mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeEconomiaQuanto guadagna una lavanderia a gettoni? Al giorno, al mese, prezzo medio...

Quanto guadagna una lavanderia a gettoni? Al giorno, al mese, prezzo medio lavaggio

In passato sembrava che aprire una lavanderia a gettoni fosse un’attività redditizia, tanto che ne venivano aperte nuove ogni giorno anche nelle città dove ce n’erano già molte. Nonostante questo, adesso sembra che molte di queste stiano chiudendo.

Lavanderia fai da te: quanto si può guadagnare 

Sapere quanti soldi si può guadagnare con una lavanderia può essere importante per chi vuole avviare questa attività. Nonostante ciò, le lavanderie self-service possono garantire un servizio apprezzato dagli utenti e possono rappresentare un’opportunità di guadagno. Aprire una lavanderia può essere vantaggioso soprattutto nei quartieri con una forte densità abitativa e ci sono anche opzioni di franchising che consentono di aprire un’attività senza dover affrontare spese eccessive.

Costi lavanderia a gettoni 

Si può valutare la convenienza nell’apertura di una lavanderia analizzando il guadagno mensile del proprietario. Esistono grandi ditte che offrono servizi professionali e attraggono un gran numero di utenti, ma anche lavanderie più piccole rivolte ad un pubblico con esigenze meno specifiche.

Per esempio, una lavanderia di piccole dimensioni potrebbe guadagnare circa 1.200 euro al mese, che rappresenta un salario medio. Ciononostante, la posizione della lavanderia è un fattore importante da considerare per garantire un guadagno adeguato alla fine del mese. La cifra di 1.200 euro potrebbe essere riferita ad una lavanderia ubicata in un quartiere periferico, mentre in posizioni centrali e con lavanderie più grandi, il guadagno potrebbe essere molto più elevato. Inoltre, è importante considerare le potenziali entrate aggiuntive da servizi supplementari offerti oltre alle offerte di base della lavanderia.

Per valutare i guadagni di una lavanderia è importante considerare la relazione tra le spese sostenute dal gestore e i profitti ottenuti. Ad esempio, se si sceglie di partire con una lavanderia a proprie spese, occorre tenere conto di circa 30.000 euro di costi iniziali. Tuttavia, optando per un servizio in franchising, il costo può variare dai 10.000 ai 20.000 euro, comprensivi di spese per l’installazione, la manutenzione e il marketing.

Lavatrice gettoni: guadagno annuo

Le lavanderie a gettoni in zone residenziali, preferibilmente benestanti, possono essere redditizie e richiedere la presenza del titolare solo occasionalmente. Ad ogni modo, è importante verificare la presenza di eventuali concorrenti e affidarsi a professionisti del marketing per promuovere l’attività.

È importante considerare che la posizione geografica della lavanderia può influenzare il suo successo, con lavanderie che potrebbero avere maggior successo nel Nord Italia rispetto al Sud, a causa delle differenti culture. In definitiva, aprire una lavanderia può rappresentare un investimento in grado di generare uno stipendio extra ogni mese, ma è necessario valutare attentamente le spese e le opportunità offerte dalla zona in cui si sceglie di avviare l’attività.

Il fatturato di una lavanderia può variare a seconda dei servizi offerti e della concorrenza presente nel settore, tuttavia, i prezzi solitamente contenuti determinano una spesa media dei clienti che si aggira tra i 5 e i 30 euro. In media, l’incasso giornaliero di una lavanderia è di circa 300 euro, ma può essere aumentato attraverso l’offerta di servizi collaterali come la sartoria o la consegna a domicilio dei capi. Il guadagno annuo di una lavanderia si attesta in media sui 30.000 euro.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments