Chi è Annalisa Bruschi? Vita privata, marito, carriera, figlio

0
717

Il suo volto è molto conosciuto tra i telespettatori della seconda serata della tv generalista. Andiamo a scoprire chi è Annalisa Bruschi.

Il suo programma

La giornalista conduce, in seconda serata su Rai 2, il programma ReStart. Non è una trasmissione per tutti, ma non certo per i contenti che la Bruschi tratta con grande garbo e lasciando spazio agli ospiti. Soltanto l’orario è l’elemento di disturbo per quanti vogliono seguirla in televisione. Per chi ha la sveglia presto non è facile collegarsi poco prima di mezzanotte e assistere al programma che di fatto dovrebbe iniziare alle 23.40 su Rai 2, ma talvolta sfora a causa di un palinsesto spesso ingolfato. Il racconto di Annalisa Bruschi, però, ha il merito di essere leggero e di appassionare una vasta fetta di pubblico.

Nonostante sia protagonista da diverso tempo sugli schermi, in pochi conoscono i dettagli della sua vita lontana dalla telecamere. Andiamo a scoprire da vicino la personalità della giornalista toscana.

Gli esordi e gli studi

Annalisa Bruschi nasce a Siena il 14 marzo 1970, sotto il segno zodiacale dei Pesci: compirà a breve 53 anni, molti dei quali spesi per la sua grande passione che è poi diventata il lavoro di una vita. Lavora fin da giovane come giornalista e ben presto prende la strada dell’approfondimento televisivo. Agli albori della carriera collabora con Giovanni Minoli nello storico programma di approfondimento Mixer, anche quello in onda, in seconda serata, e sempre su Rai 2. Quasi un segno guardando allo sviluppo attuale della sua carriera.

Ha alternato gli esordi da giornalista a brillanti risultati nella carriera accademica. Dopo aver conseguito la maturità, si laureata nell’Università della sua città, Siena, in Giurisprudenza. Successivamente si è specializzata arrivando a conseguire un master alla London School of Economics and Political Science. Un curriculum davvero di tutto rispetto sul quale ha fatto leva per spiccare il volo in una carriera che le ha riservato diverse soddisfazioni. Dopo aver collaborato nelle redazioni di rotocalchi prestigiosi, comincia il suo lavoro di inviata per programmi di punta della televisione nazionale si sulle reti Mediaset che sulla Tv di Stato. Annalisa diventa uno dei volti del Maurizio Costanzo Show, ma anche il contenitore Domenica In la sceglie per il ruolo di inviata.

La sua carriera si consolida ancora negli ultimi anni quando proprio Rai 2 decide di affidarle il ruolo di conduttrice nel programma di seconda serata Restart, diventato punto di riferimento per trattare i temi emersi nel corso della delicata fase della pandemia.

Vita privata

Non si conosce molto della vita privata di Annalisa Bruschi. La giornalista toscana è, però, sposata, questo è certo, ed ha anche un figlio. Suo marito si chiama Mario Valducci e dovrebbe essere un suo conterraneo. Per il resto non si sa granchè di lui. Dall’unione tra Mario ed Annalisa è nato un figlio.

La Bruschi è molto attenta alla sua privacy e nonostante abbia un profilo Instagram è molto raro vedere momenti intimi o foto di famiglia pubblicate sull’account. Una riservatezza che la accompagna fin dall’inizio della sua carriera e ha contribuito a cementare la sua credibilità.

Continua a leggere su MigliorTelevisore