giovedì, Aprile 25, 2024
HomeNewsAgar agar: cos'è, a cosa serve, usi, controindicazioni

Agar agar: cos’è, a cosa serve, usi, controindicazioni

L’agar-agar, è un ingrediente naturale, derivato dalle alghe rosse, con lo scopo di migliorare la digestione e la perdita di peso, grazie alla sua capacità di stimolare la peristalsi intestinale e aumentare il senso di sazietà. Scoperta come alternativa alla gelatina di origine animale, viene utilizzata soprattutto nei laboratori per la coltura dei batteri. Questa miscela si può acquistare presso negozi di alimentari specializzati, biologici e salutistici. Questo ingrediente è perfetto per preparare budini cremosi e gelati densi, disponibile anche in scaglie o fiocchi.

Agar Agar cos’è

L’agar è un polisaccaride naturale derivato dalle pareti cellulari di alcune alghe rosse, che può essere utilizzato in vari settori come l’alimentazione, la cosmesi e la medicina naturale. L’agar agar è un prodotto naturale con molteplici benefici per la salute intestinale e il controllo del peso. Grazie alla sua capacità di formare gel, aiuta a regolare l’assorbimento di colesterolo, trigliceridi e zucchero, favorendo il transito intestinale e creando un senso di sazietà. Inoltre, può essere utile nella gestione della fame nervosa e nella perdita di peso. L’agar agar è una fonte di calcio, ferro e vitamine A, B, C, E e K. Tuttavia, poiché viene utilizzato in piccole quantità in cucina, non costituisce una fonte significativa di nutrienti. Inoltre, è privo di glutine ed ha un basso contenuto calorico.

A cosa serve

L’agar agar è una sostanza versatile utilizzata per formare gel stabili e compatti, sia in laboratorio che nell’industria cosmetica. Inoltre, può essere usato come integratore alimentare per favorire la digestione e ridurre la fame. Si distingue per le sue proprietà benefiche. A differenza della gelatina, l’agar è costituito principalmente da carboidrati ed è una ricca fonte di fibre, proteine, iodio e oligoelementi. Inoltre, ha un basso contenuto calorico e non contiene grassi saturi o colesterolo.

Agar agar come si usa

L’agar agar è un ingrediente versatile in cucina, utilizzato per la sua capacità di gelificare e addensare salse, minestre, zuppe, marmellate e budini senza influire sul sapore dei piatti.

Agar agar dove si compra

L’agar è disponibile in diversi punti vendita, tra cui la grande distribuzione, i negozi di prodotti biologici e le erboristerie. È possibile acquistarlo anche online da vari produttori a prezzi che oscillano intorno ai 100 €/Kg. E’ possibile preparare il composto anche in casa, basterà acquistare l’agar e aggiungerne un cucchiaino in un litro di acqua o latte, rispettando le dosi indicate. Altrimenti, esistono anche degli integratori alimentari che lo contengono.

Agar agar controindicazioni

L’agar agar, grazie alla sua elevata concentrazione di fibre (80%), viene spesso utilizzato come lassativo. Tuttavia, è importante prestare attenzione alle controindicazioni e evitarne l’uso in caso di allergie o eccessiva vivacità intestinale. In cucina, invece, può essere utilizzato senza rischi particolari anche se nei soggetti sensibili potrebbe causare disturbi gastrointestinali. Se assumete farmaci, in quel periodo, chiedete al vostro medico, perchè l’assunzione di agar agar potrebbe avere un impatto negativo sull’efficacia dei farmaci, interferendo con il loro assorbimento.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments