mercoledì, Luglio 6, 2022
Google search engine
HomeLifestyleFrasi Ligabue: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Frasi Ligabue: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Luciano Ligabue, conosciuto più semplicemente come Ligabue, è senza ombra di dubbio uno dei cantanti italiani più apprezzati. La sua carriera musicale è iniziata nel lontano 1986 col gruppo Orazero, e nel corso degli anni è diventato uno dei principali punti di riferimento per la musica pop italiana. Uno degli aspetti che colpiscono maggiormente delle canzoni Ligabue restano però le parole. Per questo motivo abbiamo raccolto tutte le più belle frasi di Ligabue tratte dalle sue canzoni più famose, adatte a ogni momento e ogni sentimento! Continuate a leggere per scoprire le frasi Ligabue da non perdere!

Ligabue frasi d’amore da dedicare

Sicuramente uno degli argomenti preferiti di tutti gli artisti è l’amore, un sentimento così vasto e unico che le parole per descriverlo non sono ancora state esaurite. Ecco le più belle frasi Ligabue amore, da dedicare e da dedicarsi, per raccontare quello che si prova o per aggiungere a ogni foto la più appropriata tra le frasi d’amore Ligabue.

  1. E anche quando si gelava con la luna già cambiata, eri solo più lontana, ma tu ci sei sempre stata.

  2. L’amore conta, conosci un altro modo per fregar la morte?

  3. Ho visto che l’amore cambia il modo di guardare.

  4. Ti vengo a prendere e mi aspetto di tutto, e non dev’essere per forza perfetto.

  5. Non è tempo per noi e forse non lo sarà mai. Se un bel giorno passi di qua lasciati amare e poi scordati svelta di me che quel giorno è già buono per amare qualchedun’altro qualche altro

  6. Ti sento dentro tutte le canzoni in un posto dentro che so io.

  7. Sono qui per l’amore per riempire col secchio il tuo male, con la barca di carta, che non vuole affondare.

  8. Credo nel rumore di chi sa tacere, che quando smetti di sperare inizi un po’ a morire, credo al tuo amore e quello che mi tira fuori, o almeno credo.

  9. Io non so se è proprio amore, faccio ancora confusione, so che sei la più brava a non andarsene via.

  10. Portami ovunque, portami al mare, portami dove non serve sognare.

  11. M’abituerò a non trovarti, m’abituerò a voltarmi e non ci sarai, m’abituerò a non pensarti, quasi mai, quasi mai, quasi mai.

  12. Qua nessuno c’ha il libretto d’istruzioni, credo che ognuno si faccia il giro come viene, a suo modo qua non c’è mai stato solo un mondo solo, credo a quel tale che dice in giro che l’amore porta amore, credo.

  13. Metti in circolo il tuo amore, come quando dici “Perché no?”

  14. Ho messo via un bel po’ di cose, ma non mi spiego mai perché, io non riesca a metter via te.

  15. Vuoi nascondermi i difetti mentre a me piacciono tutti, ma non te lo vuoi sentire dire, e ti guardo mentre sogni.

  16. E tu che mi abbracci più forte, mi chiedi di cosa siamo composti, che tanto sai già la risposta.

  17. Che sono nato per me, ma mi frega l’amore.

  18. Grazie per il tempo pieno, grazie per la te più vera, grazie per i denti stretti, i difetti, per le botte d’allegria, per la nostra fantasia.

  19. E adesso che sei dovunque sei, chissà se ti arriva il mio pensiero, chissà se ne ridi o se ti fa piacere.

  20. Per sempre, solo per sempre, cosa sarà mai provavi dentro solo tutto il tempo, per sempre, solo per sempre, c’è un istante che rimane lì piantato eternamente.

  21. Portami dove mi devi portare Africa, Asia o nel primo locale fammi vedere che cosa vuol dire partire davvero. Portami dove non posso arrivare.

  22. Si fa presto a cantare che il tempo sistema le cose, si fa un po’ meno presto a convincersi che sia così.

  23. Certe notti ti senti padrone di un posto che tanto di giorno non c’è. Certe notti se sei fortunato bussi alla porta di chi è come te. C’è la notte che ti tiene tra le sue tette un po’ mamma un po’ porca com’è. Quelle notti da farci l’amore fin quando fa male fin quando ce n’è.

  24. Sono qui per l’amore, e per tutto il rumore che vuoi e i brandelli di cielo che dipendono solo da noi, per quel po’ di sollievo che ti strappano dall’ombelico

  25. E in mezzo a tutto questo perdersi c’è un uscio chiuso nell’anima chissà se ti ricordi la tua chiave dov’è. E in mezzo a tutto questo sciogliersi fa più il destino o la volontà? se la risposta è amore la domanda qual è, qual è?

  26. Come ci frega l’amore: dà degli appuntamenti e poi viene quando gli pare.

  27. Quante vite non capisci, e quindi non sopporti, perché ti sembra non capiscan te.

  28. Mentre il sole alle spalle pian piano va giù, e quel sole vorresti non essere tu.

  29. Io e te ci siam tolti le voglie, ognuno i suoi sbagli. È un peccato per quelle promesse, oneste ma grosse. Ci si sceglie per farselo un po’ in compagnia, questo viaggio in cui non si ripassa dal via

Frasi Ligabue amicizia: le più significative

Le canzoni di Ligabue, però, non parlano solo d’amore, ma anche di amicizia. Nei testi canzoni Ligabue troviamo infatti molte riflessioni sui rapporti, che con poche parole riescono a dipingere sentimenti universali. Ecco allora alcune delle più belle frasi amicizia Ligabue tratte dalle sue canzoni:

  1. Quando si allungava l’ombra, sopra tutta la giornata, eri solo più lontana, ma tu ci sei sempre stata.

  2. A parte che i sogni passano, se uno li fa passare. Alcuni li hai sempre difesi, altri hai dovuto vederli finire.

  3. Tu che sei ciò che sei, che non cambierai mai, promettimi che ci sarà sempre un posto che tieni caldo per me.

  4. Io non lo so chi c’è dall’altra parte, non lo so per certo, so che ogni nuvola è diversa, so che nessuna è come te.

  5. Non si può restare soli, certe notti qui, che chi s’accontenta gode, così, così. Certe notti sei sveglio o non sarai sveglio mai, ci vediamo da Mario prima o poi.

  6. Quando indietro non si torna, quando l’hai capito che, che la vita non è giusta come la vorresti te, quando farsi una ragione vorrà dire vivere, te l’han detto tutti quanti che per loro è facile.

  7. Credo che non è giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri.

  8. Eri solo da incontrare, ma tu ci sei sempre stata.

  9. Appoggiati a me, che se ci dovesse andar male cadremo insieme, con la pesantezza del cuore, dai deciditi che… male non farà.

  10. Se sotto il cielo c’è qualcosa di speciale passerà di qui, prima o poi.

  11. Può darsi tu non sia come ti volevano, se ti consola come te ci siamo in un bel po’.

  12. E ti sei opposto all’onda, ed è lì che hai capito… che più ti opponi e più ti tira giù. E ti senti ad una festa per cui non hai l’invito, per cui gli inviti adesso falli tu.

  13. Siamo della stessa pasta, bionda non la bevo sai, ce l’hai scritto che la vita non ti viene come vuoi, ma è la tua e per me speciale.

  14. O sei uno di loro, o sei quello che tu vuoi.

  15. Tu che sai ciò che so, sai la vita che ho, riparati un po’, forse ti piove dentro, usa la casa che ho.

  16. Hai provato a far capire con tutta la tua voce anche solo un pezzo di quello che sei.

  17. Tutte queste luci… tutte queste voci… tutti questi amici… Tu dove sei?

  18. Abbiamo amici che neanche sappiamo, finché va bene ci leccano il culo.

  19. C’ero quando ho fatto male c’ero anche quando mi hanno fatto male.

  20. Non so se riuscirò mai ad essere all’altezza della tua pazzia.

  21. Adesso è tardi. Tardi per venire via. Tardi per raccontarmi altre balle. Tardi per le domande e per le risposte.

  22. La linea sottile fra il tuo bene e il tuo male, la linea sottile fra dormire e sognare. C’è una linea sottile fra tacere e subire, cosa pensi di fare? Da che parte vuoi stare?

Frasi Liga sulla vita

Nelle canzoni Ligabue troviamo tantissime riflessioni sul senso della vita, frasi che solo un grande poeta come lui poteva regalarci. Eccone alcune:

  1. Traguardi che sono partenze ed un tramonto che è come un mattino.

  2. Quando indietro non si torna quando l’hai capito che che la vita non è giusta come la vorresti te quando farsi una ragione vorrà dire vivere te l’han detto tutti quanti che per loro è facile.

  3. Un conto è volere vedere le stelle. un conto è farsi guidare. Un conto è saperle. là in alto e lasciarle un po’ fare. Un conto è la rabbia. che provi a 20 anni. un conto è la rabbia a 40. Un conto che intanto non sembra cambiare mai niente.

  4. Ci han concesso solo una vita Soddisfatti o no qua non rimborsano mai.

  5. Quando canterai la tua canzone, la canterai con tutto il tuo volume che sia per tre minuti o per la vita avrà su il tuo nome!

  6. E le senti le vene piene di ciò che sei e ti attacchi alla vita che hai.

  7. Quando batte un po’ di sole dove ci contavi un po’ e la vita è un po’ più forte del tuo dirle “ancora no” quando la ferita brucia la tua pelle si farà

  8. Una vita da mediano, da uno che si brucia presto, perché quando hai dato troppo devi andare e fare posto. Una vita da mediano, lavorando come Oriali, anni di fatica e botte e vinci casomai i mondiali.

  9. Perché sei viva viva cosi come sei quanta vita mi hai passato e non la chiedi indietro mai e sei viva viva per quella che sei.

  10. Giorno per giorno, sempre ballando, non prendere mai questa vita né poco né troppo sul serio.

  11. Dicon tutti che la vita è corta: basta che ti giri un attimo e capisci che non riesci a farci stare tutto.

  12. Questa è la mia vita, se entri chiedimi il permesso. Portami a una gita, fammi ridere di gusto. Porta la tua vita, che vediamo che succede a mescolarle un po’.

  13. Lambrusco e pop corn, non è così facile, perché prima e dopo il sogno c’è la vita da vivere.

  14. Quando la tua sveglia suona e tu ti chiederai “che or’è?” che la vita è sempre forte molto più che facile. Quando sposti appena il piede, lì il tuo tempo crescerà, Sopra il giorno di dolore che uno ha.

  15. Niente paura ci pensa la vita, mi han detto così. Niente paura si vede la luna persino da qui.

  16. Nel mondo sono andato, dal mondo son tornato sempre vivo.

  17. Siamo la sorpresa dietro ai vetri scuri, siamo la risata dentro al tunnel degli orrori!

  18. Certe vite passano, leggere come le canzoni, e dietro le canzoni vanno. Certe vite sfumano, veloci come le canzoni, e dentro le canzoni stanno.

  19. Questa è la mia vita, tieniteli tu i consigli, io non l’ho capita, figurati se tu fai meglio.

  20. Questa è la mia vita certi giorni non si batte certi altri meno. È così che va per tutti, certi giorni è poca, certi giorni sembra troppa e invece non lo è mai.

Citazioni Ligabue sulle donne

Ovviamente non potevano mancare anche delle frasi d’amore Ligabue sulle donne e sulla loro straordinaria bellezza, sia interiore che esteriore:

  1. Chi ti ha fatto gli occhi e quelle gambe, ci sapeva fare. Chi ti ha dato tutta la dolcezza, ti voleva bene.

  2. Le donne lo sanno, c’è poco da fare, c’è solo da mettersi in pari col cuore.

  3. Ti voglio credere per come cammini, per le promesse che comunque mantieni. Io ti voglio credere per quello che chiedi e che non chiedi.

  4. Tanti ti cercano, spiazzati da una luce senza futuro, altri si allungano, vorrebbero tenerti nel loro buio.

  5. Eri bellissima lasciatelo dire, eri di tutti ma non lo sapevano e tu lo sapevi che facevi gola e soggezione, siamo stati insieme e comunque non mi hai conosciuto mai

  6. Le donne lo sanno, c’è poco da fare, c’è solo da mettersi in pari col cuore.

  7. Mi cerco nei tuoi occhi perché alla fine è un gioco di specchi perché alla fine è un gioco che non mi va di perdere mi cerco sulla tua pelle e sai così bene che sei così bella e allora mi cerco più a valle sotto un respiro tiepido forse mi trovo forse non sono nemmeno lontano da me.

  8. Le donne lo sanno che niente è perduto, che il cielo è leggero però non è vuoto, le donne lo sanno, le donne l’han sempre saputo.

  9. Tu sei lei fra così tanta gente. Tu sei lei, tu sei lei e lo sei stata sempre. Se l’universo intero ci ha fatto rincontrare qualcosa di sicuro vorrà dire. Tu sei lei come sei inesorabilmente.

Frasi canzoni Ligabue per ogni momento

Per concludere, alcune frasi Ligabue canzoni che vogliamo ricordare perché sono semplicemente delle bellissime frasi da tenere sempre nel cuore:

  1. Come vedi sono qua: monta su, non ci avranno finché questo cuore non creperà di ruggine, di botte o di età.

  2. Brutta storia, dico corro, corro e resto sempre in fondo: sono fuori allenamento o è allenato il mondo?

  3. Io voglio un mondo all’altezza dei sogni che ho. Voglio volere, voglio deciderlo io se mi basta o se no.

  4. Cosa vuoi che sia, passa tutto quanto, solo un po’ di tempo e ci riderai su, cosa vuoi che sia, ci sei solo dentro, pagati il tuo conto e pensaci tu.

  5. Sono io che guido, io che vado fuori strada; sempre io che pago, non è mai successo che pagassero per me.

  6. Ti ho vista fare giochi con lo specchio e aver fretta d’esser grande e poi voler tornare indietro, quando non si può.

  7. Ho messo via un po’ di consigli dicono è più facile li ho messi via perché a sbagliare sono bravissimo da me.

  8. Credo nel rumore di chi sa tacere che quando smetti di sperare inizi un po’ a morire, credo al tuo amore e a quello che mi tira fuori o almeno credo.

  9. Voglio non dire mai “è tardi”, oppure “peccato”, voglio che ogni attimo sia sempre meglio di quello passato.

  10. A mia volta mi fido del mondo, non ti dico le botte che prendo… Non c’è modo di starsene fuori da ciò che lo rende tremendo e stupendo.

  11. E ti sei opposto all’onda ed è li che hai capito che più ti opponi e più ti tira giù.

  12. Certe notti la strada non conta e quello che conta è sentire che vai.

  13. Hai un momento, Dio? No, perché sono qua insomma ci sarei anch’io. Hai un momento, Dio? O te o chi per te avete un attimo per me?

  14. Il rock deve essere suonato al volume che serve.

  15. Balliamo sul mondo, mi porto le scarpe da tip tap, cadremo ballando però il mondo non si fermerà.

  16. Certe Notti la macchina è calda e dove ti porta lo decide lei. Certe notti la strada non conta e quello che conta è sentire che vai. Certe notti la radio che passa Neil Young sembra avere capito chi sei. Certe notti somigliano a un vizio che tu non vuoi smettere, smettere mai.

  17. Io sono convinto che bisogna crederci, bisogna correre il rischio di essere illusi, bisogna correre il rischio di passare per ingenui, ma bisogna crederci…

  18. E mi attacco alle stelle, che altrimenti si cade, e poi alzo il volume di questo silenzio che fa stare bene.

  19. Ho messo via un bel po’ di foto che prenderanno polvere sia su rimorsi che rimpianti che rancori e sui perché.

  20. Siamo la freddezza che non ha paura, siamo quel tappeto steso sulla spazzatura.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments