Rita De Crescenzo, chi è? Stipendio, figli, vita privata

0
1362

Ha fatto del trash più spinto un lavoro al punto che anche Le Iene si sono interessate al suo conto in banca. Nell’ultima puntata dello show è andata, infatti, in onda un’intervista a Rita De Crescenzo.

Inaugurazione negozio Rita De Crescenzo Napoli

Negli ultimi anni la De Crescenzo si è riciclata come influencer napoletana, diventando, grazie a TikTok, un personaggio pubblico. La fama improvvisa l’ha portata  a diventare una sorte di imprenditrice dei social e non solo, visto nei mesi scorsi ha aperto a Napoli, il suo primo negozio. E non ha scelto certo un nome banale come Boutique Rita, Rita Napoli o De Crescenzo Napoli, ma Svergognata Shop. Esattamente il suo claim nei video virali.

La discussione in rete sui guadagni di Rita De Crescenzo è esplosa soprattutto nelle ultime ore, a seguito del servizio realizzato dall’inviato del programma Le Iene Nicolò Deviitis. La Iena si è recata nell’abitazione di Rita al quartiere Pallonetto-Santa Lucia, nel centro di Napoli, per un’intervista.

TikTok De Crescenzo: come guadagna

Ora su Tik Tok Rita De Crescenzo è una delle più seguite, ma tutto è cominciato per gioco. Galeotta fu una litigata via social con una donna, che ha dato il via ai suoi tormentoni, da “Ce la fai a combattermi?” a “Svergognata”, nome dell’attività commerciale aperta.

Il negozio Svergognata, però, rappresenta per ora una parte minima dei guadagni della tiktoker. La De Crescenzo ha ammesso di guadagnare soprattutto con la partecipazione a feste private, comunioni, cerimonie e serate evento. Ha giurato di dichiarare tutto: metà del compenso viene pagato con Postepay in anticipo e l’altro versato al momento dell’esibizione. Il tutto con fattura regolare e il relativo pagamento di Iva e tasse. Rita De Crescenzo ha ammesso di portare a casa dalle sue attività 3mila euro a settimana (cioè 12mila al mese). In un anno, quindi, la non certo disprezzabile cifra di 144mila euro. Ovviamente nel caso durasse.

Le cifre confessate da Rita De Crescenzo confermano quanto già si vociferava sul suo tariffario per partecipare agli eventi: da 250 euro per un’esibizione a mille euro per una cerimonia completa.

Nell’intervista la De Crescenzo si è dissociata dal clan Elia, dicendo di non aver mai lavorato per loro. La vita di Rita non è stata semplice: ha avuto il primo figlio a 12 anni ed è stata arrestata per droga.

Raimondo figlio di Rita De Crescenzo: mamma a 12 anni

Rita De Crescenzo ora ha 44 anni ed è sposata con Salvatore Bianco, anche lui apparso in qualche video sui social. I due hanno un figlio che si chiama Rosario, che ha aperto sia un profilo Instagram che un account TikTok. Un altro figlio di Rita ha 14 anni ed è stato al centro di un episodio di cronaca, essendo stato aggredito nell’ottobre 2021. Potrebbe trattarsi di Checco, all’anagrafe Francesco, al centro di un altro controverso caso di cronaca quando fu trasferito in una comunità.

Raimondo primo figlio di Rita De Crescenzo è, invece, nato da una relazione con un uomo del clan Contini che per ammissione della donna si è fatto 7 anni di carcere. La De Crescenzo diventò mamma a 12 anni ed ha detto di essere in buoni rapporti con la prima suocera.

Continua a leggere su Grigliando