giovedì, Maggio 23, 2024
HomeLifestyleElf Me: il film di Natale con Lillo, Anna Foglietta e Claudio...

Elf Me: il film di Natale con Lillo, Anna Foglietta e Claudio Santamaria

Elf Me, il film natalizio disponibile su Prime Video dal 24 novembre, porta risate, magia e sogni natalizi nel cuore degli spettatori italiani. La commedia, diretta dagli YouNuts! (Niccolò Celaia e Antonio Usbergo), si distingue per la sua atmosfera cozy e distesa, avvolta da effetti speciali sorprendenti.

L’ispirazione di Gabriele Mainetti e il ruolo interpretato da Lillo

Gabriele Mainetti, sceneggiatore e produttore del film, svela di aver cercato l’eccesso nella fantasia, ispirandosi a film iconici come “Mamma ho perso l’aereo”, “Ghostbusters” e “Gremlins”. Tuttavia, l’obiettivo era evitare un percorso imitativo e creare qualcosa di unico. Elf Me si presenta come un family movie che trasuda la veduta pop e trasversale degli YouNuts!.

Il protagonista, Lillo Petrolo, interpreta Trip, un elfo costruttore con orecchie a punta che, a causa di pasticci fuori controllo, si ritrova sulla Terra in un pittoresco borgo laziale innevato a pochi giorni dal Natale. Il suo incontro con il piccolo Elia (Federico Ielpai) e sua madre Ivana, una giocattolaia tradizionale interpretata da Anna Foglietta, cambierà le loro vite in modo significativo.

Il film parla di temi importanti

Il film, prodotto da Goon Films e Lucky Red, presenta una forte componente legata agli effetti visivi, offrendo emozioni tipiche dei contesti fantasy. Gli effetti visivi sono stati realizzati da giovani artisti italiani, dimostrando la capacità del cinema italiano di affrontare vari generi.

La trama di Elf Me affronta anche temi importanti, come la dislessia, ancora troppo ignorata. Anna Foglietta sottolinea l’importanza di sospendere la realtà durante il periodo natalizio e immergersi in un mondo magico, mentre Federico Ielpai racconta la sua esperienza di recitazione e la connessione con il suo personaggio sognatore.

Claudio Santamaria, nel ruolo del villain Ciocca, aggiunge un tocco di cattiveria al film. Il personaggio, un imprenditore senza scrupoli, minaccia il negozio di giocattoli di Ivana, interpretata da Foglietta. Santamaria rivela di essersi ispirato a Robert De Niro in “Terapia d’urto” per costruire il suo personaggio, enfatizzando l’aspetto assurdo che Mainetti porta sempre nei suoi progetti.

Elf Me promette di portare il pubblico in un viaggio natalizio divertente, magico e, al contempo, riflessivo, con una miscela di comicità, effetti speciali e una trama avvincente.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments