giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeEconomiaQuanto costa togliere un dente del giudizio? Costi e operazione

Quanto costa togliere un dente del giudizio? Costi e operazione

I denti del giudizio servono davvero? Pare che la loro utilità nella nostra dentatura sia davvero dubbia e che più consistenti siano i problemi che creano in termini di dolore e infiammazione fin dalla loro comparsa. Ecco perché tutti si interrogano su quanto costa togliere un dente del giudizio, in modo da affrontare una volta per tutte il dramma del dentista e liberarsi da questo fastidio.

Cerchiamo di vedere insieme quali sono i costi per un’estrazione dente del giudizio, un molare che crea solo problemi.

Quanto costa togliere un dente del giudizio?

I denti del giudizio sono gli ottavi molari che nascono di solito in un’età compresa da 18 e 30 anni. Il molare del giudizio può uscire in maniera veloce oppure lentamente, impiegandoci anche mesi o anni. Il problema che sorge però è dato dalla nascita del dente del giudizio storto che spesso non ha lo spazio sufficiente per installarsi nell’arcata dentale e provoca fastidi e dolori. Ci sono infatti dei casi studiati in cui è quasi obbligatorio intervenire e togliere il dente del giudizio nato storto in modo che non si creino ulteriori infezioni.

In questi casi in cui l’estrazione denti del giudizio è necessaria bisogna intervenire tempestivamente e spesso i costi da sostenere non sono irrisori.

È possibile infatti che per installare un’apparecchiatura ortodontica sia necessario intervenire con l’estrazione dente giudizio per poter permettere all’apparecchio di allineare la dentatura senza troppo sforzo.

Un altro caso si ha quasi il dente del giudizio è cariato. In questo caso non è possibile curare un dente e si rende necessario estrarre molare. Oppure ancora, quando si forma un ascesso oppure quando i molari sono inclinati o rotti si deve sempre operare per estrarre.

Il costo dell’estrazione può avere diverse fasce di prezzo che dipendono dall’entità del danno e dalla tipologia di estrazione. Può oscillare tra 120 e 500 euro a seconda delle difficoltà, della durata dell’intervento e del prestigio dello studio dentistico.

Tipi di intervento

Come accennato, il costo estrazione dente del giudizio dipende dal tipo di intervento che bisognerà effettuare. È possibile infatti che gli ottavi molari da estrarre siano: erotti, semi inclusi o inclusi.

Nel primo caso i denti sono usciti dalla gengiva e sono completamente visibili. Si tratta quindi di un’operazione semplice che dura di solito pochi minuti.

Nel secondo caso invece i molari non sono ancora spuntati completamente fuori dalla gengiva e possono creare infezioni, ascessi e difficoltà di estrazione. Infine, togliere dente del giudizio incluso è l’intervento più difficile. Non sono per niente visibili e possono essere scoperti soltanto attraverso una radiografia. L’operazione sarà più lunga e complessa quindi con un costo maggiore da sostenere.

Nonostante questo si tratta di un intervento di routine che non prevede nessuna complicazione. Per molte persone estrarre denti del giudizio è fondamentale per la salute e per l’igiene orale. Si sfugge così a dolori lancinanti, mal di testa, mal di denti, infiammazioni e ascessi.

Il prezzo non è così importante quando si tratta di migliorare la propria salute ed evitare problemi più gravi, bisogna solo saper scegliere a chi affidarsi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments