mercoledì, Maggio 18, 2022
Google search engine
HomeBorsa e CriptovaluteI minorenni possono investire in borsa? Ecco le regole del 2022

I minorenni possono investire in borsa? Ecco le regole del 2022

I minorenni possono investire in borsa come gli adulti? Questa domanda è piuttosto comune in quanto oggi i minori si trovano spesso ad avere a che fare con pubblicità fraudolente che gli spingono ad investire. Quindi è giusto che i genitori sappiano quali sono i rischi che un minore potrebbe correre in caso di entrata nel mercato azionario, un luogo troppo complesso perfino per gli addetti ai lavori.

Rispondiamo a questa domanda parlando anche del significato che c’è dietro questa attività, sempre più gettonata soprattutto negli ultimim anni con l’esposione dei siti di trading online.

Cosa significa investire?

Questa domanda appare semplice ma in realtà è piuttosto articolata. Investire significa scommettere, significa letteralmente giocarsi una somma, piccola o grande che sia, sperando che ti ritorni in dietro in una forma più sostanziosa. Significa ovviamente anche entrare nel mercato azionario, ovvero un luogo in cui si vendono e comprano azioni delle società quotate. Al contempo significa avere a che fare con numeri, calcoli, previsioni.

Per investire esistono diverse piattaforme, dalla classica borsa ai più moderni software come eToro che offrono dei broker specializzati in grado di fornire assistenza. Pertanto, prima di addentrarsi in questo mondo è bene sapere tutti i pericoli che potrebbero materializzarsi: sono tanti soprattutto per coloro che non hanno molta esperienza a riguardo.

I minorenni possono investire in borsa? Le regole del 2022

Come detto oggi è molto facile incappare in annunci o pubblicità che spingono i minori a cliccare e ad investire denaro. Ma è possibile farlo dal punto di vista legale? Possiamo subito dire che no, non è legale per un minorenne investire in borsa alla pari di un adulto. Comporta gravi multe il solo pensare di far gestire ad un minore una somma in denaro da investire in borsa o in trading. È bene dunque che i genitori sappiano questa cosa prima di consigliare al figlio una cosa del genere, che potrebbe rivelarsi oltre che pericolosa anche abbastanza dispendiosa.

Tuttavia, i minorenni possono quantomeno operare in manovre di accumulazione di capitale senza per forza avere a che fare con il mondo complesso della borsa, che spesso persino agli adulti risulta ostico. Tra gli investimenti che ogni famiglia può fare in questo 2022 abbiamo:

  • il Piano di accumulo del capitale
  • aprire un conto deposito
  • aprire un libretto postale
  • optare per un classico buono fruttiferi postale

i minorenni in conclusione non possono investire in borsa, ma sicuramente hanno diverse alternative a ciò. Le famiglie possono però supportare il figlio mediante altre manovre finanziarie facendo imparare perché no al figlio anche nozioni di borsa in modo che in futuro abbia la strada spianata verso ingenti guadagni.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments