giovedì, Luglio 7, 2022
Google search engine
HomeBorsa e CriptovaluteAzioni: 3 materie prime su cui investire

Azioni: 3 materie prime su cui investire

Investire nelle materie prime e nelle risorse naturali permette di arricchire il portafoglio e di proteggersi dal rischio di inflazione, oltre ad ottenere l’accesso diretto alla crescita globale.

Come investire in materie prime o risorse naturali nonostante la crisi e la guerra?

La Russia è stata colpita severamente dalle sanzioni economiche degli Stati Uniti, anche i prezzi delle risorse naturali. La necessità di acquistare risorse dall’estero, ha portato un’evidente collasso dell’economia russa come dichiarato dal capo della banca centrale.

In realtà le sanzioni hanno provocato anche l’aumento dei prezzi del gas in Europa e negli Stati Uniti, dove un gallone di gas è arrivato a costare 4,43 $.

In questo articolo troverai le 3 migliori aziende quotate in borsa su cui investire per le risorse naturali:

  •  Chevron (NYSE:CVX)
  •  Vale (NYSE:VALE)
  •  Sibanye Stillwater (NYSE:SBSW)

Nonostante nel il mercato azionario non vi sono garanzie scritte, alcune società nel settore energetico, dei metalli industriali e dell’oro, hanno bilanci sani, valutazioni interessanti e la capacità di generare liquidità gratuita significativa.

Le Azioni Chevron sono in salita

Le azioni Chevron sono quotate nella Borsa di New York dal 1980 e nell’ultima settimana sono aumentate del 4,69%, mentre nel settore Zacks Oil & Gas internazionale è aumentato del 4,72%.

Il petrolio è un combustibile fossile che difficilmente può essere sostituito in breve tempo perché è un agente energetico eccezionale, facile da immagazzinare, trasportare e dall’elevato rendimento economico.

Le azioni stanno andando abbastanza bene nonostante l’arco di tempo lungo, poiché la variazione mensile del prezzo del 20,61% si confronta favorevolmente con la performance del 2,08% del settore.

Nell’ultimo trimestre, le azioni della Chevron sono aumentate del 44,28% e del 57,53% nell’ultimo anno.

Acquistare azioni VALE: il nichel scala le vette

Investi nel nichel, è vero, viene utilizzato per le batterie al litio, le quali, vengono usate per realizzare auto elettriche. A questo punto ti starai chiedendo se sia un buon investimento vista la scarsità nel reperire le materie prime.

VALE, fondata nel 1942 a Rio de Janeiro, è uno dei maggiori produttori mondiali di minerali di ferro e nichel, operante nei segmenti dei minerali ferrosi, del carbone e dei metalli di base.

I guadagni dell’azienda hanno subito un calo del prezzo ferro lo scorso anno, ma il nichel è in aumento da anni. La società, un tempo il principale produttore mondiale dell’acciaio, ha affermato che il suo utile netto del quarto trimestre è quasi raddoppiato a 5,4 miliardi di dollari.

Il nichel è sempre richiesto, è vero che il suo aumento potrebbe minacciare la realizzazione e la vendita delle auto elettriche nel mercato, ma indica anche l’aumento del valore azionario.

Acquistare azioni Sibanye Stillwater

Le azioni di Sibanye Stillwater sono un’ottimo investimento, la società ha acquistato la miniera di nichel a Santa Rita e la miniera di rame di Serrote da un fondo di private equity, per 1 milione di dollari.

L’obiettivo dell’azienda è di costruire un portafoglio di miniere che producano metalli vitali per un’energia più pulita.

La società mineraria ha registrato una crescita degli utili del 204% anno su anno nell’ultimo rapporto trimestrale, con 116,85 $ per azione. Le entrate sono aumentate del 98%.

La crescita dei ricavi nei tre periodi precedenti all’ultimo trimestre è aumentata del 40%, 40% e 98%. Sibanye prevede di pubblicare il suo prossimo rapporto sugli utili a marzo 2022, dopo la chiusura del mercato.

Tra le sue altre valutazioni primarie, il titolo Sibanye-Stillwater vanta un punteggio composito IBD di 95, che lo colloca nel 5% più alto di tutti i titoli in un gruppo di rating chiave.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments