sabato, Giugno 15, 2024
HomeLifestyleShampoo anticaduta per capelli che si spezzano: quale scegliere?

Shampoo anticaduta per capelli che si spezzano: quale scegliere?

Quando i capelli si indeboliscono, è frequente che si spezzino e cadano o rimangano impigliati nella spazzola, quando li pettiniamo.

Può trattarsi di una condizione temporanea, magari stagionale oppure più frequente.

Vediamo allora quali sono le cause e quale shampoo anticaduta utilizzare per i capelli che si spezzano.

Perché cadono i capelli?

Secondo gli studi scientifici, perdiamo circa 100 capelli al giorno. Si tratta di un numero che rientra nel ciclo vitale normale e quotidiano.

Quando, però, questo numero aumenta e troviamo delle ciocche di capelli impigliate nella spazzola o sul cuscino, allora potrebbero esserci delle cause specifiche, che portano ad una maggiore fragilità della chioma.

Ci sono periodi nell’anno in cui è possibile che i capelli cadano di più, come durante i cambi di stagione, ma ci sono anche altre cause possibili.

Ecco quali sono:

  • Condizioni di particolare stress, sia fisico (periodo post-partum, allattamento, malattie croniche) che psicologico (lutti e ansia);
  • Stile di vita scorretto (alimentazione non regolare o eccesso di alcol e fumo);
  • Genetica;
  • Condizioni patologiche;
  • Eccessivo stress sui capelli con tinte e decolorazioni;
  • Utilizzo massiccio di fonti di calore, come phon e piastra;
  • Capelli legati troppo stretti e per troppo tempo.

 

Come rinforzare i capelli che si spezzano e cadono

Per evitare che i capelli si indeboliscano e cadano, dobbiamo rinforzarli.

Innanzitutto, cerchiamo di mantenere uno stile di vita sano, con un’alimentazione corretta, ricca di vitamine e minerali.

Cerchiamo di non stressare troppo la nostra chioma, utilizzando detergenti delicati e non aggressivi sul cuoio capelluto, evitando anche lavaggi troppo frequenti.

Quando asciughiamo i capelli, teniamo il phon ad una distanza minima di 15cm, utilizzandolo ad un basso livello di calore, per non stressare troppo i capelli.

Per evitare la caduta dei capelli, utilizziamo degli scrunchies in tessuto per legare i capelli e una federa in seta per il cuscino, in modo da diminuire la frizione del tessuto sui capelli e mantenerli più sani e forti.

Se continuiamo a notare una caduta troppo massiccia di capelli, allora possiamo optare per uno shampoo anticaduta.

Come scegliere lo shampoo anticaduta perfetto

Gli shampoo anticaduta si differenziano dagli altri shampoo perché hanno una formula che gli permette di essere assorbiti dal cuoio capelluto.

Vengono utilizzati per rallentare la caduta dei capelli e prevenire il diradamento.

È sempre importante scegliere uno shampoo senza solfati o parabeni, due sostanze che vanno ad ostruire i bulbi piliferi, impedendo una normale crescita dei capelli e favorendo il loro indebolimento.

Si tratta comunque di shampoo con un PH neutro, che vanno a detergere il cuoio capelluto, eliminando le impurità e il sebo in eccesso.

Le funzioni principali di uno shampoo anticaduta sono:

  • Riattivare il microcircolo superficiale del cuoio capelluto;
  • Restituire densità alla chioma, soprattutto nei periodi più critici, come i cambi di stagione;
  • Regolare la produzione di sebo, che ostruisce i bulbi piliferi e indebolisce i capelli.

 

Un esempio è DS Laboratories Revita High, uno shampoo anticaduta certificato da un team di dermatologi e pensato per limitare la caduta dei capelli e aiutarli a ricrescere. Oltre a rinforzare i capelli, rende la chioma più morbida e lucente, aggiungendo volume e corposità.

Tra i migliori shampoo anticaduta troviamo quelli della linea Dercos di Vichy: https://www.vichy.it/tutti-i-prodotti/cura-del-capello/shampoo/shampoo-anti-caduta

È disponibile Dercos Shampoo Energizzante, che riduce la caduta dei capelli dovuti alla rottura e all’eccessiva fragilità. Con un utilizzo regolare, i capelli risulteranno più forti e rivitalizzati.

Un’alternativa è Dercos Densi-Solutions – Shampoo Rigenera Spessore, che aumenta lo spessore dei capelli, agendo direttamente sul cuoio capelluto, liberandolo dalle impurità. Grazie alla sua formula arricchita con Ramnosio e Filoxane, i capelli risulteranno più spessi e sani.

Un altro esempio è Genesis Bain Hydra-Fortifiant di Kérastase, lo shampoo rinforzante adatto ai capelli deboli, con tendenza alla caduta. Con la sua composizione, agisce andando a rimuovere l’eccesso di sebo e le impurità sul cuoio capelluto, rinforzando le fibre capillari e dando ai capelli l’idratazione necessaria.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments