mercoledì, Luglio 6, 2022
Google search engine
HomeBorsa e CriptovaluteCfd: cosa sono, come funzionano, i guadagni

Cfd: cosa sono, come funzionano, i guadagni

Particolarmente utilizzati come strumento di investimento, i CFD sono dei contratti per differenza ovverosia un contratto stipulato tra un investitore ed una società che opera su scommesse spread o una banca. Una volta selezionato lo strumento finanziario di interesse, in buona sostanza investitore e banca o altro sistema scelto si scambiano la differenza tra prezzo di apertura e chiusura dello strumento stesso. Tali strumenti, per rendere più comprensibile tale investimento, possono anche essere delle azioni o materie prime.

Cfd cosa sono e come funzionano

Cosa sono i CFD?I cosiddetti CFD sono anche definiti strumenti derivati in quanto il loro utilizzo deriva da altri prodotti finanziari che in questo caso prendono anche il nome di sottostanti. Quando operiamo tramite CFD trade non stiamo di fatto comprando o vendendo il sottostante prescelto ma ci si accorda semplicemente sulla differenza di quotazione di quest’ultimo attraverso un effetto leva che è sostanzialmente un moltiplicatore applicato alla differenza appena descritta. Va da sé che in questo modo sia i guadagni che le perdite possono essere considerevoli ma il vantaggio dell’utilizzo dei CFD  sta nella possibilità di investire anche se non si ha la possibilità di acquistare la medesima quantità di sottostante. Proviamo a fare un esempio che chiarisca il concetto. Se desiderio acquistare 10 azioni Apple con un valore di 200 dollari ciascuna, occorrerebbero ben 2000 dollari per procedere con l’investimento. Operando tramite CFD posso acquistare anche con un capitale di soli 400-500 dollari sfruttando, appunto, l’effetto leva. In questo caso, però, a garanzia dell’accordo, l’investimento di 500 dollari che ho effettuato potrà anche essere la mia potenziale perdita. Con i  CFD è possibile operare, a differenza di altri asset, sia comprando che vendendo a condizione che vi sia un altro investitore disposto a portare a compimento, per il medesimo sottostante, l’operazione contraria alla nostra per lo stesso prezzo (se intendo vendere a 500 dollari, per portare a compimento l’investimento, dovrà esservi qualcuno disposto a comprare per la stessa cifra). Per iniziare ad operare tramite CFD online è necessario iscriversi ad un broker, ovviamente autorizzato e regolamentato, che effettuerà una serie di controlli tramite questionario non solo per testare le reali capacità finanziare dell’investitore ma anche per saggiarne la propensione al rischio. Quest’ultimo aspetto è estremamente importante per evitare di attribuire alle operazioni di questo tipo una leva troppo elevata.

CFD Trading significato e guadagni

Come tutti gli strumenti di investimento, anche nel caso di operazioni con i CFD i guadagni possono essere interessanti ma bisogna tener conto anche delle possibili perdite. È quindi necessario stabilire a priori un capitale da investire in linea con le nostre reali capacità di gestire eventuali ammanchi. Per comprendere i guadagni tramite CFD chiariamo un concetto:  questo strumento permette di investire anche con un capitale di partenza di poche centinaia di euro, a differenza di altre forme di investimento dove questo non è possibile. Attraverso investimenti in CFD trading, a condizione che si abbia tempo e modo di analizzare i mercati finanziari, si abbia una certa esperienza nel settore e si sappia che qui non è possibile sfruttare il trading automatico, è possibile mediamente guadagnare in un anno anche l’80% in più di ciò che si guadagnerebbe, nel migliore dei casi, tramite, ad esempio un fondo azionario.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments