sabato, Giugno 15, 2024
HomeTecnologiaLe applicazioni più interessanti della tecnologia LiDAR

Le applicazioni più interessanti della tecnologia LiDAR

Gli ultimi modelli degli smartphone targati Apple hanno permesso al grande pubblico di venire in contatto con la tecnologia LiDAR che, quando inserita nei telefoni, gli permette di fare ritratti in modalità notturna e fornisce una messa a fuoco automatica più rapida in condizioni di scarsa illuminazione.

Sebbene possa sembrare una novità, il sensore LiDAR non è certo un’invenzione degli ultimi anni. Questa tecnologia esiste già da più di 60 anni: è stata inventata nel 1961 e, tra le altre cose, ha permesso anche di mappare la superficie della luna durante la missione Apollo 15 del 1971.

Oggi il LiDAR si sta diffondendo insieme alla realtà aumentata e agli strumenti necessari per l’ispezione delle linee elettriche o per la mappatura in generale. Continuando a leggere, potrai scoprire tante cose interessanti su questa tecnologia e sui suoi campi di applicazione.

Cos’è la tecnologia LiDAR

La LiDAR, o “rilevamento e portata della luce”, è una tecnologia di telerilevamento attiva che utilizza la luce sotto forma di laser pulsato per misurare la distanza tra un emettitore e gli oggetti che vi si trovano davanti.

A differenza delle fotocamere che fanno affidamento sulla luce ambientale, il sensore LiDAR crea la propria fonte di luce, e permette alla fotocamera di funzionare bene in qualsiasi condizione di illuminazione, anche nella completa oscurità.

Questo dispositivo non misura solo la distanza, ma cattura l’intera forma e dimensione degli oggetti, rendendolo ideale per casi d’uso come le automobili senza pilota o la navigazione dei robot. Inoltre, rispetto al radar, un LiDAR fornisce misurazioni molto più rapide e precise.

A cosa serve il LiDAR

La tecnologia LiDAR consente di “guardare” attraverso ambienti densi, come le chiome delle foreste e può creare modelli di elevazione digitali ad alta risoluzione con precisione verticale fino a 1 centimetro.

Per fare questo e molto altro, un LiDAR si avvale di diversi componenti: uno scanner laser, un GPS e un sistema di navigazione inerziale (INS). L’attrezzatura viene solitamente montata su un veicolo mobile, come un drone o un’automobile a seconda del modello.

Il LiDAR aereo viene posizionato su un drone o un elicottero ed è utile per le applicazioni che richiedono una vista a volo d’uccello di una vasta area. Il LiDAR terrestre, invece, funziona a terra ed è mobile o statico. I sistemi LiDAR mobili si montano su piattaforme mobili come applicazioni AI di veicoli autonomi per identificare oggetti nell’ambiente di guida. A differenza dei sistemi mobili, i sistemi LiDAR statici sono installati su strutture fisse come treppiedi e vengono usati prevalente in archeologia, e nei settori del rilevamento ed estrazione minerario e ingegneria.

Le applicazioni

I dati di LiDAR montati su droni forniscono preziose informazioni aeree su asset industriali difficili da ispezionare, comprese linee elettriche, infrastrutture civili e altri asset industriali, per ridurre i costi di manutenzione operativa, mentre nel settore agricolo le aziende lo usano anche per ottimizzare l’acqua, i fertilizzanti e gli erbicidi o gestire il controllo dei parassiti e migliorare la resa dei raccolti.

La tecnologia LiDAR può essere usata per misurare le strutture verticali e la densità della chioma delle foreste. Questi dati possono quindi essere analizzati per calcolare l’impatto ambientale, per la gestione del territorio e per la pianificazione antincendio. Il LiDAR crea mappe accurate e modelli digitali per sistemi di informazione geografica per il rilevamento e la mappatura civili e commerciali.

Infine, il LiDAR viene utilizzato per dotare i robot di funzionalità di mappatura e navigazione. La tecnologia riesce ad addestrare un qualsiasi sistema a riconoscere la distanza tra il veicolo e altri oggetti nell’ambiente e fornisce un’alternativa a lungo raggio alle fotocamere e alle videocamere che non sono altrettanto efficaci in condizioni atmosferiche avverse come pioggia e nebbia.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments