venerdì, Agosto 12, 2022
HomeLifestyleMousse al cioccolato light, gustosa con poche calorie, ecco come si ...

Mousse al cioccolato light, gustosa con poche calorie, ecco come si prepara

Uno dei dolci più interessanti e facili da preparare è la mousse al cioccolato light, una pietanza golosa ma allo stesso tempo leggera perché viene preparata senza l’aggiunta di panna. Si fa molto semplicemente ed è in grado di stupire tutti quanti, da più piccoli agli adulti. Sappiamo bene che il cioccolato, soprattutto quello con grande quantità di cacao, fa bene alla salute, quindi è anche un piatto benefico. 

Nel caso si fosse a dieta non serve quindi eliminare il cacao e puoi tranquillamente usarlo per i tuoi dolci, a patto comunque di non esagerare con zuccheri o con grassi come ad esempio il burro. In questo caso la mousse al cioccolato light senza lattosio può fare senz’altro al caso vostro e conquisterà davvero tutti per la sua dolcezza. Va fatta senza panna e la si può preparare anche con latte vegetale, per gustarla con meno sensi di colpa. 

Mousse al cioccolato come farla

Andiamo allora a vedere come preparare la mousse al cioccolato, o tortino al cioccolato. Questa qui sotto riportata è la mousse al cioccolato ricetta, preparata in modo light. Partiamo allora dagli ingredienti che è necessario procurarsi. Servono innanzitutto 3 albumi e 140 grammi di cioccolato fondente al 70%, poi 75 ml di latte scremato e 90 grammi circa di zucchero. A ancora bisogna prendere 45 ml di acqua e una scorza d’arancia, nonché un cucchiaio di cacao con cui cospargere la mousse. 

Passiamo allora alla preparazione vera e propria del dolce. Versate il latte un pentolino con il fondo spesso e sciogliete il cioccolato fondente, che va prima fatto a pezzetti. Ora in un altro pentolino passate a mescolare lo zucchero con l’acqua e portate lo sciroppo a una temperatura intorno ai 120 gradi, che si può misurare con un termometro da cucina. L’importante è provare a ottenere una consistenza sciropposa. Intanto passate a montare gli albumi in una ciotola pulita o, in alternativa, in una planetaria. Potete aggiungere magari anche un pizzico di sale. 

Nel momento in cui lo sciroppo ha raggiunto la temperatura ideale, andate a versarne la metà negli albumi e continuate a montare il tutto, dopodiché aggiungete il resto a filo. Fatelo con un cucchiaio di legno se possibile, per non smontare gli albumi. Si continui sempre a montare fino a che non si ottiene un composto molto sodo e lucido. A questo punto si aggiunge la scorza d’arancia e al composto di latte e cioccolato e finalmente la mousse cioccolato light è pronta per essere servita, non prima però che sia cosparsa di cacao amaro e, se si vuole, ancora di scorza d’arancia. Fate delle ciotoline monoporzione per farla gustare a tutti i vostri ospiti. 

Per quanto riguarda la conservazione invece, la mousse al cioccolato light senza lattosio può essere conservata in frigorifero fino ad un massimo di tre giorni, ma non di più. Un consiglio utile per questa preparazione è quello di utilizzare la mousse anche per farcire torte e crostate, nel caso ne abbiate voglia. 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments