registi più apprezzati del nostro cinema, dal grande Ettore Scola a Nanni Moretti, da Ferzan Ozpetek a Paolo Sorrentino fino a Woody Allen.

Isabella Ferrari ha avuto due relazioni importanti ed alcuni flirt con personaggi noti. E’ nota per aver dato un “due di picche” a Sean Penn, ma anche per essersi legata da ragazzina a Gianni Boncompagni, a Robertino Rossellini e Paolo Pazzaglia, noto playboy. Ha avuto la prima figlia Teresa, dall’imprenditore Massimo Osti, morto poi per tumore. Nel 2005 si sposata col regista Renato De Maria. La coppia ha avuto due figli Nina e Giovanni e la loro relazione va avanti a gonfie vele.

Biografia e vita privata di Renato

Renato De Maria ha 64 anni ed è un apprezzato sceneggiatore e regista. E’ nato a Varese nel 1958 ed ha sempre lavorato nel campo delle arti dello spettacolo, con produzioni riservate sia al pubblico cinematografico che a quello televisivo.

De Maria comincia a lavorare nei primi anni Ottanta quando si impone al Festival del Cinema dei Giovani di Torino. Cura videoclip, documentari e anche gallerie d’arte, poi nel 1988 realizza uno spot di solidarietà per i malati di Aids. L’anno dopo si afferma anche sulla scena internazionale girando un documentario insieme a Sting tra le foreste dell’Amazzonia.

Sulla spinta di questi risultati fonda la casa di produzione Monochrome e nel 1996 arriva anche il suo primo film da regista Hotel Paura. E’ in quel film che conosce Isabella Ferrari con la quale lavorare in altre pellicole: Amatemi, La vita oscena e il già citato Rapiniamo il Duce. La Ferrari è stata diretta dal compagno anche nella prima stagione di Distretto di Polizia.

I due ormai sono insieme da oltre 20 anni. Renato De Maria e Isabella Ferrari si sono sposati nel 2002 e dal loro matrimonio sono venuti alla luce Nina e Giovanni. Tra le altre pellicole dirette da De Maria spiccano Paz!, dedicata al fumettista Andrea Pazienza, La prima linea e Italian Gangsters. Ha girato anche un film sulla figura di Caterina Caselli, prima di firmare la prima regia per Netflix con Rapiniamo il Duce. In questo film disponibile da novembre in streaming De Maria dirige, oltre alla moglie, anche Pietro Castellitto, Matilde De Angelis, Filippo Timi e Maccio Capatonda.

Continua a leggere su MigliorTelevisore