sabato, Giugno 10, 2023
HomeLifestyleAcconciature capelli cortissimi, le preferite dalle donne nel 2022, ecco le migliori

Acconciature capelli cortissimi, le preferite dalle donne nel 2022, ecco le migliori

Le acconciature capelli cortissimi e le acconciature capelli corti per le donne non erano mai stati molto approvati in passato, ma ai giorni d’oggi stanno spopolando. I motivi sono tanti: dalla versatilità al loro essere alternativi, con quel tocco mascolino che li rende irresistibili. I canoni degli ultimi anni ci allontanano infatti dal pensare che l’acconciatura capelli cortissimi sia monotona, tanto che questa comincia a farsi strada anche nelle sfilate. 

Le proposte per questo tipo di pettinature capelli corti sono molteplici e tutte riescono ad esprimere la propria personalità. Sulla passerella i tagli corti femminili mostrano tutta la loro ecletticità, giocando con le tinte e le acconciature, dal bianco all’azzurro, passando per i colori più tradizionali. Le proposte sono infinite, dalla versione wet con micro lunghezze all’indietro, con un finto effetto per ammorbidire i tagli del viso. 

Acconciature capelli cortissimi, le migliori 

Cerchiamo allora di capire quali sono le scelte più frequenti per le donne in tema di acconciature per capelli corti. Il taglio sbarazzino per fronteggiare il caldo estivo è poi una delle soluzioni più adottate, soprattutto in questo periodo. In molti propongono anche degli accessori sui capelli corti, con l’obiettivo sempre di marcare la personalità, come ad esempio con l’uso di mollette, ma anche di altre cose come foulard e fasce. 

Negli ultimi decenni le pettinature per capelli corti si sono evolute in maniera impressionante e i prossimi anni ci mostreranno di sicuro altre sorprese. I capelli corti donna oggi sono uno degli stili più alla moda, sfoggiata da un numero molto elevato di modelle e artiste famose. Lo stereotipo dei tagli corti appartenenti solo all’uomo è ormai superato e ci sono molti motivi per cui una donna debba scegliere un taglio di capelli corto oggi. 

Continuiamo allora con le possibilità di questo tipo di taglio, prendendo in esame il pixie cut. Si tratta sicuramente della scelta di maggior successo per le ragazze: un taglio cortissimo e irregolare. Il pixie cut è conosciuto anche con il nome di taglio a folletto, detto anche più volgarmente un caschetto super corto, dove la sforbiciata in questo caso è decisamente più netta. Tra le acconciature più comuni c’è anche l’hair cut con accenni anni ‘80. In questo tipo di taglio spicca una frangia che è scalata e accompagnata da un effetto messy, quindi un po’ caotico e birichino.  

Oltre a questi tagli ci sono poi delle pettinature che non possono esattamente dirsi per capelli cortissimi, ma che sono comunque leggere e si adattano magari in maniera migliore ad alcuni tipi di visi. Ad esempio, come nel caso del tipico caschetto, che è un’idea perfetta per quei visi dalla forma ovale. Il caschetto va molto di moda in questi anni, soprattutto un po’ mosso, con il quale si va ad abbandonare lo stile rigido adottato per questo taglio in passato. 

In sostanza quindi, fra i tagli femminile quello cortissimo è tornato finalmente in primo piano e le soluzioni per i mesi primaverili ed estivi sono numerose. Gli esperti consigliano poi di fare scorta di prodotti che vadano a dare corpo e consistenza al capello, e suggeriscono di fare questo taglio in autunno o inverno per far diventare i capelli più forti. Così si ha il tempo per abituarsi. 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments