Sedie da gaming, quale scegliere: prezzi, modelli, stile

0
87

In passato erano soprattutto un elemento di arredamento riservato a gamer appassionati e nerd, o comunque a persone che trascorrevano diverse ore davanti al Pc. Stiamo parlando delle sedie da gaming.

Con la pandemia e l’arrivo dello smart working in dosi massicce anche chi non ha dimestichezza con consolle e giochi, le ha comprate per il proprio ufficio domestico semplicemente come sedia pc.

Vediamo quali sono le migliori in commercio e quanto costano e soprattutto dove pescare una sedia gaming in offerta che faccia al caso nostro. Nel giudicarle, oltre allo stile e ai colori, elementi imprescindibili soprattutto per i ragazzi che ne hanno fatto presto un oggetto di culto, dobbiamo tenere  conto anche delle esigenze ergonomiche, con la presenza di cuscini di supporto, braccioli e altri elementi di comfort. Partiamo da una differenza: ci sono le sedie da gaming, nate esclusivamente per questa esigenza e che quindi hanno anche optional tecnologici, e le sedie da racing, che mutuano forme e prestazioni dei sedili installati sulle auto da corsa.

Poltrona gaming fascia alta

Miglior sedia gaming – Partiamo da quelle di fascia alta: la migliore per esperienza di gioco e la Secretlab Titan Evo 2022 con fissaggio di tipo magnetico ed un cuscino per la testa. Può essere acquistata in tre diversi modelli a seconda delle dimensioni e soprattutto è facilmente personalizzabile secondo i gusti e le tendenze del momento. Ovviamente il modello standard costa una cifra inferiore, mentre quello customizzato può lievitare. In media il costo si aggira sui 500 euro, ma stiamo parlando del top in questa categoria di prodotto.

In riferimento invece alle sedie in stile racing dobbiamo sottolineare alcuni prodotti davvero invidiabili per stile e performance. Tra questi spicca la Vertagear S-Line SL5000, che ha un costo contenuto rispetto alla già citata Secretlab: parte, infatti, da 260 euro, Tra le caratteristiche che l’hanno resa un prodotto di successo c’è il fatto che è molto semplice da montare e grazie alle sue molteplici funzioni consente ai giocatori di trascorrere seduti molto tempo senza ricadute.

Sedie gaming degli influencer – Moltissimi youtuber e influencer di Twitch usano, invece, un’altra sedia ispirata al mondo dell’automobilismo. Si tratta della DXRacer Pro R131-NB. Tra i pro c’è sicuramente il look che la rende più simile all’abitacolo di una Formula 1 che ad una sedia da ufficio. L’ultimo modello costa 350 euro, ma quelli precedenti si trovano anche poco sopra i 200 euro.

Sedie da gaming economiche

Sedia gaming offerta – Passiamo ora a chi cerca una sedia da gaming economica. La migliore di questa categoria è probabilmente la Songmics, che ha il pregio di poter essere utilizzata sia per la stanza dei videogiochi, sia in ufficio grazie all’imbottitura. Viene considerata una delle più resistenti e confortevoli, anche se se siete molto alti potreste trovarvi a disagio. Costa tra i 120 e i 160 euro a seconda del modello.

Sempre in questa fascia di prezzo vale la pena citare la Intimate WM Heart, una sedia da gaming ergonomica e girevole che garantisce adeguata protezione alla colonna vertebrale, assecondando la posizione da sdraiati. Il prezzo parte dai 180 euro a salire a seconda delle opzioni.

Continua a leggere su LaPrimaInfanzia