giovedì, Maggio 23, 2024
HomeLifestyleLatte e miele, è il miglior rimedio contro l'influenza? La risposta degli...

Latte e miele, è il miglior rimedio contro l’influenza? La risposta degli esperti

Tra i rimedi più efficaci e fai-da-te contro influenza e raffreddore le nostre nonne proponevano sempre un bicchiere di latte e miele bollente. Fa davvero bene? Quando e come assumerlo per trarne benefici per la gola?

Vediamo come usare latte e miele rimedio naturale e qual è la sua efficacia, soprattutto durante i periodi più freddi dell’anno.

Latte e miele contro raffreddore

Per eliminare la tosse e il raffreddore e poter dormire sereni bisogna bere una tazza di miele e latte bollente prima di andare a letto.

Si tratta del rimedio naturale più conosciuto e tramandato di generazione in generazione, molto semplice ed apparentemente efficace. È usato soprattutto per curare i bambini e per alleviare il mal di gola da raffreddamento. Ma non esiste solo il latte e miele per bambini, chiunque può berlo per provare un po’ di sollievo, anche i più adulti.

Alcuni studi recenti hanno dimostrato che quella che si credeva essere solo una credenza popolare è in realtà un rimedio efficace.

Quindi il latte e miele cura non solo il raffreddore ma anche altri disturbi come le faringiti e la tosse da raffreddore e influenza. Agisce sulla gola ma anche sull’insonnia.

A cosa è dovuto questo suo effetto benefico?

Dalla combinazione dei principi del latte e del miele. Questi due ingredienti assunti separatamente non hanno lo stesso effetto antibatterico della bevanda che li contiene entrambi.

Latte e miele benefici

Oltre tutti i benefici che abbiamo appena visto, questa bevanda calda è una vera e propria coccola quando siamo malati. Si può assumere più volte al giorno, anche se la maggiore efficacia è prodotta la sera, prima di andare a dormire.

Non solo calma il raffreddore, il mal di gola e i disturbi influenzali ma concilia anche il sonno permettendoci di riposare meglio.

Prepararla è molto semplice, bisognerà riscaldare un bicchiere di latte. Per chi non ha particolari allergie o intolleranze è preferibile utilizzare il latte vaccino, di capra oppure parzialmente scremato. In caso di intolleranza al lattosio andrebbe bene anche latte vegetale, cocco, riso, mandorla e avena.

Una volta scaldato il latte bisognerà semplicemente scioglierci dentro un cucchiaino di miele. Qualsiasi tipologia andrà bene, ma per curare il raffreddore la scelta migliore è il miele di acacia o di eucalipto.

Per dare un tocco in più ed aggiungere altre proprietà curative alla bevanda, si può aggiungere un pizzico di zenzero che libera le vie respiratorie.

Proprietà della bevanda calda

Vi starete chiedendo com’è possibile che un semplice bicchiere di latte abbia queste proprietà curative. A volte un rimedio naturale è migliore di tanti altri medicinali.

Il latte è ricco di vitamine A e B e del gruppo D e contiene molto calcio. Riscaldare il latte potenzierà anche l’effetto benefico del miele che contiene un potere antimicrobico naturale ed è anche un sedativo per la tosse. Infatti tantissimi medicinali per calmare la tosse e il mal di gola contengono miele naturale.

Quindi ricapitolando, questa bevanda concilia il sonno, idrata la pelle, dona sollievo a tosse e mal di gola e migliora anche la salute delle ossa. Cosa possiamo volere di più?

Home

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments