giovedì, Maggio 23, 2024
HomeLifestyleCOME DISTINGUERSI SU LINKEDIN

COME DISTINGUERSI SU LINKEDIN

Fonte: Unsplash.com

Tutti quanti abbiamo sentito parlare di Linkedin, un social network che conta più di 660 milioni di utenti specializzato nell’ambito lavorativo in grado di mettere in contatto un individuo con un possibile datore di lavoro o anche cliente, in caso foste un libero professionista o un imprenditore. Sia che voi siate un neolaureato o un manager di una famosa azienda, Linkedin, se usato nel modo appropriato e utilizzando il suo massimo potenziale può essere una risorsa veramente utile per farsi strada nel mondo del lavoro e per ampliare l’immagine della vostra azienda. Quindi creare un profilo Linkedin potrebbe essere una buona idea per avviare la vostra carriera lavorativa, ma in questo mondo la concorrenza è molto spietata ed è difficile distinguersi tra milioni di utenti. Ci sono molti “trucchi” per risaltare in questo miasma di gente che può andare da creare immagini copertina Linkedin allo scrivere dei veri e propri articoli. Ora vedremo alcune delle pratiche da utilizzare per farsi notare su questa piattaforma.

LE IMMAGINI GIUSTE SONO UN’OTTIMA PRESENTAZIONE

Fonte: Unsplash.com

Il primo punto che andremo a vedere potrà sembrare ovvio, tuttavia, molti utenti della piattaforma caricano fotografie del profilo inappropriate. La fotografia non deve essere scattata da un fotografo, ma deve semplicemente essere un’immagine professionale e di buona qualità. Assicuratevi di avere ben visibile il viso e di sembrare felici. Anche se Linkedin è una piattaforma seria per i professionisti, è bene che i potenziali datori di lavoro ti riconoscano come amichevole e disponibile fin da subito. Oltre l’immagine di profilo, su Linkedin è possibile impostare anche un’immagine di copertina. Per chiunque utilizza questo social network per trovare un lavoro, dovrebbe sfruttare questa possibilità per caratterizzare il proprio profilo. Anche l’immagine di copertina, come quella del profilo, deve risaltare il vostro lavoro e ciò che fate e le vostre skill, fate una foto vicino ad un computer se siete un programmatore o un grafico, una foto in palestra se siete dei personal trainer e così via.

SCRIVI UN TITOLO CHE MOSTRI IL TUO VALORE

Insieme alla vostra immagine, il titolo di Linkedin è una delle poche cose che le persone possono vedere prima di fare clic sul vostro profilo. Quindi è estremamente importante che sia accattivante e preciso se vuoi che il tuo profilo si distingua per reclutatori e datori di lavoro. Nessuna regola vi obbliga a scrivere un titolo che sia esattamente il vostro lavoro. Potete essere creativi e mettere tutto ciò che pensi attirerà l’attenzione delle persone con cui vuoi entrare in contatto. Una buona opzione è usare il vostro titolo di lavoro ma anche aggiungere più dettagli, e parole chiave. Un consiglio è quello di non scrivere “Cerco attivamente lavoro” nel titolo.

SCRIVI IL TUO PROFILO LINKEDIN PER IL TUO PUBBLICO DI DESTINAZIONE

Non pensare a te stesso mentre scrivete il vostro profilo Linkedin. Sì, riguarda voi e la vostra esperienza lavorativa, tuttavia, riguarda anche chi legge il vostro profilo. Per questo mettetevi nei panni del lettore quando pensiate al vostro profilo.

MANTIENI ATTIVA LA TUA PAGINA

Linkedin è più di un curriculum online: è anche un social media. Ciò significa che per ottenere il massimo da esso, dovete rimanere attivi. Scoprite cosa pubblicano le altre persone, coinvolgeteli con commenti ponderati e mettete mi piace e condividete i post che vi sembrano utili. Potete anche unirvi a gruppi che sono su Linkedin che rispettano le vostre skill.

SCRIVI I TUOI ARTICOLI

Linkedin è un ottimo strumento per i professionisti per condividere i propri pensieri, sentimenti e opinioni sul proprio settore e sul mercato attuale. Scrivere un articolo ogni mese è un ottimo modo per evidenziare ai potenziali datori di lavoro che siete sempre aggiornati nel settore, che siete curiosi e critici. Questi articoli possono anche avviare conversazioni con il vostro seguito e consentirvi di iniziare a costruire relazioni attraverso la piattaforma.

INIZIA A CREARE CONNESSIONI

Dovete continuare a far crescere le vostre connessioni mentre incontrate persone grazie al sistema di Linkedin di connessioni di primo, secondo e terzo grado; avere molte connessioni ti aiuta a mantenervi visibile agli altri. Detto questo, è preferibile entrare in contatto con persone che conoscete personalmente, con cui avete lavorato o incontrato a titolo professionale. Se decidete di entrare in contatto con persone che non avete incontrato o con cui non avete un collegamento diretto, invia una nota con la vostra richiesta spiegando chi siete e perché vorresti connettervi.

Questi sono solo alcuni dei tanti metodi per emergere su Linkedin, oltre alle vostre doti, fantasia e perseveranza vi aiuteranno a trovare il lavoro ideale e migliorare la vostra carriera professionale.

 

 

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments