mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeLifestyleFrasi The Rock: le 80 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Frasi The Rock: le 80 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Dwayne Douglas Johnson, meglio conosciuto come The Rock, ha iniziato la sua carriera come wrestler. Poco a poco è divenuto sempre più famoso, approdando al cinema e facendosi amare dal grande pubblico. Per omaggiare questo grande attore e sportivo, abbiamo raccolto le più belle frasi di Dwayne Johnson, ovvero, le migliori frasi The Rock!

Frasi The Rock sulla sua vita e motivazionali

Essendo un grande sportivo, sempre pronto a spingersi al limite, non è improbabile trovare alcune bellissime frasi motivazionali di Dwayne Johnson. Eccone alcune:

  1. Il football mi ha cambiato la vita dandomi la possibilità di sfogare la mia aggressività e di imparare il senso del valore.
  2. Il mio obiettivo è sempre stato quello di intrattenere le persone e non di fare il casinista o il pazzo di turno.
  3. Barack Obama mi ha detto di essere uno degli attori preferiti di sua moglie.
  4. Il successo non riguarda sempre la ‘grandezza’, ma la coerenza. Il lavoro costante e duro porta al successo. La grandezza verrà.
  5. Mi viene sempre chiesto, ‘Qual è il segreto del successo?’ Ma non ci sono segreti. Sii umile. Sii affamato. E sii sempre essere quello che lavora più duramente nella stanza.
  6. Il successo non riguarda sempre la grandezza. Si tratta di coerenza. Un duro lavoro costante porta al successo. La grandezza verrà.
  7. Mia madre ha provato a farla finita quando avevo quindici anni. È scesa dall’auto sulla strada interstatale 65, a Nashville, e si è messa a camminare nel traffico. Tir e macchine sbandavano per non travolgerla. L’ho afferrata e tirata indietro, sul ciglio della strada. La cosa pazzesca è che lei non si ricorda nulla di quel tentativo di suicidio. Probabilmente, è meglio così.
  8. La singola cosa più potente che posso essere, è essere me stesso.
  9. Tutti ci troviamo ad attraversare il fango o la merda e la depressione non fa discriminazioni. Mi ci è voluto molto tempo per capirlo, ma la chiave è non avere paura ad aprirsi. Soprattutto noi ragazzi abbiamo la tendenza a tenerci tutto dentro. Non siete soli.
  10. Ho tanto amore e rispetto per i tifosi. Non dimenticherò mai da dove vengo. Amo questo business. Sono cresciuto nel settore. E tutti mi chiedono sempre, da Letterman a Stone Phillips, quello che mi manca del wrestling. A mani basse, mi manca l’interazione con i tifosi. Anche al di fuori del ring mi è piaciuta molto. Voglio dire, quanto è difficile firmare un autografo? Non essere uno stronzo agli occhi dei tuoi fan. E ci sono molti [in WWE] che non lo fanno, il che è una stronzata. Ma dentro il ring, solo quell’energia è enorme. C’è qualcosa di così speciale. E ogni notte vorrei solo avere una bozza di quello che vorrei dire, e mi affido tanto all’improvvisazione, in attesa di vedere cosa succede quando sarò là fuori e lasciare che si materializzino in modo organico e vedere cosa succede. Ogni sera c’era una folla diversa e mi hanno dato tanta energia, e io l’ho sempre amato e di certo mi manca sempre. 
  11. Controlla il tuo ego alla porta. L’ego può essere il grande inibitore del successo. Può uccidere le opportunità e può uccidere il successo.
  12. Dobbiamo sempre fare del nostro meglio per prestare davvero attenzione alle persone che soffrono. Ascoltatele, parlateci e ricordate loro che non sono sole.
  13. Atteggiamento ed entusiasmo giocano un ruolo importante nella mia vita. Mi emoziono per le cose che mi ispirano. Credo anche nel potere delle risate e del divertimento. 
  14. Mia madre ha pulito i bagni per un lungo periodo e ha visto un sacco di cose terribili, ma è sempre stata la forza della nostra famiglia. E ci sono donne del genere in tutto il paese – in tutto il mondo – che mostrano quel tipo di forza.
  15. Sangue, sudore e rispetto. I primi due che dai, l’ultimo che guadagni.
  16. Devi diventare quella persona che ogni mattina, quando poggia i piedi sul pavimento, fa esclamare al diavolo “Cazzo, è di nuovo sveglio!
  17. Quando ti avvicini alla porta dell’opportunità: non bussare. Dai un calcio a quella puttana, sorridi e presentati.
  18. 1995. $ 7 dollari in tasca. Sapevo due cose: sono al verde e un giorno non lo sarò.
  19. Mi piace usare i tempi duri del passato, per motivarmi oggi.
  20. Devi sempre svegliarti determinato e andare a dormire soddisfatto.
  21. Devi scavare in profondità per trovare nuove altezze.
  22. Non sarò mai, mai pieno. Avrò sempre fame. Ovviamente non sto parlando di cibo. Crescendo, non ho avuto niente per così tanto tempo.
  23. Facciamo oggi quello che gli altri non vogliono fare, in modo tale da riuscire a fare domani quello che gli altri non possono fare.
  24. Se c’è qualcosa tra te e il tuo successo, spostala! Non accettarla mai!
  25. Le persone forti non buttano mai a terra gli altri, li alzano.
  26. Una volta che hai mai avuto fame, davvero, davvero affamato, allora non sarai mai e poi mai sazio.
  27. Nel posto dove sono cresciuto le porte erano chiuse e non c’era nessuna finestra aperta. La sola che avevo erano le crepe nei muri. Ho fatto di tutto per passare attraverso quelle crepe. Ho grattato, ho morso, ho spinto, ho sanguinato. Ora l’opportunità esiste, la porta è aperta. (un gioco di parole con il detto “when God closes a door, he opens a window”, traducibile con “quando Dio chiude una porta, ti apre un portone”)
  28. La strada per il successo e la grandezza è sempre lastricata di un duro lavoro costante. Affronta i tuoi concorrenti, sii autentico e soprattutto. Insegui la tua grandezza.
  29. Lascia che le azioni parlino per te (a meno che tu non stia raccontando una bella barzelletta sporca).
  30. Con determinazione e un po’ di talento, puoi spostare le montagne.

Frasi The Rock tratte dai film

Come abbiamo accennato più su, The Rock è anche un bravissimo attore, capace di calarsi in ruoli sia drammatici che comici con naturalezza. Ecco alcune frasi The Rock tratte dai film in cui ha recitato, le riconoscete tutte?

  1. Ti faccio andare i denti talmente in fondo alla gola che dovrai infilarti lo spazzolino su per il culo per lavarli.
  2. – Kate: Ci sono altri modi per affrontare le persone, lo sai?
    – Davis: Sì che lo so… ma non è divertente.
  3. Mi sa che siamo stati risucchiati nel gioco e siamo diventati l’avatar che abbiamo scelto!
  4. Il Pearl è l’edificio più alto e più sofisticato del mondo… lei ha costruito una città verticale, ma così facendo lo ha esposto ad ogni sfida alla sicurezza che possa venirmi in mente. E come se non bastasse, queste sfide le ha distribuite su 240 piani di altezza.
  5. Qualunque sia la divinità che guida la mia vita, Signore, non farmi morire stanotte… Ma se così sarà prima di svegliarmi, accetto il mio destino.
  6. – Ci lanceremo sullo stadio.
    – Ma io non so usare un paracadute!
    – Tranquilla ci lanceremo in coppia.
    – Io dico di restare sull’aereo…
    – Precipiterà nel Pacifico una volta finito il carburante!
    – … Convinta!”
  7. Solo un uomo può autorizzare un attacco simile… e ho votato per lui!
  8. – Sei americano, cosa ti porta a Roma?
    – Il gelato, il Colosseo…”
  9. – Non siamo amici.
    – Siamo allegre comari.
    – Non siamo allegre comari!
    – Allora solo comari?
  10. – Ci sono due alfieri negli scacchi.
    – E una quantità infinita di pedoni!”
  11. Stanne fuori o ti sposto sotto l’ascella!
  12. – Come ti sei fatto quei tatuaggi?
    – Appaiono. Quando me li merito.
    – Come ti sei meritato questo? Che significa?
    – Questo è: la scoperta di ‘Nonsònoa’
    – Cos’è ‘Nonsònoa’?
    – Nonsonoa-ffaraccituoi!”
  13. Ma siamo in Florida?!
  14. – Eddie: Ma guardami… non avevo un fisico così da…
    – Fridge da giovane: Mai! Tu, un fisico così, mai.
    – Eddie: Ho gli occhi di un altro colore…
    – Fridge da giovane: Tu sei tutto di un altro colore…”
  15. – Hobbs: Mi dispiace portarti guai, mamma.
    – Madre di Hobbs: Luc, questa è casa tua!
  16. – Hobbs: Tua sorella è una delle donne più toste e più capaci che ho mai incontrato. È il mio tipo.
    – Shaw: Che vuoi fare? Mi hai preso per scemo?!
    – Hobbs: Certo che ti ho preso per scemo!”
  17. C’è una ragione se hanno scelto questo edificio.
  18. Nessuno sa che può succedere se qualcosa va storto.
  19. Se usciremo da qui dovrà dirmi la verità.
  20. È giusto avere paura! Per essere coraggioso, devi essere spaventato!
  21. Ho salvato George quando aveva due anni. Non è solo un amico. È di famiglia.
  22. Molto divertente! Noi due ridiamo del tuo scherzo ma lui, il nuovo, lui non ride, lui piange…
  23. – Ora dimmi, tu chi sei?
    – Io… Sono… Hercules!
  24. Non puoi rinnegare chi sei!
  25. Morirete o vincerete!
  26. Mi piace ripensare ai momenti difficili del passato per motivarmi.
  27. Chi mi fa pressione, me lo mangio a colazione!
  28. Il patriottismo è la virtù dei perversi secondo Oscar Wilde.
  29. Allora, abbiamo dei giornali pornografici, femmine preistoriche in calore. Notevole.
  30. Il mondo è un incosciente che va in moto a tutta velocità senza casco.

Frasi dal film The Rock

Forse però siete qui perché cercavate delle frasi tratte dal film The Rock, piuttosto che dell’omonimo attore. Se è così, eccovi accontentati:

  1. Barbiere : O Dio, chi l’ha combinata in questo modo orrendo? Sta maluccio, anzi una schifezza! [a John Mason]
  2. Comandante Anderson: Ha mai preso parte a una missione operativa?
    Stanley Goodspeed: Definisca operativa.
    Comandante Anderson: Shep?
    LT Sheperd: Si tratta di una missione subacquea per espugnare una fortezza in mano a una squadra scelta dei Marines in possesso di 81 ostaggi e di 15 missili guidati e armati con gas VX.
    Stanley Goodspeed: Oh. A una così no, signore.
  3. John Mason: Che cosa fa questo gas esattamente?
    Stanley Goodspeed: Se il missile lo riporta allo stato gassoso può uccidere un’ intera città.
    John Mason: Ah, si? E che succede se cade una perla?
    Stanley Goodspeed: Se tutto va bene fa fuori solo noi due.
    John Mason: Come?
    Stanley Goodspeed: Inibisce la colinesterasi. Blocca i messaggi nervosi che il cervello invia alla colonna vertebrale in 30 secondi. Basta un segnale epidermico, un’ inalazione. Si avverte una forte fitta ai reni quando il veleno accede al sistema nervoso… [Mason muove l’ordigno per osservarlo meglio] Non muoverlo! I muscoli si bloccano, non riesci a respirare. Gli spasmi sono così intensi che ti spezzi la schiena e sputi le budella. Ma questo succede dopo che ti si è sciolta la pelle.
    John Mason: Mio Dio.
    Stanley Goodspeed: Sarebbe bello avere Dio dalla nostra parte ora, vero?
  4. Marine [puntando il mitra contro Goodspeed]: Tieni le mani alzate!
    Stanley Goodspeed: Mi chiamo Stanley Goodspeed. Sono specialista in armi chimiche, lavoro per l’FBI. Ehm… vetro o plastica?
    Marine: Che cosa?!
    Stanley Goodspeed: Vetro o plastica?! Vetro o plastica?!?!
    Marine: Sta’ zitto!
    Stanley Goodspeed: Perché se per caso cambia il vento dopo il lancio di quel missile moriremo tutti anche tu!
  5. Soltanto i perdenti dicono “farò del mio meglio”, i vincenti riescono a fottersi miss college!
  6. Stanley Goodspeed : Lei deve conoscere solo l’indispensabile, e questo non lo è.
  7. Potrai raccontare questa storia a tuo figlio invece delle solite favole.
  8. John Mason : Benvenuti ad Alcatraz!
  9. James Womack [riferito a Mason]: Usi la macchinetta, niente forbici.
    Parrucchiere: Niente forbici? Spero che lei voglia scherzare. È come dire a Picasso “niente pennelli”.
    James Womack: Con le forbici potrebbe ucciderla!
    John Mason: Con la macchinetta però potrei anche tagliare le palle a qualcuno.
  10. Gen. Frank Hummel: Riposo, riposo. Mi permetto di rammentarvi la serietà della missione. Per me il maggiore Baxter sarà l’ultima campagna di un lungo sodalizio che risale al ’68. Lo stesso vale per il capitano Hendrix e il sergente Crisp che si sono fatti le ossa sotto il mio comando nell’operazione Desert Storm. Capitano Frye, capitano Darrow, questa è la mia prima operazione con voi e i vostri uomini e finora la vostra condotta riflette la vostra reputazione.
  11. Gen. Frank Hummel: Abbiamo raggiunto la posizione grazie a competenza, precisione e audacia. A questo dobbiamo aggiungere la risolutezza. Saremo marchiati come traditori, il più grave dei crimini militari, punibile con la morte. Un paio di secoli fa dei signori di nome Washington, Jefferson e Adams, vennero bollati di tradimento dagli inglesi. Oggi sono considerati dei patrioti; col tempo lo saremo anche noi. Se Dio vorrà in meno di 48 ore lascerete l’isola a bordo di navi da battaglia con copertura di ostaggi e missili armati con gas VX. Destinazione: un paese dove non esiste estradizione. Per i servizi resi riceverete 1 milione di dollari ciascuno… ma non potrete più rimettere piede nella madrepatria. Accettate le condizioni?
  12. Gen Frank Hummel: Uomini scelti dei marines vengono regolarmente comandati per operazione illegali in tutto il mondo. Quando non fanno ritorno a casa alle famiglie viene fornito un falso reso-conto sulla loro sorte e negato ogni tipo di risarcimento. Ebbene ne ho ingoiate fin troppe di queste menzogne nella mia carriera! È finalmente arrivato il momento di dire basta!…Che Dio sia con voi. Assumete la vostra posizione.
  13. Generale Frank Hummel : Womack! Perché non sono sorpreso, brutto pezzo di merda?Non intendo uccidere 80000 persone innocenti e inermi. Pensate che io sia davvero così pazzo?
  14. Capitano Frye (mentre cerca di soffocare Goodspeed): Muori! Lo faccio sputare a te il mio milione di dollari!
  15. Stanley Goodspeed (ficcandogli in bocca una delle sfere contenenti gas nervino): Assaggia e vaffanculo!
  16. Hayden Sinclair [Parlando del Generale Hummel]: Tre missioni in Vietnam. Poi Panama, Granada, Desert Storm. Tre medaglie d’oro, due nastri d’argento e una medaglia al valore militare. Gesù! Quest’ uomo è un eroe.
  17. Generale Al Kramer: Io credo che il termine leggenda descriva meglio il soggetto.
  18. Hayden Sinclair: Però adesso si aggiungono rapimento ed estorsione alla sua lista di onorificenze.
  19. Generale Al Kramer: Signor Sinclair, Frank Hummel è un uomo d’onore.
  20. Stanley Goodspeed : Sono uno dei pochi che ama il proprio lavoro, signore. Ho avuto il piccolo chimico a 7 anni, mi sono bruciato le sopracciglia ed è sparito il gatto, però non mi sono arreso.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments