lunedì, Luglio 4, 2022
Google search engine
HomeLifestyleOrgoglio e pregiudizio frasi: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Orgoglio e pregiudizio frasi: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Orgoglio e pregiudizio è uno dei capolavori della letteratura inglese scritto da Jane Austen. Pubblicato nel 1813, racconta la storia di un amore ostinato tra Elizabeth e Mr. Darcy. Ci sono Ci sono frasi sull’orgoglio, ma non solo. Se cercate “jane austen frasi” siete nel posto giusto. Scopriamone di più!

Frasi orgoglio e pregiudizio: l’elenco

Siete alla ricerca di una “frase orgoglio” tratta dal grande classico della letteratura? Le frasi di Jane Austen, sono un ottimo spunto di riflessione per chi necessita di frasi sull’orgoglio in amore da usare come dedica o per altre occasioni. Ci sono frasi sui pregiudizi, orgoglio aforismi, insomma, le citazioni Jane Austen, sono imperdibili!

Addentriamoci subito nella lettura di orgoglio frasi e citazioni.

Frasi orgoglio e pregiudizio

  • “Tutto sembrava anzi portarla a chiarire finalmente i suoi sentimenti, e non aveva mai capito così sinceramente di amarlo tanto come ora, quando l’amore era vano.”
  • “A che scopo dobbiamo vivere, se non per essere presi in giro dai nostri vicini e ridere di loro a nostra volta?”
  • “Sono la creatura più felice dell’universo. Forse altri lo hanno detto prima di me, ma nessuno con tanta ragione.”
  • “Sono poche le persone a cui io voglio veramente bene e ancor meno sono quelle di cui io nutro una buona opinione. Più conosco il mondo e meno ne sono entusiasta: ogni giorno che passa mi conferma nel mio giudizio sull’instabilità dei caratteri e sullo scarso affidamento che va fatto su ciò che può apparire merito o ingegno.”
  • “Sir William Lucas, e sua figlia Maria, una ragazza di buon carattere ma dalla testa vuota come il padre, non dissero nulla che valesse la pena di essere sentita, ed Elizabeth li ascoltò con lo stesso piacere con cui ascoltava il cigolio della carrozza.”

Continua la lettura di aforismi orgoglio!

Frasi di Jane Austen

  • “Avrei potuto perdonare la sua Vanità se non avesse mortificato la mia.”
  • “Non puoi, per amore di un persona, mutare la sostanza dei principi e dell’integrità morale, come non puoi cercare di convincerti, o di convincere me, che l’egoismo è prudenza, e l’incoscienza del pericolo una garanzia di felicità.”
  • “Sono poche le persone che amo veramente e ancora meno quelle di cui penso bene. Più conosco il mondo, più ne sono scontenta; ogni giorno conferma la mia opinione sull’incoerenza degli esseri umani e sull’impossibilità di fare affidamento su ciò che sembra meritevole o sensato.”
  • […] anche senza il proposito di agire male o di rendere infelici gli altri, si può sbagliare e causare dolore. Bastano la leggerezza, la mancanza di riguardo verso i sentimenti altrui e una volontà debole.”
  • “L’immaginazione di una donna corre sempre: dall’ammirazione passa all’amore, dall’amore al matrimonio, tutto in un istante.”

Frasi di orgoglio: quali sono

Frasi di orgoglio e pregiudizio

  • “Chi non cambia mai la propria opinione ha il dovere di essere sicuro di aver giudicato bene si da principio.”
  • “L’immaginazione di una donna è molto veloce; salta dall’ammirazione all’amore e dall’amore al matrimonio in un momento.”
  • “Non è proprio l’indifferenza verso il resto del mondo l’essenza del vero amore?”
  • “L’orgoglio si riferisce all’opinione che abbiamo di noi stessi, la vanità a ciò che vorremmo gli altri pensino di noi.”
  • “Ma è comunque una vera fortuna avere qualcosa ancora da desiderare. Se tutto fosse perfetto dovrei aspettarmi sicuramente qualche delusione.”

Ecco altre citazioni orgoglio e pregiudizio:

Orgoglio e pregiudizio citazioni

  • “[…] in mancanza di piaceri migliori, il vero filosofo approfitta di quelli che gli sono concessi.”
  • “Una persona che sa scrivere una lunga lettera con facilità non può scrivere male.”
  • “Mai aveva sentito così chiaramente di poterlo amare, come ora che tutto l’amore era vano.”
  • “Così si sentiva umiliata e afflitta e piena di rimorsi, pur non sapendo precisamente neanche lei per cosa. Cominciava a desiderare la stima di lui, ora che non ci poteva più sperare: avrebbe voluto avere sue notizie, ora che non c’era più probabilità di averne. Ebbe la certezza che con lui sarebbe stata felice, ora che non era più probabile che si incontrassero.”
  • “‘Ti diverti a torturarmi! Non hai proprio pietà dei miei poveri nervi…’ ‘ Ti sbagli della grossa, cara. Ho il massimo rispetto per i tuoi nervi. Sono mie vecchie e care conoscenze. Sono per lo meno vent’anni che te li sento nominare.”

Altre frasi Jane Austen:

Frasi su orgoglio e pregiudizio

  • L’orgoglio […] è un difetto comune, credo. Anzi, stando a tutto ciò che ho letto, sono convinta che sia comunissimo, che la natura umana vi sia particolarmente incline e che ben pochi non coltivino un certo compiacimento per qualche loro qualità, reale o immaginaria che sia. Vanità e orgoglio sono cose molto diverse, benché le due parole sia spesso usate come sinonimi. Si può essere orgogliosi senza essere vanitosi.”
  • “La capacità di fare tutto velocemente è sempre molto apprezzata da chi la possiede, spesso non badando affatto all’imperfezione del risultato.”
  • “Sì, la vanità è senz’altro una debolezza, ma l’orgoglio sarà sempre tenuto sotto controllo da una mente veramente superiore.”
  • “Credo che in ogni temperamento ci sia una qualche tendenza negativa, un difetto innato che nemmeno la migliore educazione riesce a vincere.”
  • “Niente inganna quanto l’apparenza […] Spesso non è che indifferenza per l’opinione altrui e qualche volta un modo indiretto di vantarsi.”

Ancora alcune frasi sul pregiudizio:

Jane Austen citazioni

  • “Più conosco il mondo, più ne sono scontenta; ogni giorno conferma la mia opinione sull’incoerenza degli esseri umani e sull’impossibilità di fare affidamento su ciò che sembra meritevole o sensato.”
  • “Tutti noi vogliamo insegnare agli altri, anche se riusciamo a trasmettere solo quello che non vale la pena di imparare.”
  • “Un’antipatia così forte stimola l’intelletto, invita a far sfoggio del proprio umorismo. Si può trattare male qualcuno senza cogliere mai nel giusto, ma quando si ride di un uomo si finisce sempre per trovare qualche uscita spiritosa.”
  • “Devi imparare un po’ della mia filosofia: del passato bisogna ricordare solo quello che ci dà gioia.”
  • “Un progetto che promette solo piaceri non può riuscire, e la delusione generale si evita solo al prezzo di qualche piccola contrarietà.”
  • “L’uomo che una volta ho respinto! Come posso essere così stupida da sperare che mi dichiari ancora il suo amore? Esiste un uomo che mostrerebbe la debolezza di proporsi una seconda volta alla stessa donna? Non dev’esserci umiliazione peggiore per la sensibilità di un uomo.”
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments