giovedì, Maggio 23, 2024
HomeEconomiaUn metodo di risparmio: come fare il bilancio familiare

Un metodo di risparmio: come fare il bilancio familiare

Molte famiglie devono fare i conti con i rincari, soprattutto energetici, per arrivare a fine mese. Redigere un bilancio familiare nel modo corretto, permette di trovare risorse utili a affrontare spese improvvise che spesso fanno soffrire il conto in banca. Con questo rendiconto è più facile tenere sotto controllo le spese e i guadagni, consentendo anche di risparmiare tempo quando dobbiamo rintracciare un giustificativo di spesa dimenticato in un cassetto.

Il bilancio, redatto in modo corretto, ci rende più consapevoli dovo sono i punti deboli in cui la famiglia tende a spendere troppo oppure in modo non utile. Iniziando con il mettere da parte piccole somme, possiamo raggiungere obiettivi più o meno ambiziosi, sia a breve che a lungo termine.

I termini e le regole del bilancio familiare

Il bilancio familiare è costruito sulla base delle spese fisse e le fonti di entrata, in particolare:

  • entrate: stipendio o pensione, assegno unico, bonus, buoni pasto, sostegno al reddito
  • spese: affitto, mutuo, prestito, bollette, rate online, abbonamenti

A fianco delle due principali Voci del bilancio familiare dobbiamo inserire le spese di natura variabile come per esempio i vestiti, le spese per il divertimento, i pasti fuori casa.

Dopo aver predisposto la tabella siamo pronti per la regola del 50/30/20. La regola si applica destinando il 50% delle entrate ai bisogni primari della famiglia, il 20% al pagamento dei debiti e il 30% alle spese non essenziali.

Questo schema può essere aggiornato riservando una piccola scorta di denaro da destinare agli aggiustamenti dovuti agli imprevisti o per rivedere gli obiettivi di famiglia. La maggiorparte del tempo che richiede la compilazione del bilancio familiare risiede nel computo delle spese che devono essere annotate con regolarità. Compilando un foglio di Excel con le spese, siamo agevolati nell’incombenza di tenere i conti della famiglia. Inoltre la pagina elettronica permette di arrivare in modo automatico al computo del reddito netto da calcolare ogni tre mesi, come risultato della differenza tra attività e passività finanziarie.

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments