mercoledì, Maggio 18, 2022
Google search engine
HomeLifestyleAntonio Capuano, chi è? Vita privata, moglie, figlia, malattia, film

Antonio Capuano, chi è? Vita privata, moglie, figlia, malattia, film

Chi è Antonio Capuano, premiato ieri ai Donatello 2022, la celebre premiazione del cinema italiano? Scopriamo insieme la carriera di questo regista, considerato un maestro persino da Paolo Sorrentino. Infatti, ha giocato un ruolo da protagonista nell’ultimo film del regista di Napoli E’ stata la Mano di Dio. La sua carriera però è molto più lunga in quanto oltre a occuparsi di cinema ha avuto a che fare con la televisione e il teatro. Oggi è il titolare della cattedra di Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Napoli, quindi possiamo considerarlo un professore dell’arte cinematografica.

Chi è Antonio Capuano?

È nato a Napoli nel 1940, ha poco più di 82 anni di età, ma ne dimostra molti di meno. Nella serata del 3 maggio 2022 in occasioni delle premiazioni del David viene premiato da Paolo Sorrentino, un suo allievo sin dai primi tempi della scuola di recitazione. Parliamo di un regista, ma anche di uno scenografo dal grande talento, tanto che viene considerato uno dei più grandi registi italiani viventi.

Dopo una carriera perlopiù teatrale e televisiva Antonio Capuano ha esordito con in mano la telecamera nel 1991. Il primo film, o meglio lungometraggio, è stato Vito e gli altri. La pellicola ha raggiunto un grande risultato al botteghino e nei festival, come la Mostra di Venezia (uno dei festival più importanti in assoluto). Nel 196 arrivo il secondo film Pianese Nuncio, 14 anni a maggio che narra la storia di un giovane chierichetto e della sua passione per Dio

Altri film importanti sono Polvere di Napoli del 1998 e Luna Rossa del 20001. Entrambi film gli varranno premi nazionali ed internazionali, come la Nomination al Leone d’oro della 58° edizione della Mostra di Venezia. Nel 2006 arriva un altro trionfo con La guerra di Mario. Mentre nel 2020 viene premiato con il Buco in testa. Il 3 maggio 2022 è stato premiato come detto da Paolo Sorrentino, suo grande allievo.

Il premio David di Donatello 2022

Antonio Capuano ha ricevuto nel 2022, durante le celebrazioni del David, un premio speciale. A darglielo è stato nientepopodimeno che Paolo Sorrentino, quello che lui lo chiama maestro. Capuano ha preso parte al m del regista della Grande Bellezza, interpretando il ruolo di Ciro Capuano.

“Antonio è un maestro di libertà e vitalità” ha detto Sorrentino al conduttore Carlo Conti, “il suo cinema è un ritratto di vitalità”. “Gli sono molto grato, lui mi ha assunto la prima volta quando ero ragazzo, quando non aveva mai lavorato prima. Ci sono voluti 3 secondi perchè mi assumesse, senza che ce ne fosse un motivo valido”.

Vita privata, moglie, figlia, malattia

Capuano è sposato felicemente con la moglie Willy, conosciuta più di mezzo secolo fa. Mentre lavorava come bagnino per mantenersi gli studi l’ha conosciuta al mare, in una bella giornata di estate. I due hanno una figlia, ma al momento non si hanno molte informazioni sul suo nome e su cosa faccia come mestiere. E’ probabile che anche lei, avendo un padre così noto, abbia a che fare con il mondo della cinematografia (che contempla anche la scenografia, l’insegnamento, la recitazione ecc).

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments