lunedì, Maggio 27, 2024
HomeEconomiaDetrazioni per le singole unità abitative: le norme per il 2024

Detrazioni per le singole unità abitative: le norme per il 2024

Nel 730/2024 è possibile detrarre alcuni tipi di elettrodomestici

Con l’approvazione della legge di bilancio, il Governo ha ridotto l’accesso ai sostegni al reddito. L’assegno di inclusione infatti riguarda una percentuale di famiglie assai minore rispetto al vecchio reddito di cittadinanza. I nuclei familiari che cercano di capire se nel 730 possono detrarre alcune spese, possono avere qualche chiarimento prima di preparare i documenti per la compilazione. Le nuove regole per le detrazioni riguardano soprattutto le ristrutturazioni ma anche, come novità, è possibile detrarre alcuni elettrodomestici.

L’Agenzia delle Entrate ha stilato le regole per portare in detrazione le spese per le singole unità abitative che riguardano quindi da vicino le famiglie.

Quali sono e chi ha diritto alle detrazioni

L’agevolazione è richiesta per le spese di ristruttrazione di un immobile nell’anno e va suddivisa fra tutti i proprietari. Puoi chiedere le seguenti detrazioni se:

  •  hai già effettuato i bonifici nel periodo tra  il 26 giugno 2012 e il 31 dicembre 2024. Detrai il 50% delle spese per un massimo di spesa di 96.000 euro.
  • pagherai da gennaio 2025.  Detrai il 36% fino ad un massimo di spesa di 48.000 euro.

Oltre ai proprietari di piena o nuda proprietà, possono usufruire della detrazione i titolari di un diritto, come usfrutto, uso, abitazione. Tra questi anche i locatari o comodatari dell’immobile. Oltre a queste categorie si aggiungono anche i Soci di cooperative a proprietà divisa o indivisa, gli imprenditori individuali e le società semplici.

I principali interventi riguardano categorie ampie ma soprattutto gli interventi di efficientamento energetico:

  • manutenzione straordinaria come ascensori, miglioramento dei servizi igienici, risparmio energetico, scale, rampe e recinzioni.
  • restauro e risanamento conservativo
  • ristrutturazione edilizia

Quali elettrodomestici è possibile detrarre nel 730/2024

E’ possibile inserire tra le spese da detrarre alcuni elettrodomestici. In particolare i frigoriferi, le lavastoviglie, le lavatrici e le asciugatrici di classe energetica a partire da A+, mentre i forni con classe energetica minima A. Non sono inseribili i piani cottura e le lavasciuga.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments