Chi è il compagno di Silvia Provvedi? Vita privata, figlia, arresto

0
1170

Per la prima volta in tv è apparsa durante il programma Verissimo su Canale 5 la piccola Nicole De Stefano. La piccola, che ha quasi due anni, è la figlia della soubrette Silvia Provvedi e dell’imprenditore Giorgio De Stefano. La piccola, purtroppo, non ha trascorso dalla nascita molto tempo col padre: poco prima di venire al mondo, infatti, il genitore è stato arrestato e da allora è detenuto.

Chi è Giorgio De Stefano?

Ma chi è Giorgio De Stefano e perchè è in carcere? Giorgio De Stefano è un imprenditore di origini calabresi trapiantato a Milano. Silvia, componente della Donatella insieme alla sorella gemella Giulia, l’aveva conosciuto proprio in Lombardia. I due avevano cominciato a frequentarsi, ma Giorgio aveva provato sempre a tenere lontane le ombre sulla sua vita, dovute ovviamente anche all’origine della sua famiglia.

Suo padre, Paolo Rosario De Stefano era considerato un boss della ndrangheta e venne ucciso nel 1985. Giorgio da ragazzo aveva deciso anche di utilizzare il cognome della madre proprio per evitare coinvolgimenti e voci di varia natura, ma poi si era deciso a non rinnegare il nome De Stefano. Molti lo conoscevano in realtà come Malefix, il suo pseudonimo. Il rapporto con Silvia Provvedi andava a gonfie vele e i due aspettavano la piccola Nicole quando De Stefano è stato arrestato nell’ambito di un’operazione antimafia.

Nel mirino della Procura sono finiti i suoi interessi e l’attività imprenditoriale svolta sotto l’egida della sua famiglia d’origine. Per la Provvedi è stato un duro colpo: le accuse della magistratura calabrese sono state molto pesanti nei confonti di De Stefano, arrestato il 24 giugno 2020. Quando è scattato il blitz le Provvedi erano in Sicilia ed è stato un fulmine a ciel sereno.

I guai giudiziari

Da allora, anche per rispetto della magistratura, Silvia non ha voluto rilasciare dichiarazioni sulla vicenda, ma è sempre rimasta vicina a Giorgio. Non solo: da quando ha compiuto un anno ha portato la bimba dal padre, negli incontri protetti previsti dal protocollo per chi è in regime di detenzione. E’ stata lei stesso a raccontarlo nell’intervista a Verissimo, parlando in modo dolce del compagno e della somiglianza con la loro bimba.

I giudici hanno inflitto a De Stefano una condanna  in primo grado a 12 anni e 8 mesi: attualmente è in attesa della conclusione della vicenda giudiziaria. Le Donatella, peraltro, sono state colpite recentemente da un grave lutto che si è trasformato in una vicenda di cronaca per alcune polemiche sui soccorsi.

Nei giorni scorsi è venuto a mancare il loro adorato papà, che stava combattendo contro un cancro, ma è deceduto per un malore. Nel corso della trasmissione è intervenuta anche la madre della Donatella, Monica Alberti, oltre alla piccola Nicole, arrivata nello studio sotto gli occhi della conduttrice Silvia Toffanin.

De Stefano e Silvia Provvedi si sono conosciuti dopo la fine della relazione tra la soubrette e Fabrizio Corona. Una storia d’amore, molto tormentata, quella tra la Provvedi e l’ex re dei paparazzi, durata due anni e conclusasi nel 2018. E’ stato allora che Silvia ha cominciato a frequentare Giorgio, che era il proprietario di una nota catena di ristoranti a Milano.