giovedì, Aprile 25, 2024
HomeLifestyleReggaeton: canzoni, perchè si chiama così

Reggaeton: canzoni, perchè si chiama così

E’ impossibile non conoscere la musica reggaeton e aver ballato almeno una volta al ritmo delle sue note coinvolgenti. Si tratta di un genere musicale molto in voga negli ultimi anni, che ha fatto ballare tante persone nei locali più rinomati e famosi del mondo.

Il reggaeton style si caratterizza per un ritmo che attinge dalla musica latino americana, al genere house e hip hop. Un concentrato di divertimento a cui è quasi impossibile resistere, divenuto negli ultimi anni un fenomeno sociale e di costume.

Anche in Italia le canzoni reggaeton non si sono risparmiate in termini di successo. Pare che questo genere proveniente da oltreoceano abbia ispirato molti cantanti del Belpaese, perché si è rivelato la chiave vincente per la composizione di brani destinati a diventare indimenticabili. La presente guida si propone di suggerire alcune informazioni interessanti su questo genere che vale la pena conoscere meglio ed approfondire.

Stile reggaeton, come e quando nasce

Il reggaeton, come suggerisce il nome di questo genere musicale, è una derivazione del mitico stile reggae concepito per la prima volta da Bob Marley nei lontani anni Sessanta. La tendenza a cantare e rappare sulle note di questo sound squisitamente giamaicano è nata negli anni Novanta.

In regioni del centro e Sud America come Porto Rico, Panama e Colombia in non pochi locali si organizzavano serate dove si sperimentava il nascente reggaeton. La sperimentazione iniziale ha raggiunto una notevole popolarità nel 2004 con il brano Gasolina del rapper Daddy Yankee.

Il repertorio si caratterizza per delle sonorità caraibiche, esotiche, accompagnate da testi aventi per oggetto argomenti di sesso ma molto spesso anche di protesta. Gasolina ha aperto le porte a una nuova generazione di cantanti che hanno portato avanti il successo di questo genere musicale, che a sua volta ha dato vita al ballo reggaeton.

Danza reggaeton, in cosa consiste

Come poc’anzi detto, il Reggaeton fonde diversi stili in un unico genere musicale, dando vita a un repertorio che coinvolge tutti con la sua sensualità e il suo ritmo travolgente. Il tipico ballo di questa musica si caratterizza per delle movenze sensuali.

Chi desidera cimentarsi in questa danza non può non muovere il bacino e le anche. I più esperti, invece, danno inizio a uno spettacolo che lascia tutti a bocca aperta: si tratta del twerking.

Nasce dalla fusione di due termini: twist, che significa girare, e jerk, che stà per scuotere. Cantanti come Miley Cirus e l’italiana Elettra Lamborghini, nelle loro performance, hanno spesso sorpreso i fan con questo ballo.

Canzoni reggaeton famose

Il reggaeton è stato sempre associato al tormentone estivo. Ma negli ultimi anni c’è stato un cambiamento di rotta: Despacito, singolo uscito nell’inverno del 2017, è entrata nel novero delle migliori canzoni reggaeton.

Despacito è stata certamente fra le migliori canzoni latine 2017, ma il suo successo permane nel tempo e continua a far ballare milioni di persone in tutto il mondo.

Per ben 14 settimane Despacito è stata prima nella reggaeton classifica. Anche Danza Kuduro, di dj Omar, è stato un grande successo di questo genere.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments