sabato, Giugno 22, 2024
HomeNewsJames Caan, chi è? Causa della morte, malattia, film

James Caan, chi è? Causa della morte, malattia, film

Il mondo del cinema piange la scomparsa di James Caan, attore e regista con ben 59 anni di carriera alle spalle

Le cause della morte

La notizia della morte dell’attore, il James de Il Padrino, diventato famoso, infatti, soprattutto per la sua interpretazione di “Sonny Corleone” de Il Padrino di Francis Ford Coppola, è stata diffusa dal suo manager nella giornata di ieri, 7 luglio, ma in verità il decesso risale al giorno prima, il 6 luglio a Los Angeles.

Sulle cause vi è un velo di mistero anche se sembra che Caan, 82enne, si sia spento per cause naturali, non soffrendo di particolari patologie o di tumore. La famiglia non conferma, ma nel dare la notizia della morte di Caan James in un tweet chiede anche “il rispetto della privacy”.

Vita e carriera

Figlio di ebrei tedeschi scappati per evitare le persecuzioni fasciste, Caan è nato il 26 marzo del 1940 nel Bronx.

Il suo esordio risale al 1962 in televisione con serie televisive, tra le quali “Gli Intoccabili” a seguire il “Dr. Kildare” e poi “L’ora di Hitchcock”. Ma il suo primo ruolo da protagonista è nel film sulle corse automobilistiche “Linea Rossa 7000”. Seguiranno una serie di James Caan film a sugellare il successo dell’attore.

I grandi successi

La sua scalata al successo è stata, però veloce ed è passato ben presto da Broadway ad Holliwood. Anche se la svolta nella sua carriera è arrivata grazie all’incontro con Francis Ford Coppola che gli ha affidato prima il ruolo di ‘Killer’ in “Non torno a casa stasera” nel 1969 e poi quello di Sonny Corleone nei primi due episodi della saga di “Il Padrino”. Ed è grazie a quest’ultimo film che l’attore di origini tedesche ha ottenuto la sua candidatura agli Oscar nel 1974.

Ma James Caan si è cimentato anche dietro la macchina da presa e nel 1981 ha debuttato come regista con “Li troverò ad ogni costo”, non ottenendo però il successo al quale si era abituato.

E’ nuovamente grazie a Coppola che ritrova il consensi del pubblico e della critica in “Giardini di pietra” nell’87 e a seguire con “Misery non deve morire” di Brett Rattner.

Il passaggio del testimone al figlio Scott

James Caan figlio, Scott Caan, segue le orme del più padre. Il giovane Caan è, infatti, noto per aver fatto parte, tra gli altri del cast di “Oceans 11”. Ed è a Scott che James ha passato il testimone. Nonostante la giovane età il figlio di James ha già al suo attivo un grande consenso di pubblico, pur non avendo mai sfruttato il nome del padre per farsi strada.

Scott, nel ruolo di Turk Malloy, in “Ocean” e in “Hawaii Five-O”, si è già distinto in ruoli di rilievo affianco a un cast stellare, non in ultimo suo padre. Nel 2012, James si è unito a Scott nel set di “Hawaii Five-O” come guest star.

James non ha potuto che essere orgoglioso del figlio e dei successi ottenuti già in giovane età, seppure ha cercato di dissuaderlo dall’intraprendere la carriera di attore.

Ilaria Macchi
Ilaria Macchi
Ilaria Macchi – Nata il 4 ottobre 1982 sotto il segno della Bilancia e, come tale, amante del bello e della giustizia. Laureata in Linguaggi dei media all’Università Cattolica di Milano e appassionata di calcio, Tv e moda.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments