Chi è Natty Natasha? Vita privata, figli, marito, patrimonio

0
118

All’anagrafe si chiama Natalia Alexandra Gutiérrez Batista, ma per tutti è Natty Natasha: andiamo a scoprire chi è. Nasce nella Repubblica Dominicana il 10 dicembre dei 1986. Inizia col canto in tenera età. A otto anni, viene iscritta alla School of Fine Arts di Santiago per perfezionare il canto, sua grande dote.

Un primo assaggio di successo, arriva nel 2012 con la canzone Dutty Love del cantante Don Omar, altro esponente e collega della musica latina. Suo padre è un professore universitario e avrebbe voluto che la figlia seguisse le sue orme. Quando poi Natasha, decise di intraprendere la carriera di cantante, il loro rapporto si inclinó. Ci volle del tempo poi, per far capire al genitore che quella sarebbe stata la sua strada, la sua vita.

Carriera

Con il tempo Natasha inizia a lavorare con molti altri artisti prima di arrivare a pubblicare il suo primo singolo “Otra Cosa”, nel 2017. Da allora,ci sono stati altri singoli, ed è stata anche un’attrice nella serie TV “Atlantic City Chronicles”. Il suo pseudonimo professionale, deriva dal collegamento con la sua prima casa discografica diretta dal produttore Linkon El Director, con studio di registrazione a New York. Per citare alcuno artisti con cui ha collaborato, si annoverano: Don Omar e Kendo Kaponi. Successivamente lascia la casa discografica newyorchese, e firma con Don Omar alla “Orfanato Music Group”.

Il sopracitato singolo Dutty Love scaló le classifiche US Latin, US Latin Airplay e US Latin Pop, vincendo i suoi tre premi Billboard. Inoltre, la canzone ha guadagnato il primato sulla piattaforma musicale Spotify. Dopo il brano chiamato “Perdido en Tus Ojos” (2015), che ha ricevuto il disco di paltino, l’artista lascia la Orfanato music, per poi firmare a fine 2015- 2016 con la Pina Records. Sul canale YouTube, ed Instagram inizia a spopolamento, solo per la sua musica. Pubblica nel 2017, il suo primo singolo “Otra Cosa”, suoerando la classifica della musica di Monitor Latino.

Il 1 settembre 2017, ha pubblicato il suo secondo singolo, “Criminal” (con Ozuna), attraverso la Pina Records. Criminal diventa, una delle canzoni di maggior successo della sua carriera, superando la classifica spagnola degli album, e raggiungendo il secondo posto nella classifica musicale di Monitor Latino. Si porta a casa sempre per il suddetto singolo, il certificato Gold da FIMI, 4x Platinum da PROMUSICAE e 15x Platinum (latino) da RIAA. Continua, ancora a scalare le classifiche con le sue singole canzoni e le sue molteplici partecipazioni.

Marito e figli

Da diversi anni è legata a quello che tempi che furono è stato ed è ancora il suo produttore discografico; Raphy Pina. Pina non è solo il manager di Natty Natasha, ma anche di Daddy Yanke, è tanti altri del mondo Latino music. Raphy Pina, nell’estate del 2022 è stato condannato a 3 anni e 5 mesi di carcere. Ha ricevuto la punizione per l’accusa di detenzione illegale di arma da fuoco. La coppia ha una bambina nata a fine 2021 Vida Isabella. Attualmente la cantante, con sua figlia e i figli del precedente matrimonio di Pina vivono sotto lo stesso tetto in una villa a Miami. Natasha, ha dichiarato che pur non essendo suoi di sangue i figli del compagno, li definisce suoi a tutti gli effetti. 

Patrimonio

Se si conta la fine del 2022, con un piccolo inizio del 2023 si stima un patrimonio provvisorio di 3 milioni di dollari. Anni fa se ne stimava un netto totale di circa 800.000 dollari USA.

Continua a leggere su ExpoCamper