venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSportGinnastica posturale: cos'è, costi, fa dimagrire

Ginnastica posturale: cos’è, costi, fa dimagrire

La ginnastica posturale è un allenamento che ha l’obiettivo di diffondere la consapevolezza del proprio corpo, del mondo in cui si sta seduti o si cammina, quindi il modo in cui ci si muove e si occupa il proprio spazio. A cosa mira? A rendere le persone confortevoli nel proprio corpo e a renderle più consapevoli del modo in cui bisogna camminare correttamente o stare seduti. È molto importante per tutte quelle persone che hanno anche bisogno di correggere un difetto della schiena come ad esempio scogliosi o cervicalgia.

Ma vediamo quali sono i migliori esercizi posturali per la schiena o in generale esercizi per la postura che aiutano a migliorarsi.

Ginnastica posturale benefici: come migliorare la postura

Tutti coloro che conducono una vita sedentaria per cause lavorative o per studio sanno l’importanza di avere una routine di esercizi che sblocchi la schiena e riscaldi i muscoli dopo tante ore a riposo. Ma queste persone conoscono anche l’importanza della ginnastica posturale cioè una serie di esercizi di ginnastica che migliora la postura e raddrizza la schiena.

La postura innanzitutto non è altro che il modo in cui i nostri muscoli si adattano a varie situazioni come la camminata, il modo di stare seduti e lo stare in equilibrio.

Uno strumento che tutti abbiamo a disposizione per migliorare queste attività naturali e quotidiane sono gli esercizi di ginnastica posturale che possono essere combinati tra loro per creare una routine efficace e consapevole.

Una seduta di esercizi posturali schiena si svolge praticando dei movimenti mirati e ripetuti in maniera costante e lavora soprattutto sulla respirazione e sulla concentrazione. Durante questo tipo di ginnastica è necessario infatti concentrarsi sul proprio corpo, sullo spazio che occupa e sul modo in cui si occupa questo spazio. Per iniziare gli esperti consigliano delle sedute seguite da uno specialista, sono sconsigliate infatti le prime sedute in maniera autonoma. Questo accade per evitare di svolgere gli esercizi in maniera scorretta senza poter ricevere i consigli e le correzioni da parte di un occhio esterno. Ragion per cui con uno specialista la ginnastica di questo tipo sarà senz’altro più efficace.

Tipologie di ginnastica esistenti

Gli esercizi di postura e lo stretching posturale sono di diversi tipi. Esistono infatti diversi metodi di approcciarsi a questo tipo di movimento. Uno di questi è il metodo Mézières che cerca di creare un equilibrio tra i muscoli e le articolazioni.

È mirato ad assumere la postura corretta in qualsiasi situazione per avere una migliore libertà di movimento, una maggiore consapevolezza del proprio corpo e un equilibrio fisico e mentale perfetto. Si usa per correggere disturbi della schiena e della colonna vertebrale e per curare torcicollo, lombalgia, scoliosi e iperlordosi.

Il secondo metodo di ginnastica posturale è invece quello che si concentra su alcuni disturbi posturali come piedi piatti, ginocchio valgo e cervicalgia. Non solo aiuta a combattere questi disturbi ma è utile anche per prevenirli. Si consiglia sempre di iniziare con sedute singole che permettano di apprendere correttamente lo svolgimento di tutti gli esercizi ginnastica posturale per riprodurli in casa all’occorrenza. Una seduta si aggira tra 25 e 60€ a seconda della scelta dello specialista.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments