venerdì, Dicembre 9, 2022
HomeBorsa e CriptovaluteGKFX: recensioni, login, significato

GKFX: recensioni, login, significato

Nel mondo del trading online siamo, spesso alle prese con broker poco trasparenti, se non truffaldini, e opzioni che, nella migliore delle ipotesi, promettono molto ma mantengono poco.
GKFX, broker del gruppo Global Kapital Group (GKC) è bene dirlo, è un broker affidabile e sicuro, presente sul mercato dal 2009 e molto in vista, come testimonia la sua partnership commerciale con la squadra di calcio dell’Arsenal, di cui è stato main sponsor.
GKFX financial Services Ltd è una società con sede a Londra ma con uffici nei principali paesi europei e asiatici. La costante presenza in rete ma anche sul territorio contribuisce a consolidarne l’immagine di solidità e affidabilità
Cominciamo col dire che è un broker sicuro, perfettamente regolamentato e in possesso delle principali licenze degli organismi internazionali di vigilanza e controllo dei mercati finanziari, come la FCA e la CNMV.
In accordo con le attuali normative del Regno Unito, i capitali depositati dai clienti devono essere costantemente tenuti al sicuro da inopportuni utilizzi e assicurati fino ad un massimo di 50mila sterline.
Per quanto riguarda i depositi, e contrariamente a quanto richiesto dalla concorrenza, per gli account base non sono previsti depositi minimi, requisito necessario per i profili premium, denominati VIP, per i quali è necessario un versamento iniziale minimo di 25mila dollari.
Per effettuare il versamento si possono comodamente utilizzare i principali strumenti di pagamento elettronici come carte di credito e debito, bonifici ma anche pagamenti tramite il proprio e-wallet.

piattaforma trading

Una scelta lodevole è quella di aver sviluppato e predisposto una propria piattaforma per il trading, GKFX Webtrader (gkfx trading) ma alla quale si affianca la classica opzione di Metatrader4, questo per venire incontro ai trader interessati ad operare tramite il broker ma oramai abituati all’interfaccia della piattaforma già utilizzata.
MT4 è fin troppo conosciuta: una delle principali piattaforme, completa in tutto e gira bene su ogni tipo di device; GKFX, sviluppata dallo stesso broker, si fa apprezzare per l’approccio user friendly ma anche per il notevole numero di asset e sottostanti su cui operare (gkfx app).

GKFX Login e recensioni

L’apertura dell’account non diverge da quella richiesta dai competitors: form di raccolta dei principali dati personali e i canali di contatto; una volta registrato l’account si può scegliere tra tre profili: Account Micro Fisso, con deposito massimo di 100dollari, limitata operatività sulla leva ma spread bassi e utile per iniziare ad investire in modo oculato e cauto.
C’è, poi, l’Account Standard, simile al primo anche per l’assenza di deposito minimo ma con maggiore operatività.
Infine, l’Account VIP che prevede un deposito minimo ma anche spread ridottissimi (a partire da 0,6 pips spread gkfx) e maggiore operatività.
Queste le principali opzioni a cui si affianca l’immancabile conto demo che può essere utilizzato per un periodo di 30 giorni.
La maggior parte dei feed è positiva: il broker è considerato sicuro e affidabile e le piattaforme per il trading sono complete. Costi bassi (gkfx spread trading)e sicurezza per il proprio capitale ai massimi livelli, anche se non a tutti piace la scelta dei soli 30 giorni di utilizzo previsti per il conto demo per il trading on-line.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments