martedì, Giugno 18, 2024
HomeLifestyleAcconciature capelli ricci, 10 idee per capelli sempre al top

Acconciature capelli ricci, 10 idee per capelli sempre al top

Ci sono tantissime idee per acconciature capelli ricci a cui ispirarsi. Si passa dai semiraccolti alle trecce più classiche, senza dimenticare lo chignon. Il look cambia poi anche in base all’occasione in cui va sfoggiata, quindi acconciature per cerimonie importanti o uscite molto più formali. Chi crede che i capelli ricci siano difficili da gestire si sbaglia, e inoltre quest’ultimi hanno un grande fascino. 

L’importante nel fare i capelli ricci, è non combatterci e seguire la loro natura scegliendo il taglio e l’acconciatura di conseguenza. E’ sbagliato mortificarne il volume, che va invece enfatizzato. Il meglio si ottiene con i top knot e i semi raccolti con half bun e trecce, ma gli stili e le varianti sono davvero numerosissimi. Si può anche giocare con i tanti accessori per personalizzare l’acconciatura, da nastri e fermagli a foulard. Legare i capelli infatti in estate si rende fondamentale per proteggerli dallo stress e mantenere anche i ricci ben definiti. 

Capelli ricci, le varie acconciature 

Vediamo quindi una serie di tagli capelli ricci, partendo dal famosissimo chignon. Si tratta di una soluzione molto pratica anche per andare al mare, oltre che per una serata. Lo si può ravvivare tirando fuori qualche ciuffo per un effetto scomposto. Per evitare che il riccio perda di definizione è bene lasciare lo chignon morbido. 

Passiamo ora alla classica treccia, una delle soluzioni più efficaci. La parte bella della treccia con i capelli ricci è che, se anche non sarà ordinatissima, questo effetto spettinato che si crea è veramente di tendenza. E’ comunque importante non tirare né pettinare troppo i capelli. La treccia può essere sia laterale che alla francese. 

Un’altra acconciatura per capelli ricci è quella ad ananas, semplice e veloce da realizzare. Si deve fare una coda molto alta e poi lasciare i capelli morbidi, farli cadere e raccoglierli come con lo chignon. Questo è uno stile perfetto per chi ha capelli ricci lunghi e mossi, simile all’afro e molto originale. 

Per le ragazze più giovani magari lo chignon è troppo serio, e allora può essere una buona idea ravvivarlo. Gli space buns si realizzano con due piccoli chignon ai lati della tesa per un effetto molto divertente. 

Per un’acconciatura capelli ricci con gli accessori si possono poi fare treccine e fasce. Magari delle treccine finte colorate o abbinate al nostro colore naturale da applicare ai capelli. L’effetto gipsy è garantito e otterremo un’acconciatura particolare senza legare i capelli o stressarli eccessivamente. Un’ottima idea è anche quella di giocare con le bandane per un’acconciatura insolita. Sono perfette per ricreare un look rockabilly anni ’50, ma anche per un acconciatura punk. Chi ha un riccio poco definito può creare acconciature particolari grazie al semiraccolto, andando a legare solamente alcune ciocche con fiori e fermagli e lasciando il resto della chioma sciolta. 

Se invece non si volesse legare i capelli e avere quindi un look insolito co sono molte acconciature per capelli ricci sciolti, sempre giocando con fermagli, bandane e accessori vari. Tra questo un’idea è sicuramente il cerchietto, quello che spesso mettono le mamme alle loro bambine. Eppure non si tratta di un accessorio esclusivamente infantile perché oggi i cerchietti si sono aggiornati e rappresentano un look di grand eleganza. Un’altra idea per uno stile vintage sono invece le radici retrò con phon e spazzola. Ecco quindi le migliori pettinature capelli ricci.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments