Chi è Naike Rivelli? Vita privata, figlio, compagno, orientamento, vero padre

0
1364

Ha spesso destato scalpore con le sue esternazioni relative alla vita privata, ma il suo punto di riferimento è rimasta sempre la madre, una delle attrici italiane più note degli ultimi 40 anni. Scopriamo chi è Naike Rivelli, nota a molti per essere la figlia della star del cinema tricolore degli anni Ottanta Ornella Muti e che a sua volta ha tentato una carriera sul grande schermo, non con la stessa fortuna del genitore.

Il giallo del padre

Naike Rivelli, oltre che un’interprete, è molto attiva anche nelle battaglie per l’ambiente ed è da tempo una vegana convinta. Vediamo di conoscere meglio chi è Naike Rivelli, che si appresta a compiere 49 anni, essendo nata a Monaco di Baviera il 10 ottobre 1974. Se la madre è sempre certa, e nel suo caso anche famosa, la sua storia conferma che del padre non vi è certezza.

Naike Rivelli per anni ha creduto di essere la figlia di un famoso produttore spagnolo. Per la piccola Naike suo padre era, infatti, Jose Loius Bermudez de Castro, che ha prodotto diversi film negli anni Settanta. Successivamente, però, la figlia di Ornella Muti si sottopose ad un test del Dna che svelò una verità inattesa: il produttore spagnolo non era il suo padre biologico. Nè Naike che la madre Ornella sostengono di conoscere l’identità del padre naturale col quale la piccola venne concepita agli inizi del 1974. La 48enne attrice deve il suo cognome all’anagrafe.

Forse non tutti sanno che, infatti, Ornella Muti è un nome d’arte. All’anagrafe la sempre affascinante protagonista di Romanzo Popolare e Grandi Magazzini, non si chiama, infatti, così. Il suo nome vero è Francesca Romana Rivelli. Di conseguenza Naike, non sapendo ancora chi fosse il suo vero padre, ha preso il cognome reale della madre.

Le carriere

Oltre ad una evidente somiglianza ed al cognome, Naike è legata alla madre anche al destino artistico, anche se con risultato minori. Eppure la figlia di Ornella Muti ha debuttato giovanissima: aveva appena 8 anni quando esordì nel film Bonnie e Clyde all’Italiana e 16enne la vediamo anche nella pellicola del maestro Ettore Scola, accanto al grande Masimo Troisi. Per un ruolo importante deve attendere il 2001 quando recita con Rupert Everett ed un giovanissimo Giampaolo Morelli in South Kensington di Carlo Vanzina. Ha un piccolo ruolo anche nella pellicola record di incassi Benvenuti al Sud, dove è una poliziotta alle prese con Mattia Volpe, il personaggio interpretato da Alessandro Siani.

Oltre al cinema Naike si è cimentata anche in tv, esordendo come conduttrice di Paperissima e poi diventando concorrente di Pechino Express. Ha avuto una parte anche nella fiction il Conte di Montecristo. Negli anni Duemila ha cominciato anche la carriera di cantante con lo pseudonimo di Nayked.

Molto attiva sui social, Naike posa spesso nuda per campagne a favore degli animali e della sostenibilità ambientale: è una vegana convinta. Recentemente ha dichiarato di essere bisessuale. Ha un figlio di 27 anni, Akash Cetorelli, che ora vive a San Francisco: il giovane è nato dalla relazione con Cristian Cetorelli. Naike vive in provincia di Alessandria con la madre.

Continua a leggere su ExpoCamper