giovedì, Luglio 7, 2022
Google search engine
HomeEconomiaAssicurazione auto, come sospenderla e riattivarla in pochi semplici passaggi

Assicurazione auto, come sospenderla e riattivarla in pochi semplici passaggi

Com’è noto a tutti, è obbligatorio sottoscrivere un’assicurazione rca in tutti i casi in cui si voglia proteggere un determinato veicolo. Tuttavia, non ci serviamo dei nostri mezzi sempre con la stessa frequenza. Ci sono determinati periodi, durante i quali conviene quindi sospendere il patto di assicurazione. La legge asserisce che è possibile una sospensione assicurazione auto e moto, ma sono le compagnie a stabilire i limiti temporali. In date circostanze, soprattutto per quel che concerne le moto, le imprese non rilasciano un’assicurazione sospendibile.

Sono sospendibili soltanto le polizze annuali, non anche le cosiddette temporanee.

La legislazione sull’assicurazione auto

La nuova legge assicurazioni auto (nuova legge sulle assicurazioni) consente quindi di congelare la propria polizza, in genere dietro pagamento di una certa somma. Ad ogni modo, ci sono anche aziende che permettono una sospensione assicurazione auto gratuita. Quest’ultima è conseguibile o pagando una tariffa nel momento stesso in cui avviene la stipulazione del contratto oppure domandando un forfait di spese amministrative, per sospensione e riattivazione.

Per accedere a una sospensione polizza auto temporanea, sarà sufficiente inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno, un fax o un email alla propria compagnia. Inoltre, dovranno essere allegati il certificato assicurativo e la carta verde originale.

Dopo aver fornito generalità e numero di polizza, l’impresa inviterà il cliente a consegnare un modulo da firmare in ogni parte e ove verrà chiesto di sottoscrivere la data di fine polizza.

Da non dimenticare è il fatto che alcune aziende concedono una sospensione assicurazione auto e moto solo dopo che la polizza ha più di tre mesi di validità residua. Per di più, esiste un limite di volte in cui è possibile sospendere assicurazione auto.

Altri requisiti per poter ottenere il blocco dell’assicurazione sono: il rispetto dei tempi del pagamento del premio e delle rate e l’assenza del vincolo di leasing sul veicolo.

Problemi emergenti dopo la sospensione macchina polizza

Una sospensione auto assicurazione è certamente conveniente ma può provocare anche tante problematiche. Fra queste, vi è innanzitutto l’annullamento della polizza e il conseguente divieto di circolare con un veicolo non assicurato. In secondo luogo, è proibito posizionare il veicolo in aree pubbliche.

Se si vuole riattivare la polizza, il meccanismo è semplice. Si contatta l’impresa mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, segnalando la data di ripartenza della polizza. Occorrerà attendere la conferma da parte della compagnia, per poter tornare alla guida.

Sospendere polizza genialloyd o genertel

Fra le imprese di assicurazioni maggiormente conosciute, troviamo la genertel e la genialloyd. Entrambe presentano novità assicurazioni auto.

Se si desidera avviare una sospensione polizza genertel, il procedimento è gratuito. Per ottenere una genertel sospensione polizza, si inizia dall’accesso al sito o all’app per telefono genertel.  Mediante un semplice clic, è realizzabile l’interruzione.

Per eliminare il blocco assicurazione con genertel, non devono essere trascorsi più di 12 mesi dall’interruzione. Se avviene il contrario, non si potrà più usufruire del periodo residuo di blocco.

La sospensione polizza genialloyd è conseguibile accedendo all’account creato sul sito. Nell’opzione denominata Assicurazioni, dopo aver cliccato su Accedi, apparirà la sezione consulta e gestisci preventivi e polizze. Rispettando tale sequenza, sarà molto facile arrivare a bloccare l’assicurazione.

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments