venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeLifestyleCarta Verde assicurazione, cos'è? Tutto quello che c'è da sapere

Carta Verde assicurazione, cos’è? Tutto quello che c’è da sapere

Viaggiare all’estero è sempre un’esperienza eccitante: si conoscono città nuove, si incontra gente diversa, ci si immerge in altre culture e si può gustare la cucina tipica di quei luoghi. Ma organizzare un viaggio può essere stressante, a partire dal tipo di mezzo con il quale si intende partire. Naturalmente l’aereo e il treno sono le prime scelte in assoluto, per chi sceglie di recarsi all’estero, ma sarebbe opportuno prendere in considerazione anche un’opzione diversa, meno convenzionale certamente, ma molto più divetente: utilizzare l’autovettura. Molti accarezzano il sogno di attraversare la famosa Route 66 americana in auto, da costa a costa, ma anche un giro in auto dell’Europa non è poi così male. Anzi! Attenzione però, tra le spese da contemplare il viaggiatore dovrà mettere in conto anche la carta verde assicurazione, ovvero un certificato di assicurazione che consente ad un veicolo di circolare in uno Stato straniero, diverso da quello di appartenenza. Come si fa ad assicurare l’auto all’estero? Che cos’è la carta internazionale di assicurazione veicoli a motore? Scopriamo insieme.

Assicurazione auto estero carta verde

Per viaggiare all’estero non bisogna solamente essere in possesso del proprio certificato di assicurazione auto, ma bisogna richiedere e tenere sempre con sè la carta verde assicurazione, un documento fondamentale per poter circolare liberamente all’estero, ed essere coperti, in caso di incidenti, per quel che riguarda la responsabilità civile. I certificati assicurativi da tenere sempre a portata di mano, in caso si decida di intraprendere un viaggio in auto verso gli Stati esteri, sono due: l’RCA auto canonica, quella valida nel proprio Paese, e il foglio verde, un documento che in pratica trasferisce la copertura assicurativa in uno Stato, o in un Paese diverso da quello dove la polizza è stata stipulata.

Carta verde rca

Da un paio d’anni, la carta verde auto non ha più il colore caratteristico dal quale prende il nome. Adesso questo particolare certificato assicurazione auto viene stampato in bianco e nero, e su un unico lato. L’assicurazione carta verde è necessaria per chiunque voglia intraprendere un viaggio al di fuori dei Paesi dell’Unione Europea. Per rimanere in Europa, infatti, basterà esibire semplicemente l’RCA. Ma quali sono i Paesi dove è necessario esibire il foglio verde assicurazione? Eccoli.

Validità assicurazione auto

Per viaggiare all’interno della zona di libera circolazione, come abbiamo detto, non è necessario portare con sè l’assicurazione carta verde. Questa regola, però, non vale per in alcuni dei Paesi al di fuori dell’Unione Europea. Avere il documento che riporta quello che è il numero carta verde assicurazione è necessario per potersi recare, in auto, in Paesi come Moldavia, Macedonia del Nord, Montenegro, Russia, Bielorussia, Albania, Ucraina, Israele, Marocco, Tunisia, Iran, Azerbaigian.

Assicurazione auto all’estero

Ottenere la carta verde assicurazione è molto semplice, basterà interpellare la propria compagnia di assicurazione, che provvederà ad emettere il documento, a titolo gratuito. Molte assicurazioni, però, prevedono il rilascio di un foglio assicurazione auto valido all’estero già al momento della sottoscrizione dell’RCA, il tutto senza costi aggiuntivi.

Assicurazioni auto all’estero

Se poi tutto questo non bastesse a farvi partire sicuri, e volete essere certi che, in caso di necessità, non ci saranno problemi per quanto riguarda i risarcimenti a seguito di un eventuale sinistro, è possibile stipulare una polizza assicurativa temporanea all’arrivo nel Paese di destinazione. Questo, però, avrà un costo a parte.

Tutto chiaro? Bene, ora potete partire tranquilli!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments